Mercato auto 2006/2007 [postiamo tutto qui]

Tibe

Alfista principiante
14 Marzo 2006
2,550
6
39
SR
Regione
Sicilia
Alfa
Brera
Motore
3.2 V6 Q4
Netta accelerazione ad ottobre per il mercato italiano dell’auto: con 205.000 immatricolazioni il dato è superiore dell’8,5% rispetto a ottobre 2006. Buona parte del merito è probabilmente da attribuire agli incentivi statali e alle iniziative commerciali delle case automobilistiche, oltre alla presenza in calendario di un giorno lavorativo in più rispetto al 2006.

Nel mese le auto più vendute sono risultate Fiat Punto (oltre 18.000 unità), Panda (oltre 11.000 unità) e 500 (oltre 8.600 unità). Il marchio Fiat vede così un aumento dell’11,5% rispetto all’anno precedente, con una quota di mercato che sale così a 24,5%.

Per quanto riguarda la 500, la casa torinese ha annunciato che gli ordini raccolti in quattro mesi hanno raggiunto quota 100.000, dei quali 14.000 in Francia e 5.000 in Germania, dove la commercializzazione è cominciata da sole due settimane.
 

Tibe

Alfista principiante
14 Marzo 2006
2,550
6
39
SR
Regione
Sicilia
Alfa
Brera
Motore
3.2 V6 Q4
Da 4R

Il consiglio d'amministrazione del Gruppo Fiat, riunitosi stamane sotto la presidenza di Luca Cordero di Montezemolo (nella foto), ha approvato i risultati consolidati del 2007 e del quarto trimestre.

Il Lingotto ha chiuso lo scorso anno con ricavi in crescita del 12,9% a 58,5 miliardi di euro realizzando un risultato della gestione ordinaria di 3,233 miliardi (+1,3%), pari al 5,5% del fatturato. L'utile netto, escludendo i componenti atipici, è più che raddoppiato a 2,054 miliardi, impennata anche per il risultato operativo (3,152 miliardi) e per quello ante imposte (2,773 miliardi).

Il giro d'affari di Fiat Group Automobiles è cresciuto del 13,1% a 26,8 miliardi di euro (Maserati +33,7% a 694 milioni, Ferrari +15,3% a 1,668 miliardi), quello di Iveco è aumentato del 22,5% a 11,2 miliardi e il fatturato di Cnh-Case New Holland ha segnato un +12,5% a 11,8 miliardi. Bene anche la componentistica, Fpt Powertrain e Magneti Marelli.

Fiat Group Automobiles ha venduto in tutto il mondo 2.233.800 unità, fra auto e veicoli commerciali, in crescita del 12,8%. In Europa occidentale ha guadagnato il 5,2%, a 1,357 milioni di esemplari per una quota dell'8%, trend positivo anche in Brasile. Per quest'anno, grazie al previsto lancio della "piccola" Alfa Romeo (finora conosciuta come Junior) e della Lancia Delta HPE, il Gruppo conta di migliorare ulteriormente le quote sia in Italia che in Europa occidentale, mentre in Brasile prevede di conservare la leadership.

Nel 2008 i ricavi del Gruppo Fiat sono previsti in aumento a circa 60 miliardi di euro e l'utile netto in crescita a 2,4-2,6 miliardi.
 

marcoboss156

Alfista principiante
12 Gennaio 2008
1,486
2
39
34
TO
Regione
Piemonte
Alfa
147 GTA
Motore
3.2i V6 24V SELESPEED
E pensare che fino a ieri nessuno avrebbe scommesso 1 centesimo su questi risultati ( visto anche il tonfo in borsa ).
Non mi sembra di averlo letto nel tuo topic ma al max lo ripeto quest'anno Fiat grazie a questi risultati azzerra il debito con 1 anno di anticipo quindi credo che rispetto a solo 2 anni fa sono stati fatti passi avanti veramente giganteschi:smiley_001:
Questo vorrà dire che se Fiat continuasse ad andare avanti così sicuramente i soldi per far rinascere realmente i marchi Alfa Romeo e Lancia. Speriamo bene:)
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente