Bolle di gas nel liquido di raffreddamento, testata bruciata o altro

Discussione in '1750 TBi' iniziata da Cyrrus minor, 28 Giugno 2013.

  1. Un ringraziamento a tutti per gli apprezzati consigli. Il problema è seguito dal customer care di Alfa, proprio ieri mi hanno chiesto le fatture di tutti gli interventi meccanici eseguiti in questi quattro anni per trasmetterli ad un loro tecnico. Adesso l'auto è inutilizzabile, secondo me perché il circuito di raffreddamento non è più in pressione a causa di una nuova perdita: pressione più bassa quindi bolle più grosse. Il risultato è che il liquido non circola più o almeno non arriva al vaso di espansione.
    La pompa ha la girante in plastica ed è stata sostituita a febbraio con il resto della distribuzione, poi a maggio l'hanno sostituita di nuovo in garanzia. La sua nuova sostituzione è il primo tentativo che vorrebbe fare il nuovo capo officina, credo però ci creda poco,che le bolle siano dovute a gas di combustione sembrerebbe una cosa assodata, invece ho chiesto più volte che fosse misurata la compressione nei 4 cilindri con un manometro per farsi un'idea di dove possa essere il danno, mi hanno risposto che sarebbe una spesa inutile.
    Il ragionamento per il quale il motore sarebbe da buttare è il seguente:
    1- probabilmente il problema risale a quando la vettura aveva più o meno un anno o addirittura sarebbe congenito, perciò è difficile che sia la guarnizione ma sarebbe più probabile una piccola crepa o una regione di porosità elevata nella lega della testata o nel cilindro.
    2- A seguito delle numerose "scaldatine" subite il basamento del motore (è il Pratola-Serra?) tenderebbe ad inclinarsi talmente da non poter essere recuperato nemmeno fresando e dopo 4-5000 km sarei di nuovo con la guarnizione della testata da cambiare.
    Quindi sono in stallo, o aspetto o lascio stare l'assistenza autorizzata e la possibilità d'aiuto da Alfa Romeo.
     
  2. Scusatemi, dimenticavo, ripensando al fatto che il problema sembra implicare il passaggio di gas nel liquido di raffreddamento ma non l'opposto (o almeno molto molto meno) e sicuramente non olio; c'è un posto dove ciò può avvenire? L'intercooler,che ne dite? Per verificare il problema sarebbe sufficiente staccare la turbina?
     
  3. Il posto preferito dai gas di scarico è dove la pressione è maggiore. ... in camera di scoppio.
    Non mi pare che ci siano molte scelte per recuperare l'auto. ... smontaggio della testata, esame a vista e nel peggiore dei casi prova idraulica.
    Concordo con i meccanici, il rilievo della compressione nel tuo caso è inutile...


    :)



    Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
     
  4. Io continuo a sentire puzza di minkiate...per buttare un motore ci vuole ben altro...a questi non gli va di fare niente...

    E poi le pompe con giranti in plastica si sostituiscono con pompe con giranti in METALLO.

    Bah...

    IA
     
  5. Se il difetto è di fabbricazione stai pur tranquillo che dovranno sostituirti tutto il motore per intero.
     
  6. Pensandoci a me fa strano pure tutte quelle vaschette di espansione andate e quei manicotti scoppiati...
     
  7. La storia sembrerebbe vicina a una conclusione, così ho deciso di aggiornare il post e ho riletto tutte le vostre risposte.
    Tardivamente, me ne scuso, rispondo a chi mi ha chiesto di indicare il numero di km percorsi: 67000 quando la situazione si è fatta preoccupante, 70000 quando ho lasciato l'auto in officina. Ebbene si, son pedone da più di tre mesi o almeno così vorrebbe mia moglie quando sbuffa per prestarmi l'auto.
    In ultimo con l'arrivo del nuovo ispettore di zona mi è stato offerto un motore ricondizionato scontato del 50%. Non so se la proposta sia buona o indecente, che io sappia non è stata fatta alcuna prova sul motore per cercare di capire dove fosse il problema, l'ispettore ha semplicemente deciso per un salomonico 'fifty-fifty', che con la manodopera e IVA al 22% per me vuol dire 4185€, ho deciso poi di aggiungere la frizione nuova.
    A questo punto avrei potuto scegliere tra
    -1 provare di far sostituire la guarnizione della testata da un altra officina (il motore era però stato aperto e la testata smontata)
    -2 accettare l'offerta
    Avendone le scatole piene ho optato per la 2, speriamo solo non ci siano altri problemi.
    Il 15 dovrebbe arrivare il motore e il 20 mi dovrebbero dare l'auto. Venti giorni per avere il motore! Per caso mi ricondizionano il mio?!
     
  8. Mi sa di si.....date tali tempistiche non lo escludo...........
     
  9. Speriamo venga bene, anche se... mi era stato detto probabilmente (anzi sicuramente) i ripetuti sbalzi di temperatura avrebbero portato alla formazione di microincrinature nel monoblocco non risolvibili con la spianatura che viene eseguita quando si sostituisce la guarnizione della testata. Da questo l'impossibilità di garantire la riparazione e la necessità di sostituire il motore. Qualcuno mi sa dire come viene eseguito il ricondizionamento da Alfa Romeo?
     
  10. Da quello che so io, riceverai un'altro motore revisionato (il tuo verrà smontato, cercato il guasto, riparato e riassemblato e consegnato ad un altro cliente), come consiglio visti i 70.000 km oltre la frizione avrei chiesto anche la turbina, visto che di solito i blocchi motore vengono consegnati senza turbo, cambio e frizione.
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Vuoto di potenza nel cambio marcia 1750 TBi 3 Maggio 2015