Perchè le Stelvio con le palette al volante sono così poche?

non giurare.. un alfista va di cambio manuale

:D:D assolutamente, però una volta che ti fanno la Stelvio solo col cambio automatico che fai le palette non ce le metti !?
 
:D:D assolutamente, però una volta che ti fanno la Stelvio solo col cambio automatico che fai le palette non ce le metti !?
ah un suv... allora devi scrivere "possessore o proprietario di alfa romeo"...
 
Gran parte del valore delle palette è nella loro estetica, decisamente accattivante specialmente se l'allestimento generale è di carattere sportivo: sedili, colore, ecc.
L'utilità prevalente, per me, è che puoi scalare qualche marcia per sorpassi veloci senza affondare troppo il gas, oppure sfruttare meglio il freno motore, sebbene mi sembri che l'automatico abbia una sua intelligenza non disprezzabile nel gestire il tutto (spesso anche meglio). Certo, prima di poter dire di gestire le cambiate meglio di quanto faccia l'automatico bisogna prenderci un po' la mano, che 8 rapporti non sono pochi e il rischio di imballare il motore non sapendo bene quante marce scalare è elevato.
 
  • Like
Reactions: kiaikido
molte delle auto "in giro" sono ex noleggi o flotte, dove le palette non sono state montate per questioni di budget (su flotte di decine di veicoli) e per approccio, nel senso che per un gestore flotte è più importante la parte business che quella fun, e le palette vengono erroneamente viste come un accessorio da usare SOLO per la guida sportiva
le auto demo dei concessionari le avevano un po' si e un po' no, direi 50%
le auto configurate ed acquistate da privati, che sono quelle in cui l'accessorio è forse più presente, sono anche quelle che passano meno di mano nei primi 3 anni di vita

riguardo l'utilità delle palette (l'estetica è fuori discussione, sono meravigliose) io le uso in manuale solo quando -raramente- faccio qualche strada molto divertente, in modalità quasipirata, ma le uso molto anche in automatico durante la guida di tutti i giorni, per scalare prima di uno svincolo o rotonda, per un sorpasso da fare, o semplicemente così, tanto per giocare un po' con la Giulia

interferenza con le mani e con le leve del devioluci? nel mio caso, mani di dimensione media non mingherlilne, mai avuto fastidi
 
  • Like
Reactions: Ciccjo
Secondo me per sfruttare il freno motore i paddle sono indispensabili, perché in automatico, fintantoché non arriva l'intento di frenare, la macchina non scala le marce. Quindi in modalità automatica per rallentare devi per forza agire sui freni, anche se non è necessario.
 
Quelle di Giulia e Stelvio non sono palette, sono Palette.
Eresia non averla, anche solo per il piacere di guardarle e di accarezzarle durante la guida...feticismo automobilistico...:D

Io le uso molto, a differenza dell'utilizzo della leva, le palette ti danno la possibilità di intervenire liberamente senza "uscire" dall'automatismo, ed il cambio dopo un po' torna da solo in automatico, oppure lo forzi tirando per qualche secondo la paletta di destra.
Mentre con la leva devi sempre effettuare lo spostamento da A ad M e viceversa.
Alla fine se hai la leva non usi quasi mai la M, con le palette, così come sono concepite quelle di Stelvio, la selezione manuale diventa molto più fruibile.
 
Io le uso per il freno motore ma anche, alle volte, per suggerire una marcia superiore al cambio se sto guidando molto tranquillo... ma l’utilità maggiore per me è nelle manovre e nelle partenze dai parcheggi, quando, per mettere in drive venendo dalla posizione P o R, basta usare la paletta di destra! La trovo comodissima!
 
  • Like
Reactions: Lox
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Io le uso per il freno motore ma anche, alle volte, per suggerire una marcia superiore al cambio se sto guidando molto tranquillo... ma l’utilità maggiore per me è nelle manovre e nelle partenze dai parcheggi, quando, per mettere in drive venendo dalla posizione P o R, basta usare la paletta di destra! La trovo comodissima!

Intendi dire che da R a D paletta destra e da D a R paletta sinistra?
 
X