GT tamponi o distanziali nelle molle..

onkaGT

Alfista principiante
8 Aprile 2007
1,436
2
39
41
NO
Regione
Piemonte
Alfa
GT
Motore
1.9 jtdM
ho ragione io xè ho avuto 16 17 e 18...e coi primi 2 non tocca...coi 18 si..e sono tutti omologati...i 18 hano le 225 di larghezza...x quello toccano...

vorrei sapere dal'altro utente col mio problema se gli toccano sul parafango o all'interno della ruota..
 

xxyachtboyxx

Alfista principiante
14 Ottobre 2008
990
14
19
36
RM
Regione
Lazio
Alfa
155
Motore
1.8 8v 126 CV
Io non metto in dubbio la tua esperienza, se toccano toccano... Ti dico solo che, se hai questo problema, trova una soluzione economica come quella di andare da un demolitore e recuperare delle molle più dure (tipo crosswagon)... Montare assetti ribassati e rigidi, magari ti risolvono questo problema, ti aumenta la tenuta di strada, ma ti riduce drasticamente il confort di marcia (senza considerare di quanto aumentano le sollecitazioni sul telaio)...
 

icaio

Alfista principiante
22 Gennaio 2008
56
0
6
37
bs
Regione
Lombardia
Alfa
GT
Motore
1,9
no no tocca con cerchio e ammortizzatori e molle tutto omologato,ma tocca a tante 1,9 progression del 2005,penso l'alfa 'abbia sbagliato la molla e col cerchio del 18 avendo una gomma più larga il problema si accentua,se poi avete l'impianto nel baule,vi lascio immaginare,


comunque tocca nel passaruota interno dove la moquette si appoggia all bordino in lamiera

è scandaloso sarebbe da fare un escposto all'alfa per avere un rimborso!!!!!!!!!!!!!1
 

icaio

Alfista principiante
22 Gennaio 2008
56
0
6
37
bs
Regione
Lombardia
Alfa
GT
Motore
1,9
l'unica soluzione percorribile credo o sia fare un eposto all'alfa o montare delle molle aggiuntive(credo si chiamino molle di carico)vanno all'interno delle originali e non dovrebbero alzare l'auto come per le molle rinforzarte o della stationwagon.credo che "aiutino quelle originali dopo un certo peso(le persone dietro)
 

icaio

Alfista principiante
22 Gennaio 2008
56
0
6
37
bs
Regione
Lombardia
Alfa
GT
Motore
1,9
ma poi con le molle della 156 croswagon non si dovrebbe alzare l'auto,non è che sia bassissima ora sotto il passaruota anzi,non vorrei sembrasse un suv!
 

xxyachtboyxx

Alfista principiante
14 Ottobre 2008
990
14
19
36
RM
Regione
Lazio
Alfa
155
Motore
1.8 8v 126 CV
Io credo ma non ne sono certo che l'altezza della molla della Crosswagon abbia lunghezza a riposo pari alla tua attuale, solo che ha "K" (potenziale elastico) superiore (maggiore è K, maggiore è la rigidità) mantenendo così inalterata l'altezza da terra.
Con tali molle ottieni quindi una maggior rigidità favorendo carichi di persone o oggetti nel baule, oltre che avere meno rollio in curva...

Altrimenti monti le molle compensatrici, ad un costo esageratissimo per i miei gusti però...
 

FEBIO5

Alfista principiante
22 Gennaio 2008
5,444
12
39
MO
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
GT
Motore
1.9 jtdm
Beh, se le gomme con i 16" o 17" hanno un diametro esterno pari a quelle con i 18" ( se erano omologati da libretto, di legge è così, il diametro di rotolamento deve rimanere costante entro certe approssimazioni che solitamente sono di 5mm) non risolvi il problema... Certo è, che se invece i 18" li hai fatti omologare appositamente e quindi il pneumatico presenta un diametro maggiore, allora sì, hai ragione tu...

certo che all'incirca la stessa la circonferenza, ma io mi sono fatto tutti i calcoli prima di fare omologare le nuove gomme, e + diminuisci il diamentro ( passando per esempio da 18 a 17 ) + diminuisce la circonferenza, provare a calcolare per credere ;)
inoltre una spalla + alta sottoposta a un maggior peso farà una pancia maggiore, piegandosi quindi, e così diminuisce l'altezza ;)
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente