Iscrizione ASI

Discussione in 'ASI' iniziata da ippotappero33, 2 Gennaio 2008.

  1. Se al compimento dei 20 anni dell'auto ambirai all'OMOLOGAZIONE ASI di sicuro a parte i cerchi in lega che sono ammessi , le altre modifiche assolutamente non andranno bene.

    Per la semplice iscrizione (Attestato di storicità) stando ai regolamenti attuali non ci dovrebbero essere problemi , anche per la marmitta.

    L'interno però viene accettato di materiale diverso SOLO se vengono rifatti in pelle ed erano disponibili come optional all'epoca.


    X Shuzzer :

    per quanto riguarda i controlli , ci sono i commissari dell'ASI alle varie manifestazioni che possono esigere di verificare le condizioni delle auto OMOLOGATE e possono ritirare il certificato e la relativa targhetta.

    Se l'omologazione poi è più vecchia di 10 anni , quando vengono richieste le carte d'identità FIVA ( che scadono dopo 10 anni oppure in caso di vendita dell'auto) è obbligatorio anche ripresentare la vettura ad una seduta di omologazione.

    Per la GTV6 del presidente .....a cui ti riferisci , potrebbe anche essere che la macchina NON è affatto omologata !!!!! bisognerebbe vedere oltre alla targhetta anche il certificato e soprattutto la foto dell'auto che è allegata allo stesso.

    Potrebbe avere un'altra GTV omologata ed aver messo la targhetta su quella tarocca oppure mi è capitato di vedere delle targhette di omologazione ASI false !!!!

    Basta andare in un negozio di trofei e coppe e per poche decine di € ti fanno una copia .

    Siccome sono assolutamente d'accordo con Te che in giro si vedono cose turche , bisognerebbe fare delle foto alla macchina ed alla targhetta e segnalare il fatto all'ASI ....è l'unica cosa da fare , oppure cercare di farsi mostrare il certificato quando il proprietario si loda tanto per avere una serie speciale .

    Magari è proprio una versione da corsa con un passato sportivo ed il colore "strano" potrebbe essere dovuto ad esigenze di sponsor ......logicamente queste mie supposizioni devono essere state tutte documentate con foto e/o documentazioni ufficiali all'atto dell'omologazione ASI .
     
  2. Ti assicuro che non era una versione da corsa! (la serie GTV la conosco abbastanza bene, compreso le strane versioni speciali per l'estero)
    Perchè le versione che finivano in pista di solito (come facevano in Lancia con la Delta) non avevano sedili in pelle, aria condizionata e vetri eletrici.
    Era un GTV6 Full Optional con il kit after-market della Lester (tra l'altro il piu brutto che abbiano mai fatto!).

    P.s. tra l'altro questo club è federato ASI da non so quanto anni, e uno tra i piu grossi nel Veneto...e i suoi commissari tecnici sono delle super-carogne che guardano anche "il pelo nell'uovo"...e poi il presidente si presenta con degli obrobri del genere omolagati ASI !?!
    Ma stiamo scherzando?
     
  3. gli interni gli sto facendo in pelle ed alcantara...so di certo che in pelle gli davano come optional...quindi mi consigli di non fare niente con la marmitta...ok...
    cmq ti chiedo scusa ma nonostante tutti questi chiarimenti ancora non ti ho ringraziato: Grazie!!!!!!!!!!
     

  4. Per gli interni : io li farei completamente in pelle come erano disponibili in origine

    Per la marmitta : per la semplice iscrizione (attestato di storicità) va bene


    Ma di che anno è la 145 ?? X l'ASI se ne parla dopo 20 anni e quindi minimo nel 2015 !!!
     
  5. 2014...la mia è del 1994...è uno degli ultimi motori boxer prodotti da mamma alfa!
    cmq io posso ancora spirare al certificato di identità, nonostante gli interni,vero?!
    ma poi le agevolazioni quali sono?mi fanno sapere di tutti i raduni e cose così?
     
  6. Dubito proprio che ti daranno il Certificato di identità se fai gli interni come ti pare e piace senza rispettare l'originalità !!!!!!

    Io ti ho detto attestato di storicità !!!! leggi bene !!! e Ti ho poi anche consigliato di fare gli interni tutti in pelle come era previsto negli accessori dell'epoca .

    Le agevolazioni se nel 2014 le leggi rimarranno quelle attuali sono : esenzione tassa di possesso e assicurazione a tariffe agevolate .

    Altro per ora è prematuro .....se ne parla tra 6 anni !!!!
     
  7. già già...ma sai com'è i pensieri volano più veloci della luce e già mi immaginavo all'interno di raduni ASI...cmq davvero grazie!!!!!!sei stato molto cortese e paziente!!!!
     
  8. PREGO Conte !!!
     
  9. ehi un ultima domanda: ho una 850 un pò "malandata" che mia mamma usa x andare a lavoro...x chiedere l'attestato la devo prima aggiustare?e poi l'uso ne viene limitato ai soli raduni?
     
  10. Come ho scritto anche sopra : la vettura deve essere in buono stato e comunque in condizioni migliori ripetto al parco circolante.

    Quindi dato che devi allegare le foto (esterno-vano motore-num.telaio-interni) e poi devi avere l'OK del tecnico del Club .....se la 850 NON è a posto lascia perdere !!!!

    Prima ti consiglio di sistemarla , ma fatti 2 conti : se NON lo fai per passione ma solo per il bollo e l'assicurazione ridotta e devi spenderci tanti soldi per sistemarla , lascia stare.

    Alcune assicurazioni ti fanno firmare che non percorrerai oltre 5.000 Km all'anno, ma non ci sono limiti per la circolazione .

    Una volta iscritta come veicolo di interesse storico , devi fare però la revisione OGNI ANNO !!!
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Acquisto 156 v6 - iscrizione ASI ASI 29 Dicembre 2019
Assicurazione, iscrizione asi e trapasso ASI 10 Novembre 2016
Iscrizione asi alfa 33 1.3s 1988 ASI 9 Luglio 2014