2.0 Benzina CUTOFF

Alessandro 67

Alfista principiante
31 Agosto 2022
36
54
30
Regione
Toscana
Alfa
Tonale
Mi confermi la mia impressione quando in discesa non va completamente in cut off fa piccole iniezioni per tenere in temperatura il gpf quindi?
No iniezioni nello scarico del benzina sono presenti piccole quantità di benzina lasciando la farfalla leggermente aperta questa si incendia innalzando la temp nel gpf ma è un processo diverso studiarlo non semplice da descrivere su un post
 

alessandrosx

Alfista Megalomane
14 Dicembre 2017
1,262
554
169
Regione
Piemonte
Alfa
Mi.To
Motore
veloce
una cosa banalissima, ma sei sicuro che quando lo fa, è perchè il motore non è ancora in temperatura?
 

Kikkoman

Nuovo Alfista
3 Gennaio 2022
24
10
4
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Considera che il multiair non è proprio un sistema istantaneo, nel senso che praticamente se ha deciso di usare un profilo di gestione delle valvole più risparmioso non riesce a tornare istantaneamente al profilo base grintoso che ricalca il profilo dell'albero a camme. Ha bisogno di pressurizzare nuovamente il circuito idraulico dei bicchierini contando sulla portata della pompa olio.
Volendo semplificare il multiair si potrebbe dire che ha un profilo base, abbastanza performante, dettato dalla forma delle camme che viene frenato riducendo l'olio nei bicchierini idraulici, limitando/eliminando così l'alzata valvole che sarebbe stata "proposta" dal profilo delle camme.
Il tutto è mappato nella ecu motore secondo alcune decine di differente comportamenti programmati delle valvole ottenuti riducendo più o meno la pressione nei bicchierini idraulici.
In realtà seguendo il profilo base delle camme in rilascio si dovrebbe ottenere il maggior effetto freno motore perchè viene caricata molta aria e quindi la compressione risulta come una fase molto dissipativa.
Al contrario ipotizzando che il circuito idraulico dei bicchierini fosse già depressurizzato, per una gran parte dell'aspirazione le valvole restano parzializzate e quindi entra meno aria da comprimere nela fase successiva; risultato minor effetto freno motore.
Penso che il sistema multiair sia ottimizzato per cercare di offrire la massima potenza quando si affonda l'acceleratore ed un profilo risparmioso quando si chiede solo un filo di gas.
Probabilmente quando si rilascia dopo aver chiesto una erogazione risparmiosa con un filo di gas, il circuito idraulico dei bicchierini resta depressurizzato. se si rilascia dopo aver spinto sull'accelleratore il circuito resta pressurizzato, nello spirito di limitare il gap in caso di nuova affondata e quindi si ottiene un maggior freno motore.
A voi confermare o meno se il comportamento è quello che ipotizzo.
Non c’entra nulla
 

Seguici su Facebook

ADVERTISEMENT