Prima Alfa, ma quale motore?

MNCS

Alfista principiante
20 Febbraio 2023
19
18
14
Regione
Calabria
Alfa
Giulia
Motore
2.2 Diesel 180cv (220cv)
Ciao a tutti! È arrivato il momento di cambiare auto (Vengo da una A3 Sedan con un orribile 1.6 TDI e voglio recuperare tutta l'emozione persa...)

Solo che girando per i vari Forum ne ho sentite di cotte e di crude circa le motorizzazioni.

Io personalmente vedevo come giusto compromesso una usata sui 70k km, 2.2 TD con 180cv, manuale e nera!

Ma ho sentito che ha lo stesso motore della 136cv e che quindi "converrebbe" prendere quella, e poi con il tuning portarla a 180cv. Inoltre in concessionaria mi hanno consigliato fortemente il manuale perché poi, al momento della rivendita l'automatico usurato non lo vorrà più nessuno. Mi dispiace però perdere quei meravigliosi paddle in alluminio e i 50nm di coppia.

Percorro solo per lavoro circa 20'000 km all'anno, avrei quindi bisogno di una macchina abbastanza affidabile.

Mi affido alla vostra saggezza, quale mi consigliate?
 
Ci sono già su questo forum discussioni simili , ti consiglio di leggerle ; Comunque di auto affidabili oggi non ne esistono ..... e comunque fai una ricerca sul web e vedi da solo quanti problemi ci sono su tutte in particolare sui Diesel . Mi sembra che comunque di ALFA Giulia , Stelvio non ne esistono con il cambio manuale . Per i guasti vedi questo link : Auto Esperienza
 
Giulia si che ce manuale.. diesel anche 180/190 cv ma sono abbastanza rare.. benzina e Stelvio solo automatico…
 
Ciao a tutti! È arrivato il momento di cambiare auto (Vengo da una A3 Sedan con un orribile 1.6 TDI e voglio recuperare tutta l'emozione persa...)

Solo che girando per i vari Forum ne ho sentite di cotte e di crude circa le motorizzazioni.

Io personalmente vedevo come giusto compromesso una usata sui 70k km, 2.2 TD con 180cv, manuale e nera!

Ma ho sentito che ha lo stesso motore della 136cv e che quindi "converrebbe" prendere quella, e poi con il tuning portarla a 180cv. Inoltre in concessionaria mi hanno consigliato fortemente il manuale perché poi, al momento della rivendita l'automatico usurato non lo vorrà più nessuno. Mi dispiace però perdere quei meravigliosi paddle in alluminio e i 50nm di coppia.

Percorro solo per lavoro circa 20'000 km all'anno, avrei quindi bisogno di una macchina abbastanza affidabile.

Mi affido alla vostra saggezza, quale mi consigliate?
Vai su Honda civic oppure Subaru.
 
solamente per contare le vittime della vergogna stellantis/cadentis. Occhio sull'usato come anche sul nuovo.
 
  • Like
Reactions: M@urizio
Si purtroppo sull'usato si rischia sempre molto, ma è un problema per tutti i marchi. Per questo motivo mi sono rivolto ad un intermediario che me la fa arrivare dalla Germania.

Con "affidabilità" volevo solo capire i pro-contro tra diesel vs benzina e cambio manuale vs automatico
 
Vai su Honda civic oppure Subaru.
A uno a cui interessa una Giulia, suggerire una Honda Civic è come a uno che chiede come fare a chiedere di uscire a Charlize Theron, suggerire di chiederlo a Anna Mazzamauro, che poi, per carità, è simpaticissima
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Honda non ha niente a che vedere con la ammazzamauro 🤣🤣🤣

Già una veloce benzina le prende ampiamente anche in curva.

Tipo di carrozzeriaBerlina
TrasmissioneCambio manuale a 6 rapporti
Motore2.0 VTEC TURBO
Potenza329 CV
Coppia420 Nm
0 - 100 km/h5,4 secondi
Velocità massima275 km/h
Consumo di carburante WLTP nel ciclo combinato8,2 litri/100 km
Emissioni di CO2 WLTP sul ciclo combinato186 g/km
 
X