Ma voi la Giulia la volete con il "saltino" o senza?

Discussione in 'Sospensioni Assetto e Sterzo' iniziata da ciomauro, 4 Dicembre 2019.

  1. Credo sia sufficiente fare una prova molto semplice: controllare quanti giri totali fa il volante per una sterzata completa da fondo corsa a fondo corsa, praticamente la procedura dell'allineamento sterzo da fare quando si deve riallineare le centraline, e confrontare i valori tra le varie annate. Potrebbe non essere attendibile al 100%, ma nopn credo abbiano cambiato anche la scatola di sterzo ed il relativo rapporto di demoltiplicazione.
     
  2. Mah.. non so quanto possa essere affidabile. Anche perchè se non sbaglio in D lo sterzo diventa più diretto, quindi in qualche modo c'è anche una gestione elettronica che influisce. Credo che la prova migliore sia proprio quella che ha fatto Fede1275 e cioè fare la stessa manovra e vedere la differenza.
     
  3. In D non diventa più diretto (sarebbe piuttosto complicato modificare il rapporto al volo) ma solo più duro, riducendo la pompa del servosterzo.
     
    A romassi e rickrd piace questo messaggio.
  4. Infatti... con un po’ di accortezza, soprattutto dopo le prime lamentele, potevano trasformare un percepito “difetto” in un pregio, spiegando al cliente prima ancora che se ne accorga che è una caratteristica delle auto da corsa.
    Cosa che potevano fare anche i concessionari, senza direttiva, informandosi da soli.
    Ma invece hanno mollato la patata bollente agli ingegneri..
    Sembra che a parte ingegneri e operai, non lavori nessuno... una volta che la macchina esce dalla fabbrica se ne sbattono.
     
    A ziopalm e CristianZio77 piace questo messaggio.
  5. Diventa più "duro", non più diretto. Nella scatola dello sterzo ci sono sempre un pignone ed una cremagliera, il rapporto non può cambiare "on the fly". Che poi, anche se fosse, basterebbe fare la prova ed il conto nelle varie modalità!
     
    A romassi piace questo elemento.
  6. Mi pareva di averlo letto, però non so per certo se il il rapporto di sterzata cambia o meno sulla Giulia in base alla velocità o al selettore DNA. In ogni caso non sarebbe una cosa impossibile dato che BMW lo ha implementato già da tempo. Questo è uno stralcio che riguarda un servosterzo BMW e viene indicato che con l'opzione sport il rapporto di demoltiplicazione della cremagliera è variabile.
    foto Ma voi la Giulia la volete con il "saltino" o senza? - 1


    Anche Ford ha qualcosa di simile. Riporto uno stralcio preso da internet.

    Dopo il BMW Active Steering, Lexus Variable Gear Ratio Steering, Audi Dynamic steering, per finire con il sofisticatissimo Infiniti Direct Adaptive Steering, nel 2015 Ford potrebbe essere il primo costruttore generalista ad introdurre un sistema di sterzata a rapporto variabile.

    La particolarità dell'Adaptive Steering di Ford è quella d'integrare nel volante il sistema che realizza la variazione di rapporto: un package che integra sotto il vano airbag un motore elettrico, l'elettronica di controllo ed una trasmissione corona-vite senza fine, soluzione quest'ultima che lo rende un sistema "fail-safe" consentendo la sterzata anche in caso di avaria.

    Un sistema sterzante adattivo rende più rapida ed immediata la guida a bassa velocità, circostanza nella quale il rapporto di sterzata è ridotto. Per la stessa ragione facilita anche le manovre di parcheggio, poiché sono necessarie meno rotazioni del volante per sterzare completamente. Nondimeno permette una guida più sicura e rilassata ad alta velocità, situazione in cui invece la demoltiplica è maggiore.

    L'Adaptive Steering è stato sviluppata in collaborazione con lo specialista degli impianti di sterzo Takata, già partner di Ford, la quale non ha ancora specificato quale sarà il primo modello ad adottare tale tecnologia.
     
  7. Interessante. Sapevo che qualcuno prima o poi lo avrebbe fatto...
    Per me è una cagata pazzesca.
    Preferisco avere un output regolare, non variabile.
     
    A Caprone64 piace questo elemento.
  8. BMW usa questo sistema ma c'è un meccanismo diverso da quello di Giulia. Se non ricordo male ci dovrebbe essere un sistema epicicloidale comandato da un motore elettrico. La scatola di sterzo di Giulia è una classica "pignone e cremagliera", come già scritto anche da altri, varia il grado di assistenza non il rapporto.
     
  9. Confermo l'epicicloidale BMW:


    PS. Giulia non ha bisogno di questi "trucchetti"! ;):D
     
  10. Sì anche io.
     
    A Caprone64 piace questo elemento.
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Euroblock su sterzo Giulia Sospensioni Assetto e Sterzo 11 Maggio 2020
Omologazione misure gomme Giulia Q su Giulia "normale" Sospensioni Assetto e Sterzo 28 Aprile 2020
Funzione race nella Giulia Sospensioni Assetto e Sterzo 2 Aprile 2020