Giulia usata tedesca

Discussione in 'Preventivi - Consigli Acquisti' iniziata da Sva, 13 Gennaio 2019.

  1. Quanti impicci :(
    Forse decisamente meglio rimanere su un usato italiano
     
    A kiaikido piace questo elemento.
  2. Le vetture gia immatricolate godono delle condizioni di garanzia applicate dal costruttore nel paese di prima immatricolazione mentre per quanto riguarda conformità, revisioni ecc, se per quel modello(e variante specifica) esiste una omologazione in Italia ci si riferisce a quella. L'obbligo di revisione sarà quindi quello relativo alla categoria del veicolo riportata nell'omologazione italiana (autovetture, 4 anni dalla prima immatricolazione ed ogni 2 anni dalla prima revisione).
    Non è il caso della Giulia, ma nel caso di veicolo per cui non esiste omologazione in Italia, se esiste una omologazione in uno stato UE, il veicolo può essere immatricolato anche in Italia se conforme alla normativa in vigore (cds e circolari del dipartimento dei trasporti terrestri del ministero dello sviluppo economico) anche mediante modifiche per cui vi sia il nulla osta del costruttore.
     
    A Shady78 e mefistofele piace questo messaggio.
  3. Salve, la stessa macchina è in vendita su un sito tedesco a 20999 euro ( le foto corrispondono ). In Germania l'iva sulle automobili è del 16%; al momento dell'importazione la differenza va versata, quindi devi aggiungere più di 1200 euro; ci sono poi altri balzelli vari che potrebbero portare il costo a circa 23000 euro. Il prezzo quindi di circa 21500 euro non è realistico; potrebbero far passare le pratiche attraverso qualche altro paese per evadere l'iva. Farei molta attenzione, io abito in Trentino e le auto d'importazione ricoprono una buona fetta del mercato dell'usato.
     
    A kormrider e Shady78 piace questo messaggio.
  4. Ma quindi, in soldoni, si risparmia acquistando in Germania? Parlo di nuovo o km0
     
    A kormrider piace questo elemento.
  5. Dipende sempre da cosa si cerca; a volte le dotazioni non sempre comprendono gli stessi optional; a volte le cose che noi consideriamo indispensabili, in Germania non sono così richieste e viceversa; per questi motivi varia l'appetibilità del modello e di conseguenza la quotazione. Ma quello che volevo dire, è che si deve stare molto attenti a chi ci si rivolge.
     
    A kormrider, Sva, kiaikido e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. Ciao,
    La mia l'ho presa importata dal Belgio, ma a km0, aveva ancora tutte le plastiche di protezione e si vedeva chiaramente che non aveva mai circolato. L'IVA l'ha pagata il concessionario (ricorda sempre di verificare con l'agenzia delle Entrate che ti può confermare direttamente al telefono). Verifica anche in Alfa con il seriale dell'auto.
    Le configurazioni e gli optionals possono essere diversi da Paese a Paese ma sono piccolezze: se il risparmio è netto ne può valer la pena.
    Per l'usato, ho vissuto in Germania e ti confermo che costa meno. Le ragioni? I tedeschi spendono di più per le auto, ci tengono tanto e sono molto legati alle apparenze (per tanti comprare usato è da poveracci insomma...); amano meno comprare usato, quindi si svaluta prima. Inoltre di norma le riempiono di optionals, sono molto personalizzate.
    Poi però trasporto e eventualmente IVA potrebbero portarti a un costo confrontabile con quello italiano. Ma almeno qui l'auto la vedi...se la differenza è piccola io opterei per l'Italia.
     
    A kormrider piace questo elemento.
  7. Riporto la mia esperienza...anch'io ho preso la mia Giulia usata dalla Germania tramite una concessionaria multimarche (e amico)...loro per esempio lavorano molto su questo tipo di acquisti, hanno persone direttamente in Germania che propongono i vari veicoli e verificano sul posto che sia tutto ok! Per esempio anni fa prendemmo, con la stessa formula una Passat... contestualmente alla mia Giulia hanno preso anche un audi A3 per una mia amica!!! Noi ci siamo sempre trovati bene e chi acquista da loro è sempre soddisfatto!!
    Diciamo che tutto é basato sulla fiducia!!!!
    Ovvio, in concessionaria ufficiale AR vedi il prodotto, lo provi...un po' come acquistare online o direttamente al negozio!
    Però ha i suoi vantaggi...in media ho visto che lo stesso prodotto in Italia costa circa 5000 € in più rispetto alla Germania! In Germania, da configuratore AR, di serie sulla stessa macchina hanno molti ma molti più accessori ( es. il tft da 7 é di serie sulla super in Germania, se ben ricordo)...
    Il mio consiglio, se posso, é che se conosci qualcuno di cui ti fidi procedi in questo modo, altrimenti si trovano buone occasioni usate anche da noi.
    Però devo dire che ci sono in giro delle concessionarie che fanno questo lavoro...ne avevo visitata una (a Foligno) prima di comprare la mia auto..loro importano il prodotto da te scelto, paghi subito il 10%, quando arriva l'auto la vedi e, se é tutto ok, paghi il restante 90%.
    Un saluto
     
  8. La teoria FIAT è stata da sempre quella di fare i modelli per l'estero leggermente migliori qualitativamente rispetto a quelle destinate in italia...( assemblaggi, insonorizzazione, allestimenti ecc.)
    Se è ancora così si può anche trovare qualche esemplare migliore...
     
    A kormrider piace questo elemento.
  9. Non la Fiat di Marchionne.
    Anzi, le Renegade vendute e costruite in Italia sono di qualità migliore di quelle costruite all'estero.
     
  10. E se non è tutto ok, ho pagato io per importare la macchina e magari farla comprare a qualcun altro
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Giulietta prima dell'acquisto della "mia" Giulia? Oppure Noleggio Lungo termine direttamente Giulia? Preventivi - Consigli Acquisti 18 Giugno 2019
Consiglio acquisto Giulia usata Preventivi - Consigli Acquisti 17 Gennaio 2019
Giulia usata - esperienze Preventivi - Consigli Acquisti 13 Gennaio 2019