[GUIDA] Sostituzione filtro gasolio

Questo il filtro gasolio della mia Veloce cambiato personalmente la prima volta a 52 Milà km... Solo bagnato , come nuovo , io non so altri distributori cosa mettano nel prodotto.... Io uso solo diesel+
 

Allegati

  • Screenshot_20220502-162051.png
    Screenshot_20220502-162051.png
    533.4 KB · Visualizzazioni: 124
  • Screenshot_20220502-162042.png
    Screenshot_20220502-162042.png
    411.9 KB · Visualizzazioni: 129
  • Screenshot_20220502-162037.png
    Screenshot_20220502-162037.png
    408.5 KB · Visualizzazioni: 121
  • Like
Reactions: kormrider
Io il filtro l'ho cambiato a 52 Milà km ed era come nuovo con diesel+
Il problema non è la tipologia di gasolio, ma la regolarità e l'accuratezza con cui il gestore esegue i trattamenti delle cisterne. Evidentemente il tuo distributore è gestito in maniera seria e responsabile...
Per limitare il problema credo che cambierò comportamento: fino ad ora sono stato abituato a fare il pieno e rifornire appena il quantitativo arriva a circa 1/4 di serbatoio. In questo modo faccio un pieno ogni circa 8-9 giorni. Farò in modo di rifornire più spesso, e con quantitativi più bassi, in modo da ridurre la quantità media di gasolio "stagnante" nel serbatoio e ridurre anche il tempo medio di permanenza. Inoltre ho messo nel pieno un trattamento di pulizia che dovrebbe aiutare a evitare il proliferarsi di batteri.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: MNCS e Piezio77
Questo il filtro gasolio della mia Veloce cambiato personalmente la prima volta a 52 Milà km... Solo bagnato , come nuovo , io non so altri distributori cosa mettano nel prodotto.... Io uso solo diesel+
il colore è simile al mio (infatti anche io uso prevalentemente ENI Diesel+), la differenza grossa è nella quantità di "sostanza giallastra" che nel mio caso era enormemente superiore, ed accumulata anche sul fondo del portafiltro, e nel fatto che io l'ho accumulata in un periodo inferiore al tuo (40k km contro 52k km).
 
il colore è simile al mio (infatti anche io uso prevalentemente ENI Diesel+), la differenza grossa è nella quantità di "sostanza giallastra" che nel mio caso era enormemente superiore, ed accumulata anche sul fondo del portafiltro, e nel fatto che io l'ho accumulata in un periodo inferiore al tuo (40k km contro 52k km).
Bhe oddio il colore proprio non è quello.... Il mio filtro è semplicemente colore gasolio bagnato 🤣🤣🤣.... Il tuo color giallo melma ma non solo nel colore anche nella sostanza purtroppo ...
 
  • Like
Reactions: kormrider e romassi
Bhe oddio il colore proprio non è quello.... Il mio filtro è semplicemente colore gasolio bagnato 🤣🤣🤣.... Il tuo color giallo melma ma non solo nel colore anche nella sostanza purtroppo ...
Purtroppo credo che le melme che infestano il mio filtro siano i prodotti che si generano per effetto delle colonie di batteri proliferati in cisterna, ed anche nel serbatoio, a causa della formulazione del gasolio che prevede una % di biodiesel e favoriti dalla mancanza di idoneo trattamento da parte del gestore. Oltretutto mi sembra di ricordare che nel Diesel ENI+ (correggetemi se sbaglio) la % di bio-componenti sia superiore rispetto agli altri....
 
Purtroppo credo che le melme che infestano il mio filtro siano i prodotti che si generano per effetto delle colonie di batteri proliferati in cisterna, ed anche nel serbatoio, a causa della formulazione del gasolio che prevede una % di biodiesel e favoriti dalla mancanza di idoneo trattamento da parte del gestore. Oltretutto mi sembra di ricordare che nel Diesel ENI+ (correggetemi se sbaglio) la % di bio-componenti sia superiore rispetto agli altri....
Il diesel più è più difficile faccia morchie per via degli additivi
 
  • Like
Reactions: Criminaltango
Il diesel più è più difficile faccia morchie per via degli additivi
allora non so cosa pensare, la mia giulia è sempre andata praticamente solo a quello....in 80k km percorsi con me, avrò fatto al massimo 4 pieni di gasolio normale....tutto il resto premium
 
si ma conta anche la pulizia e manutenzione delle cisterne, impianti vecchi, tenere a lungo il carburante nel serbatoio, forse anche il clima, etc...
 
si ma conta anche la pulizia e manutenzione delle cisterne, impianti vecchi, tenere a lungo il carburante nel serbatoio, forse anche il clima, etc...
forse è proprio questo il problema....scarsa manutenzione da parte dei gestori e soprattutto cisterne del gasolio premium che, a causa del prezzo elevato, finiscono col rimanere molto più a lungo stagnanti. Certo che se uno deve spendere di più per poi ritrovarsi le coltivazioni di batteri nel serbatoio direi che non ne vale la pena....
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
L'unica stazione di servizio dove abbia mai preso gasolio premium è la più frequentata della provincia, non che tutta costruita ex novo tre anni fa
 
X