Eliminazione / sostituzione del catalizzatore - Alfa 156 JTD [TUTTO QUI]

Discussione in 'Marmitte' iniziata da Mazza87, 1 Ottobre 2008.

  1. Re: Sostituzione katalizzatore con tubo dritto.

    Io Pietro non ci metto la mano sul fuoco anche perchè sul diesel si interessano sopratutto del'opacità degli scarichi e non avendo il kat auguri coi fumi, da me ti fan ritornare sistemata senza farti storie, da te non so
     
  2. Con la turbina originale....se togli il catalizzatore (lasciando il precatilizzatore e il terminale originale) non dovresti risentire tanta differenza in termini di perdita ai bassi (qualcosa perdi sempre cmq) Meglio sarebbe allora lasciare il catalizzatore centrale originale e togliere il precatalizzare montando un downpipe. LI invece senti una bella differenza: sia come rombo (un pò più cupo) e soprattutto migliori la risposta al gas e l'allungo (sembra quasi un benzina).
    La revisione la passi quasi sempre (importante è andare a motore già caldo) e per i fumi (se non hai problema di fumosità da originale) non ci sono problemi.

    Se hai la turbina maggiorata invece...tutta n'altra storia....li devi mettere per forza il kat metallico o meglio scatalizzare
     
  3. #63Pietro,26 Febbraio 2013
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Marzo 2013
    il prekat l'ho già tolto.
    volevo togliere il kat perchè penso che dopo 220 mila km sia parecchio intasato. Ma non voglio spendere per sostituirlo con uno nuovo.
     
  4. Pietro, ma poi che hai fatto con lo scarico?

    IA
     
  5. Con una scannata ai bassi per un tempo prolungato non risolvi niente?
    Conosco chi risolve così...
     
  6. "scannata ai bassi per un tempo prolungato" cosa significa tradotto? :rolleyes:
    No IA non ho ancora fatto nulla (mancanza di tempo) ma in compenso mi fa piacere rileggerti :)
    Ciao
     
  7. Ciao Pietro, dunque conosco chi lavora nei camion e si ritrovano gli scarichi pieni dei clienti, loro per risolvere il problema prendono il mezzo e a marce basse per non volare per strada coi limiti stradali, portano il motore ad alti regimi per un pò fuma abbastanza poi incomincia a diventare ragionevole.
    Il fine è quello di portare tutta la marmitta alle alte temperature da permettere rigenerazioni spontanee e di sturare tutto, metti in conto che un precat per lavorare bene deve stare sui 1.200°C circa e se uno usa la vettura ad andature tranquille per avere anche un consumo modesto si ritrova uno scarico pieno purtroppo.
     
  8. ok
    allora dici che se mi metto in autostrada in 3 a 4500 giri per qualche km dovrei ottenere qualche risultato????
     
  9. Il mio amico ha preso il consiglio da un meccanico di auto sicche funziona....ci devi stare per un pò, 2km forse fatica a colorarsi il turbo, deve riscaldarsi bene tutto lo scarico..
     
  10. ok. farò sta prova. Quindi mi sparo 8/10 km di autostrada a 4000 giri e vediamo che succede????
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
eliminazione precatalizzatori su twin spark euro 3 Marmitte 13 Dicembre 2014
Alfa 156 - Sostituzione terminale 1.8 ts con terminale 2.0 jts Marmitte 5 Marzo 2012
Alfa 156 2.0 JTS : eliminazione kat e modifica collettori Marmitte 12 Giugno 2009