Problema circuito raffreddamento

Discussione in 'Twin spark' iniziata da mrpicker, 7 Marzo 2010.

  1. Quelli più cedevoli sono quelli più grossi... se si schiacciano lo fanno nel momento del bisogno e spesse volte è difficile accorgersene, soprattutto se non lo sai a priori.
     
  2. Per me, col calore, la girante o la puleggia si dilatavano è giravano a vuoto sull'alberino... o una bella bolla d'aria non permetteva all'acqua di circolare. La girante è a elica aperta,probabilmente l'acqua tornava indietro verso il basamento è non andava al radiatore...è la,stessa cosa successa a me...mha!!!
     
    A Melo81 piace questo elemento.
  3. #93PaperiNIK156TS,16 Settembre 2018
    Ultima modifica: 16 Settembre 2018
    Gadgets sssssssssssssssssssss.......

    Aggiunto cicalino allarme temperatura acqua
    foto Problema circuito raffreddamento - 1

    Led puntiforme 2mm per monitor ventola raffreddamento: giallo 1' velocità , rosso 2' velocità
    foto Problema circuito raffreddamento - 2

    Video:


    I led si illuminano a circa 95° e 100° , ma il termometro, come si vede, indica qualcosa in meno.
     
    A Melo81, gigi83 e ziopalm piace questo elemento.
  4. Bravo! Mi piace la "pulizia" della modifica, perfettamente integrata nello strumento.

    Una curiosità... dove hai preso il segnale per accendere i LED, dall'elettroventola/centralina motore?
     
  5. #95PaperiNIK156TS,16 Settembre 2018
    Ultima modifica: 16 Settembre 2018
    Grazie !
    Ho prelevato direttamente la tensione dall'elettroventola inserendo un fusibile di protezione.
    Potevo prendere le tensioni di comando ai relè, ma non mi avrebbero segnalato un malfunzionamento sui contatti.
    In questo modo se un relè non attacca, non si accende il led e con l'indice del termometro in corrispondenza del led si capisce che il relè non va'.
    Di contro c'e' il fatto che ho dovuto realizzare un circuito elettronico (Trigger di Schmitt ) per discriminare le due tensioni per la 1' e 2' velocità. Sullo stesso circuito ho aggiunto un transistor per alimentare il cicalino comandato dalla luce allarme temperatura.
     
    A Melo81 piace questo elemento.
  6. Non ho capito l'utilità del fusibile "aggiuntivo", mi pare un'inutile complicazione.

    Piuttosto, in velocità, la corrente prodotta dall'elettroventola non ti fà accendere il LED?
    Ti dico ciò perchè da giovane (quando i LED non esistevano) inserendo una lampada da pochi watt direttamente sull'elettroventola, questa si illuminava spontanemaente...
     
  7. #97PaperiNIK156TS,17 Settembre 2018
    Ultima modifica: 17 Settembre 2018
    A dir la verità... non c'ho proprio pensato che un motore a spazzole puo' funzionare anche da dinamo :)
    m'e' venuto in mente quando ho visto come si spegne il led, non istantaneamente ma gradualmente.
    Comunque, la tensione di alimentazione del circuito e' stabilizzata da un 7905 e quindi fino a circa 7 volt i led non possono accendersi.
    Stamattina sono arrivato a circa 100Km/h e non ho notato nessuna illuminazione spontanea, domani ci guardo meglio.
    Per il fusibile, lo ritengo necessario perchè il circuito funziona con meno di 30mA ed i fusibili interessati già preistallati sono "enormi" per quello che serve; per maggior sicurezza ( non si sa mai, sono sempre semiconduttori....) ho inserito' anche una resistenza-fusibile ed un diodo contro le inversioni di polarità, perchè il motore della ventola e' sempre collegato dal lato positivo alla batteria, anche a motore spento e chiave disinserita.
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
156 1.8 problema Twin spark 7 Gennaio 2019
Debimetro cambiato... risolti 2 problemi nato 1 nuovo Twin spark 19 Novembre 2018
Problema Valvola Termostatica / Termostato Twin spark 10 Gennaio 2018