MY19 vs MY20

Discussione in 'Schede Tecniche , Guide e Manuali' iniziata da The_Zar, 28 Settembre 2020.

  1. Buongiorno a tutti,

    da tempo seguo la produzione del biscione e finalmente potrebbe essere arrivato il momento della mia prima Alfa.

    Vorrei prendere la Stelvio in firma o similare e, potendo approfittare di una scontistica particolare sulla serie precedente sto cercando una scheda riassuntiva che riporti tutte le differenze con il nuovo modello. Sapreste indicarmi se qualche sito online ha effettuato un'analisi comparativa riportando tutte le modifiche / novità tra i due modelli? I codici MY19 e MY20 si riferiscono a queste diverse linee di produzione?

    Grazie anticipatamente a chi potrà darmi una mano!
    Cesare
     
  2. Dimenticavo.. online l'unico "documento" riassuntivo che ho trovato è il seguente:
    foto MY19 vs MY20 - 1
    (fonte)
     
  3. Allora, il 210 CV è un grandissimo motore. A mio avviso, la spinta "giusta" per la Stelvio con consumi modestissimi e grandi soddisfazioni ovunque.
    Riguardo agli allestimenti, se non sbaglio il MY2019 è un restyling della prima serie con aggiornamenti all'infotainment e qualche aggiornamento di carrozzeria. Il MY2020 ha nuovi interni e in generale una rivisitazione degli allestimenti, oltre a qualche variazione nelle motorizzazioni e un infotainment di nuova generazione con gli ADAS e altri gingilli.
    Come sicuramente avrai letto in altre sezioni, è stata inoltre leggermente modificata la geometria dello sterzo in modo da eliminare / ridurre il saltellamento dell'avantreno in manovra. Non si sa bene in che misura questo accorgimento abbia modificato il feeling in curva tipico ed inimitabile di Stelvio e Giulia. Ci sono opinioni controverse a riguardo.
     
    A The_Zar piace questo elemento.
  4. L'eliminazione del saltellamento delle gomme in manovra è l'unica differenza meccanica tra i due MY, pare che in curva non sia cambiato nulla e ci sia solo una leggera differenza di "vuoto" al centro, almeno Quattroruote sulla prova della Giulia Quadrifoglio in edicola ora lo descrive così. E' stata introdotta la versione da 250 cv per eliminare il superbollo, ma è solo una modifica software, come peraltro è nella 200cv, identica come motore alla 280cv.
    A livello di carrozzeria ci sono piccolissime differenze, come i passaruota verniciati su alcune versione e particolari scuri come luci posteriori e badge, che comunque erano disponibili anche sul MY precedente in after market e su versioni particolari. Ci sono inoltre disponibili nuovi colori, alcuni molto cari.
    Dentro invece i cambiamenti sono limitati al tunnel, all'infotainment, al volante ed alla grafica del display nel cruscotto. Il tunnel ha i cambiamenti più evidenti, con diversa disposizione del comando del freno a mano, il rotore dell'infotainment leggermente migliorato, della cloche del cambio rivestita in pelle (l'unico cambiamento degno di nota secondo me) e del pozzetto portaoggetti diminuito di capacità per lasciare posto al caricatore wireless del telefono. E' stata aggiunta anche una usb-C nel vano. L'altro cambiamento importante è l'infotainment con display touch, collegamento internet (credo non ancora disponibile in realtà) e grafica a widget selezionabili dall'utente. E' stato aggiunto tra gli adas il mantenimento attivo di corsia in città ed in autostrada fino a 140 km/h mi pare. Il riconoscimento città o autostrada penso avvenga tramite gps.
    Sedili rivestimenti plancia sono rimasti assolutamente inalterati, variano naturalmente con le versioni. Credo che il listino del my20 sia aumentato di circa 2000 euro rispetto al my19, al netto di sconti e promozioni.
     
    A The_Zar piace questo elemento.
  5. @maurinoBO molte grazie per tutti i dettagli. Ma vi confesso che la mia indecisione aumenta.

    Sfruttando una convenzione con il mio ordine professionale sull'ultima serie avrei diritto ad uno sconto del 18% (più un ulteriroe 5% per i veicoli in pronta consegna) mentre sulla serie precedente di ben il 34%.... non trovo onestamente significativi aggiornamenti che valgano la differenza? Secondo voi mi sbaglio?
     
    A Giuliagiuly piace questo elemento.
  6. Non ti sbagli. Se nelle tue priorità non c'è principalmente l'infotainment touch e la ricarica wireless per il telefono, la MY19 è la scelta giusta.
    Non so quanto possa valere per te ma in più la MY19 non ha lo sterzo modificato per appagare il marketing. È ancora "vergine" come l'hanno pensata in origine i progettisti.;)
     
    A marioddm piace questo elemento.
  7. Secondo me l'infotainment ha una sola utilità, quando rivendi la macchina da far vedere a chi la compra. Neanche questo se la dai indietro a un concessionario. Nell'uso di oggi io preferisco cento volte usare direttamente il cellulare attaccato al cruscotto xhe combattere con l'aggiornamento di mappe e simili
     
  8. Secondo me dipende un po' anche dagli accessori che ti interessano, ad esempio se prendi un My19 troverai solo macchine pronte e non potrai modificare la configurazione. Certi accessori come tetto apribile, plancia in pelle (molto consigliata, cambia totalmente l'aspetto interno della macchina) o le sospensioni attive con il differenziale autobloccante non li trovi facilmente. Se ti interessano particolarmente, saresti quasi obbligato a prendere una my20 ordinandola. Per quello che riguarda le semplici differenze tra i due my sono d'accordo con gli altri, la Stelvio è già ottima anche a partire dal my19, spendere 5000-6000 euro in più solo per l'infotaiment nuovo non ne vale la pena.
     
    A Kodiak piace questo elemento.
  9. C'è un'altra modifica interessante: i vetri laterali laminati che dovrebbero ridurre la rumoristà sul bagnato.