Motore a freddo borbotta al minimo e spesso si spegne

Discussione in 'Twin spark' iniziata da Nobuo, 23 Agosto 2018.

Tag (etichette):
  1. non so' se la mia e' euro 3 e' del 2001 allego una foto della targhetta del vano motore.guardato stamattina e chiesto a mio padre ( l'auto e' sua anche se la usa poco ) e mi ha detto che gia' una volta aveva sostituito il debimetro con uno usato perche' la macchina andava malissimo.l'aveva portata all'alfa a pistoia dove gli staccarono i cavi del debimetro e dopo andava bene ma se i cavi ci sono serviranno a qualcosa o no?? magari provo in queste mattine ad avviare con i cavi staccati per capire se il problema puo' essere quello,se non faccio danni con questa manovra.poi pulizia dei condotti,cambio filtro aria e debimetro nuovo. foto Motore a freddo borbotta al minimo e spesso si spegne - 1 dalla targhetta che ho postato si riesce a capire quali sono i codici per i pezzi di ricambio dell'auto o ci vuole altro.giusto per avere qualcosa di univoco per capire se i ricambi sono compatibili al 100% anche se non originali.
     


  2. 2001 è Euro III

    Se riesci a fare una fotografia di insieme

    Del motore soprattutto in zona collettori


    Cerca su autodoc con
    l'applicazione per telefonini

    Inserisci direttamente la targa e ti
    Da tutti i ricambi.

    Debimetro prendi solo il Bosch

    Originale.
     
  3. si ho gia' ordinato roba su autodoc ma per molti articoli c'e' una miriade di prodotti a tutti i prezzi.come in questo caso ho guardato e debimetro bosh mi da solo 1 articolo quindi e' quello originale e infatti e' quello che costa di piu'.comunque prendo quello e il filtro aria almeno mi tolgo qualche dubbio.se poi dovesse continuare ad andare male valutero' il da farsi.
     
    A kormrider piace questo elemento.

  4. se hai trovato le sonde lambda con le guaine dei fili
    danneggiate aspettati di dover provvedere
    anche quelle..

    le originali sono Bosch ma vanno benissimo
    anche le NTK
    (gruppo NGK la stessa delle 8 candele al Platino)

    occhio che le sonde Lambda devono corrispondere
    alle originali installate sulla vettura.. perché presentano
    lunghezze specifiche relative al cablaggio ed ai
    connettori.. ATTENZIONE.

    consiglio di rimuovere quelle originali ed esaminarle con cura
    misurandone anche la lunghezza.
     
  5. L'AR32205 È Euro 3...pazienza..
     
    A edsel piace questo elemento.
  6. mi accontentero' dell'euro 3....pero' a me piace tanto :D:D:D ok intanto faccio quello che ho detto poi mettero' mano alle sonde per vedere di ripristinare il tutto.il motore e' stato rifatto completamente nuovo ( cioe' mio padre prese un blocco motore usato perche' il vecchio non era piu' valido causa rottura e lo fece rettificare da una ditta di pistoia specializzata quindi tutto il resto nel motore e' nuovo ) ma il contorno ha 175.000 km quindi ora tocca a me darmi da fare.vi aggiorno sui risultati e naturalmente chiedero' nuovi consigli,se non vi dispiace.
     

  7. Cerca in qualche sfasciacarrozze i Catalizzatori della versione EURO 2.

    Butta via quei due bidoni più il terzo Catalizzatore sotto ed al suo posto
    Ci piazzi questo:

    CSC Edelstahl Kat-Ersatz/Attrappe - Alfa Romeo Shop - Tuning, Styling, Fanartikel und Modellautos
     
    A alfiere 94-10 piace questo elemento.
  8. ma c'entra? quello sotto ha 2 semi curve in ingresso ed uscita.in uno sfasciacarrozze ci lavora mia cognata ed e' anche abbastanza fornito non dovrei avere problemi per questo.mi preoccupa infilarci quello sotto che mi hai detto.
     

  9. Se prendi il collettore euro 2 originale poi
    Devi trovare un marmittaro bravo che
    raccorda a dovere una flangia con flessibile
    Con cui collegare i collettori euro 2 con
    Il CSC sotto.
     
    A alfiere 94-10 piace questo elemento.
  10. @kormrider appena arrivati filtro aria e debimetro bosch li ho cambiati subito e la macchina sembra andare molto meglio.a freddo a volte parte a 3 ma senza borbottare come prima.a caldo a benzina perfetta a gas ancora no ma molto meglio di prima.oggi sono andato dallo specialista a serravalle pistoiese.gli ho spiegato il tutto e dopo aver sentito la macchina in moto ed aver valutato la situazione mi ha detto che potrebbero essere gli iniettori del gas che non chiudono bene e durante la notte trafila un po' di gas nel collettore e la mattina da' problemi a freddo ( problema che ha anche lui con una sua auto ).in effetti l'impianto a gas ha piu' di 10 anni.poi diagnostica e sono apparsi diversi errori dalla centralina ( debimetro-sonda inferiore-mancata accensioni cilindri 3 e 4 ).azzerati gli errori e rimessa in moto rimaneva solo la sonda inferiore che probabilmente e' quella che fa accendere la spia del motore.gli ho chiesto se poteva dirmi il tipo che l'avrei presa e si e' messo davanti al pc ricavando il numero esatto del pezzo del costruttore in modo da non sbagliare.comunque la macchina ora funziona assai meglio.appena ho 2 soldi compro la sonda ed il radiatore.intanto faccio vedere gli iniettori gas se sono da cambiare.forse sono la causa del motivo per cui a gas non gira piu' bene.comunque visita dal meccanico spesa zero nonostante gli ho fatto perdere piu' di mezz'ora con la promessa pero' di rivedersi appena sostituisco le parti difettose per fare un controllo piu' approfondito del motore.spero di essere sulla buona strada.
     
    A kormrider piace questo elemento.
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
olio motore e filtro originale Twin spark 17 Luglio 2019
Problema durante accelerazioni e motore "a freddo" Twin spark 1 Agosto 2014
156 2.0 T.S. e motore pigro a freddo Twin spark 21 Agosto 2009