Cambio AT8 e lungo chilometraggio (400000km) - ClubAlfa.it Forum

Cambio AT8 e lungo chilometraggio (400000km)

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
3,869
4,242
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Praticamente se si mettesse l'operazione di manutenzione anche del cambio in modo obbligatorio, dopo ci sarebbero molti clienti che tirerebbero fuori la problematica nel senso opposto, ossia che contattando la ZF/Aisin stessa ti dicono che il loro cambio è "For life" e quindi salterebbero su le varie polemiche che le manutenzioni verrebbero a costare troppo e le case madri ci vogliono solo guadagnare ecc ecc.
Per evitare tutto questo giro invece le case te lo danno di suo come "For life" .......
Veramente ora BMW, il cambio olio del cambio lo prescrive (vedi post precedente di GenTLe) ed il termine massimo è stabilito a 120.000 km, con uso non gravoso (prevalenza autostrada). Quindi la prescrizione è ancora più stringente di quella attuale di ZF che indica 150.000 km.
 

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
3,869
4,242
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
finalmente qualcuno deciso, spero tu abbia cognizione di causa, ma ci credo, a questo punto me lo posso cambiare da solo, ho quello che mi serve e ho le capacità, ma scaricando l'olio non esce tutto, una parte rimane, così hanno detto quasi tutti finora, com'è la storia ? esce tutto, oppure ci accontentiamo di metterne la maggior parte pulita e nuova ?
sarei quasi certo che, se cambi anche la coppa come prescritto, viene via tutto di sicuro. La coppa integra il filtro quindi sarebbe meglio cambiarla.
Anche quello uno che sa il fatto proprio può farlo. Solita roba, serrare a croce e usare dinamometrica adatta.
Ne esce solo una parte (e ne rimane anche parecchio), anche cambiando la coppa, cosa che nello ZF della Giulia (idem per BMW e Jaguar dato che montano lo stesso cambio), deve essere fatta necessariamente dato che la guarnizione è integrata.
Però, se non ricordo male, Gentle aveva esposto in un altro post la tecnica per svuotare completamente l'impianto "in casa" anche senza l'apposito macchinario.
 

andreanero

Super Alfista
2 Dicembre 2019
1,705
1,272
164
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 D 150hp AT8
Altre Auto
159 2.0 Jtdm 170 Hp
156 1.9 jtd 115 Hp
145 1.9 jtd 105 Hp
Hai ragione, però a questo punto viene anche un'altra domanda...per avere la certezza al 100% che tutto viene fatto a regola d'arte, dobbiamo aprirci ognuno di noi un'officina specializzata ad effettuare qualsiasi tipo di intervento che può essere legato all'auto e farci a nostra volta esperienza tale da non commettere nessun tipo di errore?
Oppure anche tu ti appoggi alle officine?
Perchè nel caso sarai d'accordo anche tu che per un semplice cambio olio e filtro motore, praticamente qualsiasi officina te lo fa, mentre quando si va su argomenti specifici come il cambio o altre parti delicate, ci sono posti più specializzati di altri, così come accade per gli ospedali che alcuni sono più specializzati in certi tipi di male, lo stesso vale anche per le officine/carrozzerie.
E così a naso mi verrebbe da dire che un qualsiasi luogo che si è fatto la propria storia e fama e si è fatto conoscere per avere un certo tipo di qualità del lavoro, sarebbe anche controproducente per loro stessi se iniziassero a tirare via i lavori, perchè farsi un nome in positivo ci vogliono anni ed anni, ma sotterrarsi con le proprie mani al giorno d'oggi tra social, forum ecc ecc ci vuole un'attimo.
Detto questo, da loro non sono mai stato, ne ho sempre solo sentito la fama, però hanno anche la sala d'aspetto interna (non so se a vista con l'officina o meno) dove posso attendere lì' nel mentre che effettuano tutto il lavoro.
Perchè per dire per con la moto mi è capitato anche di appoggiarmi ad officine dove sono praticamente delle sale operatorie della meccanica e ti facevano assistere a tutto quanto l'intervento a cuore/carter aperto.
Condivido quello che dici eh! come ti ho detto, ho fatto un pò di ironia per dare brio alla discussione! ;)
 
  • Like
Reactions: skylele83

GenTLe

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
22 Febbraio 2008
427
372
116
45
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2000 TB AT8 200CV
finalmente qualcuno deciso, spero tu abbia cognizione di causa, ma ci credo, a questo punto me lo posso cambiare da solo, ho quello che mi serve e ho le capacità, ma scaricando l'olio non esce tutto, una parte rimane, così hanno detto quasi tutti finora, com'è la storia ? esce tutto, oppure ci accontentiamo di metterne la maggior parte pulita e nuova ?
E' probabile che ne rimanga di vecchio nel circuito di raffreddamento del cambio, va capita un attimo perché non so se Alfa monti il by-pass: non mi ci sono messo a guardare bene (la mia ha 1400/1500km, direi che ne ho parecchio di tempo :p)
 

enzobig

Super Alfista
3 Novembre 2019
527
509
139
ceparana (sp)
UserMan
enzobig
Regione
Liguria
Alfa
Giulia
Motore
180 cv diesel
Altre Auto
fiat panda
E' probabile che ne rimanga di vecchio nel circuito di raffreddamento del cambio, va capita un attimo perché non so se Alfa monti il by-pass: non mi ci sono messo a guardare bene (la mia ha 1400/1500km, direi che ne ho parecchio di tempo :p)
ne ho lette tante sul cambio olio, anche fuori dal ns forum, ma mi pare di ricordare parecchi che mettevano l'olio nuovo dal radiatorino di raffreddamento finchè non usciva olio pulito, non chiedermi da dove ... certamente prima di mettermi attorno al cambio voglio avere le idee chiare, tu certamente hai tempo, anch'io la mia ha 63.000, ma si fa tanto per chiarirsi, ciao
 
Ultima modifica:

GenTLe

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
22 Febbraio 2008
427
372
116
45
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2000 TB AT8 200CV
Ne esce solo una parte (e ne rimane anche parecchio), anche cambiando la coppa, cosa che nello ZF della Giulia (idem per BMW e Jaguar dato che montano lo stesso cambio), deve essere fatta necessariamente dato che la guarnizione è integrata.
Però, se non ricordo male, Gentle aveva esposto in un altro post la tecnica per svuotare completamente l'impianto "in casa" anche senza l'apposito macchinario.
Si ma era una tecnica usabile sul Mercedes con riempimento dall'alto. Non puoi usarla con questo cambio.
Tra l'altro su Alfa esiste il by-pass termostatico sul circuito di raffreddamento del cambio: vedi dal 14:00 qui
e anche l'immagine allegata sotto. Sulla QV c'è anche uno scambiatore acqua olio accanto al cambio, sulle altre solo uno scabiatore aria olio come nello schema qui sotto.
RaffreddamentoHP8.JPG

Quindi a prescindere da tutto, se il cambio olio si effettua a cambio freddo o tiepido ( <71°C di temperatura) la valvola di bypass sarà chiusa e rimarrà circa 1/2 litro abbondante di olio vecchio nel radiatorino aria/olio.

Se si fa a cambio caldo (>75°C) si svuoterà anche quello e, come da istruzioni per lo riempimento, andrà aggiunto un altro 1/2l di olio nuovo in coppa prima di far scaldare il motore, mandare in circolo (anche nel radiatore) l'olio, aspettare che si raffreddi e poi rifare il livello: si veda lo schema a pagina 3 e a seguire, per la verifica livello, lo schema a pagina 4 qui: https://aftermarket.zf.com/remoteme...38414/si-zf-si-oelwechselkit-8hp-50130-it.pdf
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Anfortas

