Problema circuito raffreddamento

Discussione in 'Twin spark' iniziata da mrpicker, 7 Marzo 2010.

  1. Appena posso guardo se è stato smontato il manicotto inferiore del radiatore e se è stato fatto il lavaggio.
    Sulla ricevuta sono segnati 3 lt di liquido antigelo, mi sembrano pochi se e' stato svuotato completamente il circuito.
    La valvola termostatica all'interno presenta numerosi anfratti dove può depositarsi eventuale melma,
    ma non c'e' traccia di niente; però e' montata sulla testata, in alto, quindi non sò se può essere significativo.
    P.S. Quando parlate di acqua nel circuito, intendete acqua pura? Chiedo perchè verso novembre ho acquistato
    una tanichetta di antigelo da 5lt a -40° (da ricambista, no supermercato) pagata 30 euro e diluito secondo la tabellina in etichetta
    al 50% con acqua (da rubinetto di casa) per una temperatura di -20°.
     
  2. In che anno , e quanti km hai fatto con la vecchia distribuzione ...?
     
  3. #83PaperiNIK156TS,15 Luglio 2017
    Ultima modifica: 15 Luglio 2017
    La prima volta la distribuzione è stata fatta dal 1' proprietario a 40.000 km , dopo circa 9 anni.
    Io l'ho acquistata con 43.000 km, subito sostituita la valvola termostatica.
    Rifatta la distribuzione a 85.000 km dopo circa 4 anni.
    Sostituito anche il variatore di fase, rumoroso
    Adesso ha 118.000 km, quindi la distribuzione che ho sostituito aveva 33.000 km.
    Le cinghie sembravano nuove, sostituita anche quella degli alberi controrotanti ( a doppia dentellatura)
    Solo la cinghia dei servizi presentava delle crepe all'interno, superficiali che non interessavano le tele.
    Il liquido antigelo l'ho acquistato all'inizio di quest'inverno.
    Ho sostituito parzialmente il liquido antigelo perchè avevo delle piccole perdite di liquido sui raccordi dell'impianto GPL e ho deciso di sostituire alcune fascette stringitubo con altre di migliore qualità.
     
  4. Mha...potrebbe essere che c'era dello sporco depositato da qualche parte nella testata che non faceva scorrere per bene il liquido...
     
  5. Se vi era dello sporco che tappa
    Un orifizio , o una tubazione radiatore, e difficile che l otturazione vada via solo scaricando il liquido.
    Se vi era un ostruzione sarebbe servita una pompetta per sturare il tappo creatosi , applicando della pressione, il tappo e andato via solo scaricando l acqua, poco probabile , e poco credibile, per chi è abituato a confrontarsi con intasamenti da ruggine.

    Tra l altro con la precedente distribuzione , hanno scaricato il liquido, e in 33k, di forma un tappo di ruggine tale da vincere la forza della pompa, ma da sturarsi appena si scarica il liquido, si è stappato per caduta della acqua ?
    Per me se vi era un tappo sarebbe ancora la con la pompa nuova.
     
    A ziopalm piace questo elemento.
  6. Io rimango dell'idea che la puleggia della pompa a un certo numero di giri incominciasse a slittare.
    Vi ricordo che tenendo il motore al minimo il problema non si presentava.
     
  7. Escluderei questa ipotesi, avresti sentito la cinghia stridere e una gran puzza di gomma...

    Io propendo più per una bolla d'aria o anche un corpo estraneo che parzializzava il circuito. Magari svuotando e riempendo il circuito si è accomodato da qualche parte. (Ti sto facendo comunque ipotesi a cui io stesso non credo ;))

    Io un'altra idea ce l'avrei anche perchè mi è capitato su altri motori,,, a regimi elevati l'aspirazione della pompa era tale da far schiacciare il manicotto e parzializzare il flusso.... chissà!
    A volte questo fenomento si evidenzia per un difetto del tappo bidirezionale della vaschetta di espansione che consente l'uscita della pressione ma non il rientro.
     
  8. Il manicotto inferiore del radiatore non e' stato toccato.
    Corpo estraneo non credo, più che dalla vaschetta da dove può entrare?
    Anche ammesso che qualcuno si sia fatto cadere un tappo durante un rabbocco,
    rimane lì perchè a metà vaschetta c'e' un diaframma.
     
  9. #89PaperiNIK156TS,15 Luglio 2017
    Ultima modifica: 15 Luglio 2017
    Quale? quelli grossi del radiatore e quello della vaschetta li ho guardate bene e tastati anche per sentire la temperatura e non ho notato niente. Per il tappo della vaschetta, un pensiero me lo ha dato,
    però al contrario, perchè durante l'ebollizione la sovrappressione sfiatava dal raccordo superiore e non dal tappo.
     
  10. Può darsi che il meccanico dove l'hai portata abbia soffiato col compressore dal lato pompa, o abbia fatto una pulizia con acqua in pressione e magari si sia stappato...
    Sicuramente se la girante della pompa gira a vuoto sul proprio asse una volta smontata lo potevi verificare...
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
156 1.8 problema Twin spark 7 Gennaio 2019
Debimetro cambiato... risolti 2 problemi nato 1 nuovo Twin spark 19 Novembre 2018
Problema Valvola Termostatica / Termostato Twin spark 10 Gennaio 2018