Alfa 75 1.8 carb. niente corrente alle candele. spinterogeno?

Di elettronica in realtà non conosco molto quel poco che so è grazie a voi e alla montagna di ore che passo cercando informazioni in rete.

Comunque complimenti, posso dire che da autodidatta te la cavi molto bene....

Tiro un pò ad indovinare 5v perchè le centraline/ moduli lavorano a 5v? Quadra perchè l'impulso è del tipo on/off e si protrae per determinato arco di tempo che allunga i picchi d'onda.?

Risposta esatta!
La forma quadra è data dal profilo dell'impulsore.


Quello che ho io da 2 sole vie, sospetto manchi la massa che la prende direttamente dal contatto con la scocca. Ma quindi, se cosi fosse, le 2 vie che ha una sono una il positivo e una il segnale?

Il tuo è un semplice sensore induttivo pertanto ha solo due fili che fanno capo ad una bobinetta (quella che ne hai misurato la resistenza).
Per misurarlo con precisione ti serve l'oscilloscopio. Se ti accontenti di valutare se funzione ti basta collegare i puntali del tester posizionato in misura bassissima tensione (0,5-1 Volt) e ruotare velocemente l'alberino dello spinterogeno. Se funziona dovresti vedere oscillare il valore di tensione. La misura si effettua meglio usando il classico tester a lancetta.
Non serve alimentare il circuito anzi deve essere isolato dalla centralina.

 
Se non ho capito male collegando l'uscita AT della bobina alla candela e facendo avviamento la scintilla c'è,in questo caso il modulo sarebbe ok e la causa della mancata accensione andrebbe ricercata nel contatto strisciante tra calotta e spazzola,verifica anche che l'alberino non abbia gioco trasversale ,in questo caso ci sarebbe contatto fisico tra contatto della spazzola e piolini della calotta sufficiente a mettere in crisi il sistema ,ma non ancora a rompere fisicamente la calotta,visivamente anche i piolini potrebbero recare i segni delle strisciate.
 
Se non ho capito male collegando l'uscita AT della bobina alla candela e facendo avviamento la scintilla c'è
Ciao Mauretto no purtroppo la scintilla non c'è.
Solo in una occasione era ritornata per non so quale motivo illudendomi di aver risolto ma poi niente più.
 
Ultima modifica:
  • Triste
Reactions: mauretto
Se ti accontenti di valutare se funzione ti basta collegare i puntali del tester posizionato in misura bassissima tensione (0,5-1 Volt) e ruotare velocemente l'alberino dello spinterogeno
Grazie Maurizio.
Non ho capito una cosa. Se si è parlato di 4.5/5v come mai la tensione che devo trovare è di 0.5-1 v?
In realtà questa prova anche se non l'ho scritto l'avevo fatta ma per l'appunto avevo rilevato tensioni basse alternate addirittura tra 0.05v e 0 in fase di avviamento. Credo che siano cosi basse perchè il mio multimetro non è cosi veloce da leggere la misura.
Da lì, data la discrepanza con i 9 volt trovati nella discussione sulla QV ho sospettato che il sensore non funzionasse.
Ma allora sti 9v da dove sono usciti?
 
Ultima modifica:
Grazie Maurizio.
Non ho capito una cosa. Se si è parlato di 4.5/5v come mai la tensione che devo trovare è di 0.5-1 v?

Forse mi sono spiegato male... gli 0,5-1 Volt sono quelli generati dall'impulsore nel momento in cui l'alberino dell spinterogeno ruota.
I 5 Volt sono generati dalla centralina o modulo che dir si voglia.
Ho l'impressione che tu stia miscelando il tuo sistema di accensione con quello trovato in rete , per capire meglio di cosa parliamo potresti postare qualche foto del tuo spinterogeno con relativo captatore?

In realtà questa prova anche se non l'ho scritto l'avevo fatta ma per l'appunto avevo rilevato tensioni basse alternate addirittura tra 0.05v e 0 in fase di avviamento.
Il fatto di trovare una tensione variabile, anche se con qualche incertezza fisiologica, sembrerebbe confermare che l'impulsore funzioni correttamente.
Credo che siano cosi basse perchè il mio multimetro non è cosi veloce da leggere la misura.

Certamente, magari una lancetta ha un responso migliore comunque non sono i valori rilevati che contano ma il fatto che siano variabili.

Da lì, data la discrepanza con i 9 volt trovati nella discussione sulla QV ho sospettato che il sensore non funzionasse.
Ma allora sti 9v da dove sono usciti?

Non saprei dirti in quanto non ho letto la discussione della QV, magari più tardi la guarderò.
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
puo darsi mi stia confondendo comunque ecco la foto

IMG_1016.JPG
 
Sbaglio o dalle foto si intravede della ruggine sull'alberino e l'anello seeger fuori sede e sproporzionato come misura?
No sull’ alberino non c’è ruggine. Al centro la spugnetta per la lubrificazione è nera forse hanno usato olio sporco in passato o si è accumulata polvere col tempo.
Comunque sto aspettando che mi arrivino il modulo e la bobina per tentare l avviamento.
 
Ok, meglio così.
Aggiornaci se risolvi e speriamo di si.
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Oggi mi è arrivato il modulo d'accensione, l'ho montato alla buona per testarlo ed è partita!! Domani rimonto tutto per bene. Mi sono procurato anche della pasta termica che applicherò alla base del modulo come sull'originale.
Quindi possiamo dire che si era bruciato il modulo.