Problemi sulla 33 Imola 1.3 IE del 1994 che fatica ad avviarsi

Discussione in 'Boxer Iniezione' iniziata da nipper, 29 Marzo 2015.

  1. foto Problemi sulla 33 Imola 1.3 IE del 1994 che fatica ad avviarsi - 1foto Problemi sulla 33 Imola 1.3 IE del 1994 che fatica ad avviarsi - 2

    Ecco la prima foto è della mia alfa la seconda è del demolitore secondo voi in che stato sono esteticamente i componenti?
     
  2. Stamane rismontato il tubo che va dal filtro aria al corpo farfallato, aperta la farfalla forte odore di benzina e con una piccola torcia intraviste all' interno gocce giallastre, sembra proprio che della benzina risalga dal regolatore di pressione al collettore. Credo anche che la membrana interna al regolatore sia talmente malandata che allo spegnimento del motore continui ad arrivare carburante in pressione dalla pompa e questo fa perdere gli iniettori ergo si ingolfa. La membrana non dovrebbe chiudere il circuito? Comunque i pezzi li ho fatti mandare, devo solo decidere se operare da solo. E' possibile verificare se i pezzi che mi arriveranno funzionano prima di metterli su?
     
  3. #143bobkelso,18 Giugno 2015
    Ultima modifica: 18 Giugno 2015
    Ciao, viste le foto sopra, entrambi i regolatori da fuori
    sono un po' ossidati (non c'è più la nichelatura)
    ma non visibilmente corrosi come in auto tenute completamente ferme
    all'aperto molti anni, giudicando dalle apparenze li avrei dati per buoni entrambi,
    mentre pare che il tuo potrebbe avere la membrana interna che perde,
    questo per dire che salvo in casi estremi (aspetto molto nuovo o molto malconcio)
    ad occhio non si riesce a prevedere come son messi..

    ..se la membrana è tagliata/incrinata/corrosa lungo i bordi di ribattitura
    probabile che la benzina passa e si accumula nel "ragno" già durante la marcia,
    poi a vettura ferma ne esce/evapora ancora un po' nel tubicino verso il ragno
    dal tratto a monte del regolatore..se fosse così non è detto che gli iniettori abbiano
    qualche colpa..anche perchè come dici tu a macchina ferma quando la pompa benzina
    non mette più in pressione la camera del regolatore, credo che questo chiuda il circuito
    verso il rail (ci pensa la molla in appoggio al centro dlela membrana)..

    ..come test prima di montare i pezzi nuovi non saprei, se usi aria compressa
    per testare la tenuta della membrana magari si danneggia o si deforma
    e poi non regola più bene, al limite potresti provare tarando la
    pressione del compressore non oltre i 2,5 / 3 bar ma il risultato
    della prova potrebbe non essere chiaro..

    ..personalmente lo proverei direttamente sull'auto, oltre a vedere
    se spariscono gli ingolfamenti se l'auto gira bene scopri direttamente
    anche se la pressione che regola è corretta o meno, anche senza
    collegare un raccordo e un manometro come spiegato sul sito francese..

    ..il montaggio dovrebbe essere a portata di hobbista, penso ci sia da fare attenzione
    a non introdurre terra nel regolatore, a non torcere i sostegni o i tubi in gomma quando
    si serrano i raccordi (possibile che bisogna usare 2 chiavi inglesi affiancate
    per ogni raccordo, se vedi ci sono 2 esagoni distinti vicini su cui far presa),
    alla pulizia delle superfici interne dei raccordi e allo stato di eventuali rondelle
    in materiale semimorbido che fanno da guarnizioni di tenuta all'interno dei raccordi
    (stile rubinetteria di casa), per non avere poi trafilamenti..

    ..prima del montaggio dei pezzi puoi dargli una pulita esterna dagli ossidi
    per es. con un pennellino e un po' di nafta (gasolio) e dopo qualche minuto
    li asciughi con un panno carta, così rimane una leggera patina untuosa protettiva
    (specie nelle ribattiture delle lamiere) ma non troppa sennò poi si appiccica subito la polvere..
     
