ingolfamento alfa 75 a carburatori

Per rispondere a più post insieme basta che clicchi di fianco dove c'è anche un "+" fino all'ultimo e poi sempre sull'ultimo clicchi sopra "rispondi citando" così mi eviti di unirti i post che scrivi che li puoi sempre moficare dentro 40 minuti...

Quella panna marrone occhio..........tieni il motore acceso con la vaschetta senza tappo e aspetti che si riscaldi fino all'attacco della ventola, se dai qualche sgassatina e metti caso che la guarnizione sia scottata ti verebbe delle bolle nella vaschetta, se sono bolle marroni è olio in emulsione mescolato all'acqua e lì sei un pezzo in là, io ci feci 2 anni con la guarnizione scotatta, bastava non imballare il motore e tenere d'occhio il livello che scendeva sempre...

come sopra abbiamo risposto insieme

Sulla presa d'aria intendo da dove aspira il motore, vedi delle strozzature davanti o è libero?
fai volendo una foto del lato sx del colettore insieme alla parte in plastica e che si veda tutta così è facile indicarti ;)
 
Molto interessante, Andrea appena posso metto le foto. Io dico appena presa dentro alla vaschetta c'erano 3 cm di panna!. La pulivo con lo scottex fino ad arrivare a toglierla, facevo 15 km ed era piena di nuovo. Ora ho fatto un centinaio di km dopo il lavaggio del circuito e l'unica cosa che vedo sono quelle goccioline, secondo me:

1) dentro l'acqua (antigelo mescolati e chissà cos'altro) era marcia ed ora si sta ripulendo
2) hanno corso molto con la guarnizione scottata fino a riempire tutto l'impianto (a vedere le goccette odierne ce n'ha messo parecchio ad insozzare tutto). :decoccio:
 
Ultima modifica da un moderatore:
puoi sempre fare il test di tenuta pressione dell'impianto di raffreddamento
ciao
 
Molto interessante, Andrea appena posso metto le foto. Io dico appena presa dentro alla vaschetta c'erano 3 cm di panna!. La pulivo con lo scottex fino ad arrivare a toglierla, facevo 15 km ed era piena di nuovo. Ora ho fatto un centinaio di km dopo il lavaggio del circuito e l'unica cosa che vedo sono quelle goccioline, secondo me:

1) dentro l'acqua (antigelo mescolati e chissà cos'altro) era marcia ed ora si sta ripulendo
2) hanno corso molto con la guarnizione scottata fino a riempire tutto l'impianto (a vedere le goccette odierne ce n'ha messo parecchio ad insozzare tutto). :decoccio:

Se fosse sporco è possibile, perchè ho montato un radiatore di una 164, ma porca paletta questa aveva scottato di tutto e avevo la panna dentro nel radiatore e furbescamente avevano pulito l'imbocco dei manicotti, una volta montato ho visto cose strane infatti....

Fai una cosa cava il manicotto che si trova sotto, c'è da sporcarsi un pò ma così cavi totalmente l'acqua dall'impianto, poi riempi di solo acqua, tieni il motore acceso e senza tappo della vaschetta e riempi se vedi che cala il livello, poi controlli...


Cito una cosa reale, a volte capita aggiungere oltre a delle dosi di prodotti diversi può creare l'emulsione sia per il liquido di raffredamente dove magari un Paraflù e uno studiato per motori escusivamente in alluminio o solo ghisa, ce ne sono un'infinità e capita per reazione chimica creare quelle panne e si colorano di marrone per ossidazione dei metalli nelle vicinanze, cosa simile anche per l'olio mischiare tipi diversi senza conoscerli
 
Quella panna marrone occhio..........tieni il motore acceso con la vaschetta senza tappo e aspetti che si riscaldi fino all'attacco della ventola, se dai qualche sgassatina e metti caso che la guarnizione sia scottata ti verebbe delle bolle nella vaschetta, se sono bolle marroni è olio in emulsione mescolato all'acqua e lì sei un pezzo in là, io ci feci 2 anni con la guarnizione scotatta, bastava non imballare il motore e tenere d'occhio il livello che scendeva sempre...

come sopra abbiamo risposto insieme

Sulla presa d'aria intendo da dove aspira il motore, vedi delle strozzature davanti o è libero?
fai volendo una foto del lato sx del colettore insieme alla parte in plastica e che si veda tutta così è facile indicarti ;)



IMG00085.jpgIMG00083.jpgIMG00082.jpgIMG00081.jpg
Ciao Andrea, ho fatto delle foto. Non vedo strozzature. Ciao e grazie
 
Ciao a tutti. In questi giorni mi sono fatto i miei piccoli giretti, non esagero perchè voglio cambiare il radiatore appena ho le idee chiare sul da farsi. La abbondante melma marrone presente nella vaschetta del liquido di raffreddamento che c'era appena presa l'auto (fatto lo spurgo dell'impianto) si era ridotta a poche goccioline come evidenziato nelle foto precedenti. Appena tornato dai miei giretti puntualmente pulisco il tappo ed il collo della vaschetta e devo dire che ne trovo sempre meno ormai quasi nulla. Nel tempo ho consultato 2 meccanici e uno che ha un distributore e fa cambi olio e filtro ai clienti. I due meccanici mi davano per spacciata la testa (e spese per 700/800 euro minimo) il benzinaio mi ha fatto lo spurgo dell'impianto e mi ha detto che secondo lui la testa è a posto. Sembra a questo punto che ci sia da fidarsi più dei benzinai! Voi che dite?
Avete indicazioni da darmi sui manicotti radiatore? (misura/quantità)?
Quando corro l'acqua sta fissa a 90, nelle operazioni da parcheggio (scendi apri il cancello entra riscendi richiudi perchè non esca il cane, retro e manovra per entrare etc.) mi va sui 100 tutto ok o dovrebbe restare sui 90? (termostato è nuovo)
Sempre grazie per i preziosi consigli.
 
Per giusta regola dovrebbe essere sempre stabile a 90°, ma potrebbe anche capitare che si alzi un po' di piu', pero' in tal caso deve accendersi la ventola del raffreddamento in modo di riportarla sempre a 90°. Nel caso che non la sentissi accesa probabilmente ci sara' da sostituire il bulbo e controllare che la ventola funzioni realmente.
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Per giusta regola dovrebbe essere sempre stabile a 90°, ma potrebbe anche capitare che si alzi un po' di piu', pero' in tal caso deve accendersi la ventola del raffreddamento in modo di riportarla sempre a 90°. Nel caso che non la sentissi accesa probabilmente ci sara' da sostituire il bulbo e controllare che la ventola funzioni realmente.

La ventola funziona, provata in altra occasione .......................... forse non fa in tempo ad attaccare data la "brevità" della situazione, scusa ma a quanto dovrebbe attaccare la ventola? Ciao grazie
 
X