Problema assurdo: se accendo il motore la radio va a singhiozzi!

Discussione in 'Radio e Navigazione' iniziata da glm2006italy, 18 Ottobre 2015.


  1. La batteria è nuova, infatti quando circa 5 mesi fa' usci fuori per la prima volta il problema ho cambiato la batteria è per 2-3 mesi è andato tutto bene, poi è saltato nuovamente fuori.
    Potresti spiegarmi questa cosa del campo bus e dei tagli a cascata???
    Cosa sono io non sono pratico, so qualcosina di meccanica, ma non molto.
    Grazie
     


  2. In effetti il problema è sporadico, non è continuativo e quello mi complica la vita non poco, perché ad ogni prova che faccio non ho la certezza matematica che sia quello.
    Per quanto riguarda quello che mi dite voi della lettura di tensione tramite presa diagnosi mi dovrei procurare il tutto perché non ho nulla, adesso cerco ma vi angoscero' nuovamente perché su questa procedura mi dovete fare la cortesia di seguirmi passo passo.
    Grazie
     
    A andrea-cesenat piace questo elemento.
  3. c'è tutto spiegato nel link del ciclo di ricarica
    ;)
     

  4. Scusa dove lo trovo questo link?
     
  5. semplice non si è incollato, perchè non lo so scusami tu
    Il ciclo di ricarica della batteria di un'auto

    La sequenza è dettata dal cambus per garantire tensione per il motore in primix, infatti se ci fai caso all'avvio del motore ti si spegono i fari e forse anche la radio...
    i consumi grossi sono lo sbrinatore lunotto posteriore, adesso qualcosa anche gli specchiecchi, i fari anteriori, ventola del radiatore, se presente pompa elettrica dell'idroguida e dovresti con un tester vedere all'accensione di uno di questi se l'alternatore rimane "costante" sui 14V +/- 0,5V o se sobbalza vistosamente e ritorna poco alla volta, in quel caso hai problemi al regolatore.
     

  6. Ok grazie quindi se ho ben capito io attacco il tester e devo vedere se all'accensione di utenze ad alto assorbimento, quali fari e soprattutto ventola di raffreddamento motore, quindio si attacca quella le luci per un attimo vanno giù pesantemente, se alla loro accensione la tensione varia più pesantemente di 0.5V da 14V giusti.
    Fine settimana provo.
    Grazie
     
    A andrea-cesenat piace questo elemento.
  7. Mi farà impazzire, tre domeniche fa' ho fatto una prova stupida ma l'ho fatta, ho rimosso il fusibile dell'autoradio per vedere se scrocchiasse ancora, ovviamente no, poi non ho preso l'auto per 15 gg, domenica rimetto il fusibile e tutta la domenica non ha fatto nessun difetto.
    Così non so come fare per far le prove
    Che rabbia!!!!:mad::mad::mad:
     
  8. A me sembra il classico caso di un condensatore elettrolitico difettoso.... non alimentandolo per un certo tempo il dielettrico si "ripara" dopodichè l'uso continuativo si riperfora. Chissà!
     

  9. Non so' ma no credo, questo solo perché mentre ero in ferie per 20gg di uso continuativo è andato perfettamente, poi per altri 2 mesi di uso sporadico sempre bene e poi riprende.
    Adesso vedo, il fusibile adesso è rimasto inserito, se domenica prossima fa nuovamente il difetto rilevo il fusibile e poi la settimana successiva riprovo.
    Grazie di nuovo per il tuo aiuto
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
problemi con la radio alfa 166 Radio e Navigazione 8 Febbraio 2009