Problema sonda lambda, calo potenza alti giri - Alfa 156 2.0 JTS

Discussione in 'JTS' iniziata da giorgio156jts, 14 Luglio 2006.

  1. Re: problema sonda lambda 156 2.0 jts

    ciao aniello, sono molto interessato anke io a togliere i katalizz, ho anke aperto una discussione ma nessuno mi ha dato risp; l'unico motivo x il quale sto aspettando per toglierli, è il fatto ke mi darebbe troppo fastidio la spia avaria mtore ke si accenderebbe inevitabilmente eliminando i kat. mi puoi dare x piacere qualke inform in piu? grazie asp una risp
     
  2. Re: problema sonda lambda 156 2.0 jts

    era una discussione molto interessante.. ma noi che guardiamo a distanza di poco più di un'anno.. non sapremo mai com'è andata a finire.. eh eh eh
     
  3. Re: problema sonda lambda 156 2.0 jts

    disabilitare le lambda sul jts non serve se non a peggiorare le prestazioni ... Deve avere 4 lambda e 2 cat ... I problemi sono nei connettori ...

    ulteriore problema è il debimetro che se non funziona come deve fa generare un "lambda plausibility", cioe' la quantita' d'aria letta dal debimetro non è coerente con la quantita' di O2 letto dalle sonde di regolazione ( quelle a 6 pin ) ...

    Il JTS va liberato di scarico dal frangifiamma ini poi ... e l'unica casa che fa un centrale che include il frangifiamma è la supersprint.
     
  4. Re: problema sonda lambda 156 2.0 jts

    Salve, anch'io sono possessore di un'Alfa Romeo 156 2.0 jts 1^ serie restyling (Maggio 2002). Ho letto che tale motore dà problemi alla sonda lambda; infatti anche la mia mi segnala problemi di avaria al controllo motore e di recarsi in officina, inoltre ha difficoltà a salire di giri e non eroga abbastanza potenza, pur avendo 166 cv.
    Chi ha avuto il problema, può dirmi se è facilmente risolvibile e, se come dice qualcuno è preferibile far togliere i catalizzatori? Grazie.
     
  5. Re: problema sonda lambda 156 2.0 jts

    Le sonde tendono ad imbrattarsi. Quelle che fanno la carburazione sono le prime due, le altre controllano i catalizzatori.

    Il miglior compromesso si ottiene con kat sportivi e mappatura che non usi le sonde di controllo/inibitore sonde. Le prime due devono essere efficienti, altrimenti l'auto rende male e beve tanto.

    I 2.0 JTS raramente hanno più di 160cv reali.
     
  6. #16MaxTheMad,5 Gennaio 2012
    Ultima modifica: 5 Gennaio 2012
    Re: problema sonda lambda 156 2.0 jts

    bisogna per forza leggerne i valori in "closed loop" e vedere se sono coerenti ... A volte i connettori non fanno bene contatto e dai programmi di diagnosi vedi che i valori sono sbagliati ... E' necessario un programma di diagnosi ... A volte capita anche che ci siano degli errori di "plausibity" che non causano l'accensione della famigerata spia "Avaria controllo motote", ma che causano l'escusione delle lambda di regolazione causando un avvertibile borbottio al minimo ... E' successo a me negli ultimi tempi e ho dovuto sostituire una lambda con appena 50k chilometri ...

    P.S. Per valori sbagliati intendo la tensione sulle lambda che puo' come è succeso a me cambiare accellerando e decellerando su una lambda e rimanere fissa sull'altra ... Questo era causato dai connettori leggermente ossidati

    In ogni caso secondo me se hai la parte elettronica perfettamente a punto, filtro aria piu' permeabile ( io uso sprintfilter ) e benzina 100 ottani 170 cavalli li hai ... parlo pero' per sensazione non per misura effettuata
     
  7. Re: problema sonda lambda 156 2.0 jts

    Ecco giusto per condividere con voi ...

    Ho comprato le 2 lambda di regolazione nuove, ma ne avevo cambiata solo una, perche' ogni tanto non mandava piu' il segnale alla centralina causando l'errore P2237 ...

    Oggi leggendo il voltaggio che eroga la nuova sonda, ho rilevato che in open loop eroga circa 3000 mv mentre in closed loop circa 2300 ...

    L'altra arriva rispettivamente a 1900 - 1500 ...

    All'inizio pensavo fosse la sonda appena sostituita ad avere un problema, ma poi mi sono reso conto che era l'altra ... Infatti anche consultando altri forum, ho letto che in open loop deve essere proprio attorno a 3000 mv ... Cambiata anche l'altra e ho notato che era davvero molto imbrattata a differenza della prima che ho cambiato.

    Ora effettivamente mi trovo in queste condizioni:

    Motore spento ( a quadro acceso chiaramente )
    1500 mv circa

    Motore acceso in open loop ( al minimo )
    3000 mv circa

    Motore acceso in closed loop
    2300 mv circa
     
  8. Re: problema sonda lambda 156 2.0 jts

    Valori corretti.

    Scusa se non ho continuato a risponderti agli mp ma ho avuto una serie di esami in uni accompagnati dall'influenza.
     
  9. Re: problema sonda lambda 156 2.0 jts

    figurati nessun problema :) devo solo risolvere quella specie di "detonazione" ... che ti ho fatto sentire ... continua a farla ... ho anche cancellato i dati di compensazione/adattamento ... vediamo che succede ...
     
  10. Re: problema sonda lambda 156 2.0 jts

    Dopo una settimana di prove di nuovo "Avaria Controllo Motore" ...

    Con le sonde nuove dopo un po' di tempo ottengo:

    P1131
    P1151

    Che significherebbe che il valore letto dalle lambda non è plausibile ...

    Proprio stamattina ho ripulito le connessioni ... mi sono assicurato che il voltaggio letto fosse corretto e mi sono accorto che quando le sonde passano da closed loop a open loop e attacca la ventola, succede l'errore ...

    Contemporaneamente la tensione batteria scende di un po' ( 13v )

    Puo' essere la batteria o la massa vicino al cambio ? La batteria sembra recente ...
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Problema 156 2.0 jts JTS 25 Luglio 2018
Problemi sonda lambda e debimetro? Alfa 156 2.0 JTS JTS 31 Maggio 2011
Problemi consumo olio e scarse prestazioni - Alfa 156 2.0 JTS JTS 22 Settembre 2010