Filtro Blow by

Il filtro comunque non risolve il problema definitivamente…
 

Allegati

  • B5F10B63-E6AD-4696-A3D7-CAA50FE084C8.jpeg
    B5F10B63-E6AD-4696-A3D7-CAA50FE084C8.jpeg
    1.3 MB · Visualizzazioni: 98
  • 2E6B199D-4BE8-4FA4-815B-1BD580B75673.jpeg
    2E6B199D-4BE8-4FA4-815B-1BD580B75673.jpeg
    1.5 MB · Visualizzazioni: 82
  • Like
Reactions: Tac
infatti leggevo i comenti precedenti in cui dicevate che il problema comunque parzialmente rimane, cosi avevo pensato a un decanter come si fa nelle moto da pista, ma se poi devo andare incontro ad altre rogne lascio perdere...

oggi in effetti ho cambiato filtro dell aria (ha 20.000km) e nel tubo c era un bel po di olio..nel filtro e nel debimetro non ce ne erano, piu che altro nel soffietto gommoso quel tubo che va verso la turbina...
non salto mai una rigenerazione non so se questo influenzi la cosa, ma ho l olio che ha gia 20.000km e mi appresto a cambiarlo i prossimi giorni...forse l olio diluiti di gasolio magari accentua il problema..mah....
 
qualcuno per caso ha provato a tenere l olio piu prossimo a meta anziche a 3/4 come ho sempre fatto io per capire se cambia ?
 
cambiato filtro blow by olio sotto il massimo olio bardal!! Zero cambiamento sempre olio in aspirazione molto abbondante.. problema di progetto c’è poco da fare..
 
  • Like
Reactions: Tac
mi sa che non resistero a non provare..il decanter c'e' l ho gia...

Andando a logica mi verrebbe da dire che utilizzando il riciciclo non possa causare nessun effetto collaterale ..??
in pratica cio che viene modificato è un semplice tubo (quello con la fascetta gialla) , in pratica allungandolo e facendolo passare per un decanter......il decanter raccogliera le goccioline d olio ma lascoera inalterata la pressione che circola..

La cosa bella sarebbe evitare il riciclo cioe tappare semplicemente l ingresso all tubo della turbina e lasciar sfogare il decanter in aria ma su quello mi avete messo dubbi.....

la vedete male anche con il riclo dei vapori ?


 
ho visto ora che c'e' un post dedicato " Decanter (Oil Catch Can) "
 
Quella è la mia auto, vi farò sapere se la sostituzione ha risolto il problema
Secondo me, almeno per quella che è l'esperienza diretta sulla mia auto, il fenomeno (che non è un problema) si elimina totalmente solo cambiando la tipologia di olio.
La modifica al filtro separatore non credo possa avere un effetto significativo sulla riduzione del quantitativo di vapori di olio in aspirazione, quelli si formano a prescindere dal filtro, tanto più quanto più l'olio ha tendenza ad evaporare, e una volta che sono saliti nella tubazione vengono aspirati dal compressore solamente finchè il motore è in funzione; quando viene spento (quindi il flusso di aspirazione termina) rimangono intrappolati, si raffreddano, condensano e defluiscono indietro verso la scatola filtro a causa del fatto che la tubazione è cortissima, orizzontale, e la scatola filtro è posizionata ad una quota troppo bassa. Sarebbe bastato posizionarla alcuni cm più in alto, come in tutti gli altri motori, per evitare questo fenomeno.
La modifica al filtro separatore penso che sia stata introdotta per risolvere altre questioni, in primis evitare intasamenti dello stesso che portano ad avere pericolose sovrapressioni nel basamento (ci sono stati casi in cui addirittura venivano sputati fuori i tappi di montaggio dei contralberi).
 
  • Like
Reactions: Misano210
Pubblicità - Continua a leggere sotto