Giulia usata tedesca

Discussione in 'Preventivi - Consigli Acquisti' iniziata da Sva, 13 Gennaio 2019.

  1. Certo, spese da aggiungere, ma molto spesso il prezzo è ugualmente conveniente rispetto al mercato italiano
     
  2. Per quanto ne so in Austria/Germania Alfa offre 4 anni di garanzia (2 alfa + 2 equivalente) che dovrebbe valere in tutta europa
     
  3. Si 4 anni affermo
     
  4. Auguri... mica solo i turchi. Russi, arabi, tedeschi stessi... il mercato dell'usato è mediamente pieno di falle, proprio come dall'altro lato delle Alpi. C'è letteralmente di tutto almeno in NRW, incluse macchine incidentate ed impupazzate, o senza libretti (importate, diciamo così, da altri paesi).
     
  5. se ci fate caso la maggior parte dei saloni multimarca che importano sono aziende sempre giovani, con recensioni di un anno o poco più. Attenzione perché la legge è cambiata e l'agenzia delle entrate potrebbe richiedere il pagamento dell'iva anche all'acquirente per incauto acquisto oppure denunciarvi per frode. Il giochino è sempre quello dell'evasione iva, ma non della differenza del 3%, ma proprio di tutta l'iva
     
    A AlexMi piace questo elemento.
  6. Scrivo anche io perchè sto portando avanti un acquisto dello stesso tipo e dallo stesso rivenditore tedesco a Monaco.
    Anche io sono in pensiero per il discorso IVA, ma ho chiesto all'agenzia delle entrate e da quello che ho capito, il problema dovrebbe crearsi se loro acquistano direttamente dalla Germania ma a nome tuo. Ossia alla fine risulta che è come se fossi stato tu ad acquistare direttamente dalla Germania.
    Secondo l'agenzia delle entrate, ad oggi, senza che sia tutti in regola a livello fiscale, la motorizzazione non rilascia l'immatricolazione ed inoltre, sempre secondo loro, se tu acquisti direttamente dal rivenditore italiano, ed è lui che ha acquistato dalla germania, anche qualora non versasse l'iva, la frode sarebbe sua e non tua visto che tu a lui l'iva l'hai versata.

    Se qualcuno però sa meglio come funziona mi corregga tranquillamente
     
  7. È corretto funziona così. Se il privato compra in Germania paga la macchina finita di IVA in Germania. Se compra un rivenditore paga la macchina senza IVA e poi fa l'F24 qui prima di immatricolare. Come al solito quando ci sono 2 strade si finisce per percorrere i tratti che fanno più comodo di ciascuna. Fanno figurare che è andato direttamente il privato a prendere la macchina, occhio a cosa si firma...
     
    A DiPancrazio82 piace questo elemento.
  8. ok, ma quindi se io compro direttamente dal rivenditore italiano, che fa direttamente lui l'immatricolazione dell'auto, che mi emette fattura con iva esposta, dovrei stare sicuro a livello iva giusto?
     
  9. quando la cercavo e mi informavo questa sicurezza non l'ho avuta, potresti incappare comunque nell'incauto acquisto per la legge italiana. I rivenditori erano sempre "giovani" e quelli che vedevo da tempo passandoci davanti con la macchina, ho notato che cambiano ragione sociale di volta in volta, e questa cosa per me è indice di evasione. Molti annunci invece sono finti saloni bensì privati che mi hanno fatto capire che "è come se vai a prenderla da solo", il che se non sai che è illegale potrebbe sembrare anche intelligente per non pagare intermediari. Alla fine l'ho presa italiana
     
  10. Rieccomi per un aggiornamento.
    Alla fine causa prossimo allargamento della famiglia :)p) abbiamo acquistato una Giulia dal suddetto concessionario in Germania!

    Dopo un mese di utilizzo siamo pienamente soddisfatti dell'acquisto :D
     
    A ziopalm, marco.dimarco e zagros piace questo elemento.
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Giulietta prima dell'acquisto della "mia" Giulia? Oppure Noleggio Lungo termine direttamente Giulia? Preventivi - Consigli Acquisti 18 Giugno 2019
Consiglio acquisto Giulia usata Preventivi - Consigli Acquisti 17 Gennaio 2019
Giulia usata - esperienze Preventivi - Consigli Acquisti 13 Gennaio 2019