GenTLe

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
22 Febbraio 2008
427
372
116
45
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2000 TB AT8 200CV
ne ho lette tante sul cambio olio, anche fuori dal ns forum, ma mi pare di ricordare parecchi che mettevano l'olio nuovo dal radiatorino di raffreddamento finchè non usciva olio pulito, non chiedermi da dove ... certamente prima di mettermi attorno al cambio voglio avere le idee chiare, tu certamente hai tempo, anch'io la mia ha 63.000, ma si fa tanto per chiarirsi, ciao
Questo era (circa) il sistema che usavo sul mercedes :)
Svuotavi l'olio vecchio misurando quanto ne usciva, levavi la coppa e la pulivi bene, cambiavi il filtro (non integrato in coppa) e rimontavi la coppa. Poi riempivi di olio nuovo in misura "quanto ne è uscito prima + 2 litri", poi staccavi la linea olio di ritorno dal radiatore aria/olio e accendevi il motore facendo scolare da quel tubo 2 litri di olio e spegnendo il motore subito dopo.
Aggiungevi altri 2 litri di olio nuovo, accendevi il motore, scolavi altri 2 litri dal tubo scollegato e spegnevi il motore.
Ripetevi la cosa fino a che vedevi che l'olio che usciva dal radiatore era bello rosso e pulito.
A quel punto ricollegavi la tubazione al cambio e facevi il livello "di fino" a cambio caldo e motore in moto con l'apposita astina di livello (comprata a parte).
Così facendo avevi sostituito TUTTO l'olio del cambio: cambio, convertitore di coppia e circuito di raffreddamento, dato che il cambio aspira dalla coppa, manda in convertitore di coppia (dove se non fai quella procedura rimaneva l'olio vecchio, 3 litri...) e meccatronica e poi manda al radiatore.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: enzobig

evo3

Super Alfista
12 Aprile 2019
1,341
1,221
164
Regione
Toscana
Alfa
Giulia
Motore
180
Questo era (circa) il sistema che usavo sul mercedes :)
Svuotavi l'olio vecchio misurando quanto ne usciva, levavi la coppa e la pulivi bene, cambiavi il filtro (non integrato in coppa) e rimontavi la coppa. Poi riempivi di olio nuovo in misura "quanto ne è uscito prima + 2 litri", poi staccavi la linea olio di ritorno dal radiatore aria/olio e accendevi il motore facendo scolare da quel tubo 2 litri di olio e spegnendo il motore subito dopo.
Aggiungevi altri 2 litri di olio nuovo, accendevi il motore, scolavi altri 2 litri dal tubo scollegato e spegnevi il motore.
Ripetevi la cosa fino a che vedevi che l'olio che usciva dal radiatore era bello rosso e pulito.
A quel punto ricollegavi la tubazione al cambio e facevi il livello "di fino" a cambio caldo e motore in moto con l'apposita astina di livello (comprata a parte).
Così facendo avevi sostituito TUTTO l'olio del cambio: cambio, convertitore di coppia e circuito di raffreddamento, dato che il cambio aspira dalla coppa, manda in convertitore di coppia (dove se non fai quella procedura rimaneva l'olio vecchio, 3 litri...) e meccatronica e poi manda al radiatore.
Esattamente come ho fatto sulla Volvo. L'unica differenza e' che lì non dovevo smontare la coppa perche' il filtro era dentro il cambio.
 
  • Like
Reactions: GenTLe

GenTLe

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
22 Febbraio 2008
427
372
116
45
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2000 TB AT8 200CV
Guarda, gli ho scritto direttamente. Vediamo che dicono:

"Good afternoon,
in the Alfa owner community there is quite a lot of debate about the service interval for the ZF 8HP50 RWD transmissions. Alfa said "sealed for life" but nearly nobody believes that, then there are those that says it's better to do the oil change (with your kit ZF 1087.298.365) every 80000km, some other says 150000km.
We'd like to have your authoritative answer on this topic, considering we like to keep our cars and transmission in top shape.

Thanks in advance,
Alessandro"
Ok mi hanno risposto :)

Qui sotto la mail:
RispZF.jpg