  4. Re: Problemi sulla 33 Imola 1.3 IE del 1994 che fatica ad avviarsi RISOLTO!!!

    Cari amici siamo giunti (dopo qualche giorno di scaramantiche prove su strada) alla fine di questo lunghissimo post: il problema è stato finalmente risolto. Le mie supposizioni sul regolatore pressione e relativo ammortizzatore carburante erano giuste. Purtroppo non ho potuto cambiare i pezzi da solo perchè il demolitore mi ha spedito il tutto con i dadi esagonali e l' attacco a resca dei tubi così come si trovavano sul motore (hanno strappato via i tubi senza svitare gli attacchi) e non sono riuscito a tirarli via per paura di spaccare tutto. Il meccanico mi ha fatto il lavoro per pochi soldi. La riprova della rottura della membrana di gomma che tiene in maniera stagna e che si muove a seconda della depressione del motore l' ho fatta sul vecchio regolatore sostituito: soffiando all' ingresso e tenendo chiusa l' uscita era percettibile uno sfiato dal tubicino di depressione. Attraverso quest' ultimo con il carburante in pressione risaliva al collettore aria e contemporaneamente invece di chiudersi a motore spento continuava a mandare benzina nel rail in pressione, allagando i cilindri e ingolfando tutto. Adesso ho fatto 6 -7 prove sia nel traffico urbano, sia in tangenziale con fermate e riavvii dopo 20 minuti o dopo 1h e 30 e in giorni successivi ed tutto è OK. Il motore è molto più stabile perchè la mancata regolazione della pressione provocava dei sobbalzi e strane mancanze e vuoti in accelerazione che sono spariti.
    Colgo l' occasione per ringraziare ancora una volta tutti quelli che mi hanno sostenuto e aiutato concretamente soprattutto BOB :eclipsee_Victoria:che non mi ha fatto mollare tutto quando non ne potevo più!!!
     
  5. #145bobkelso,27 Giugno 2015
    Ultima modifica: 27 Giugno 2015
    Caspita notizione :D,

    ..benone..alla fine l'hai spuntata tu..era un guasto per niente banale, se non
    ragionavi con pazienza di testa tua potevi anche girare una fila di meccanici
    e non è detto che lo trovavano, son piccole soddisfazioni "impagabili"
    (bhe..cioè..si un po' di spese ricambi/lavori ci sono state ma tra un cosa e
    l'altra hai sistemato anche altri particolari importanti..ora l'auto è più divertente
    e affidabile, probabile consumerà anche meno benzina e gli scoppiettii negli scarichi
    in rilascio dovrebbero avere l'intensità giusta non eccessiva, magari non avrà
    più neanche qual po' di battito in testa che citavi all'inizio), che dire ora
    ti auguro di poter tenere ancora l'auto per un po' per godertela (fatte salve
    considerazioni già fatte su possibili cambi auto per maggiore comodità),
    con il motore a punto guidare una 1.3.i.e. stampa un sorriso
    in faccia, se uno deve proprio spostarsi in auto se non altro
    con il suono del boxer può aiutare a iniziare bene la giornata :)

    ..in pratica hai ripercorso la manutenzione da fare a una 33 1.3 i.e.,
    un promemoria per altri che leggessero, bella discussione
    e poi ho imparato qualcosa di nuovo:

    "ingolfamenti a caldo in partenza"->"oltre agli altri controlli più
    usuali guardare anche se c'è benzina nel ragno" -> "nel caso
    controllare se la membrana del regolatore pressione perde"

    Ps.: se il vecchio regolatore di benzina non lo avete buttato
    puoi provare a segarlo in 2, non passando per il centro che c'è la molla
    ma un po' fuori asse, e vedere come è fatta la membrana,
    oppure non ci perdi tempo e lo butti e gli fai un bel gesto dell'ombrello :)
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Problema iniezione 33 1.5ie jetronic Boxer Iniezione 31 Marzo 2018
Problemi con l'impianto gpl Boxer Iniezione 5 Novembre 2016
PROBLEMA: principio d'incendio marmitta Boxer Iniezione 28 Giugno 2015