Rigidità su strade sconnesse

si scusate la spalla è da 60, ma in caso dovrei sostituire tutti e 4 gli ammortizzatori o anche solo quelli anteriori? perchè volendo mettere roba originale il prezzo è da considerare. Ho visto un'ottima promozione con il coupon in alfa per gli ammortizzatori anteriori compreso il montaggio
Non puoi cambiare solo gli anteriori
O tutti i niente
non capisco perchè fanno il coupon solo sugli anteriori.... bha
Beh quelli dietro li pagherai a prezzo pieno cosa vuoi che ti dica...
 
capisco il tuo punto di vista, ma stiamo parlando di un comportamento stradale che hanno molte utilitarie, e in ogni caso non ho mai detto che l'auto è inguidabile o non sicura. Proprio perchè la stelvio è un auto dinamica e che offre un piacere di guida superiore rispetto alla media, quando ci sono delle piccole imperfezioni ci si fa piu' caso, e anche io sono parecchio preciso e puntiglioso sulla manutenzione.
Scusa ma io ho letto: " devo rallentare perchè il volante ha dei vuoti considerevoli e con le auto che sopraggiungono dalla corsia opposta mi viene QUASI difficoltoso mantenere la mia corsia" ...sono parole tue non mie.
Io con un'auto così non esco dal cancello di casa, e non è assolutamente vera l'affermazione " stiamo parlando di un comportamento stradale che hanno molte utilitarie " .....nessuna delle mie utilitarie attuali e precedenti ha mai manifestato comportamenti simili ( attualmente ho in uso 2 Panda una normale ed una 4X4 ).
Non puoi cambiare solo gli anteriori
O tutti i niente

Beh quelli dietro li pagherai a prezzo pieno cosa vuoi che ti dica...
si potrebbe optare anche per quelli non marchiati Alfa ma dello stesso produttore per esempio ....ma concordo che vanno cambiati tutti!
 
Va beh ma alla fine anziché continuare x ipotesi non si fa prima a fare un test a sti ammortizzatori? Anche x me è colpa loro però alla fine quasi tutti i gommisti hanno la possibilità di verficarli in maniera strumentale o al massimo vai da una Norauto qualsiasi e li verifichi... Probabilmente ti sanno anche fare il lavoro se vuoi risparmiare su manodopera rispetto ufficiale Alfa...
 
  • Like
Reactions: viper307
Che senso ha cambiare tutti e 4.?
Paciocco vai per gradi. Se devi cambia le gomme poi valuti.
Come avevo scritto tempo fa il GT di mio figlio alla soglia dei 300000 km era diventato inguidabile. Seguendo il forum,dove tutti cambiano braccetti a iosa, pensavo a quei km fosse necessario cambiare tutte il cinematismo delle sospensioni. Nel tempo erano stati sostituiti solo 1 volta gli ammortizzatori posteriori. Sostituite le gomme ha ritrovato tutto il suo assetto senza più nessuna incertezza e imprecisione di guida.
 
  • Like
Reactions: paciocco24
Capire se un ammortizzatore è finito è piuttosto semplice
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Scusa ma io ho letto: " devo rallentare perchè il volante ha dei vuoti considerevoli e con le auto che sopraggiungono dalla corsia opposta mi viene QUASI difficoltoso mantenere la mia corsia" ...sono parole tue non mie.
Io con un'auto così non esco dal cancello di casa, e non è assolutamente vera l'affermazione " stiamo parlando di un comportamento stradale che hanno molte utilitarie " .....nessuna delle mie utilitarie attuali e precedenti ha mai manifestato comportamenti simili ( attualmente ho in uso 2 Panda una normale ed una 4X4 ).

si potrebbe optare anche per quelli non marchiati Alfa ma dello stesso produttore per esempio ....ma concordo che vanno cambiati tutti!
infatti ho detto RALLENTARE cosa che farei ugualmente con strada dissestata, e ho sottolineato QUASI, proprio per indicare che non è che l'auto sia inguidabile, ma solo meno precisa rispetto al normale, tutto qui. Sul fatto che debbano essere cambiati tutti e 4 sono d'accordo pure io
 
Capire se un ammortizzatore è finito è piuttosto semplice
magari per chi ha competenze in materia riesce a capirlo anche solo guidando l'auto, qui la massima prova che ho visto fare sia in alfa e non è appoggiarsi sul telaio sotto al cofano anteriore e spingere in basso per vedere quanto si abbassasse il muso e come tornava su, e non credo che sia un test valido al 100% per capire lo stato di salute degli ammortizzatori, dovrò cercare un gommista che abbia l'attrezzatura e la buona volontà, in ogni caso prima per ordine cronologico sostituirò i pneumatici
 
non credo che sia un test valido al 100% per capire lo stato di salute degli ammortizzatori
se si è abbastanza forti e pesanti o in alternativa l'auto è molto leggera, in realtà è un test affidabilissimo per valutare gli ammortizzatori.

se c'è anche solo un accenno di rimbalzo al ritorno, non è pienamente efficiente, se rimbalza in modo palese al ritorno della compressione, allora è finito.

non capisco perché continui ad ostinati a non crederci.


l'unica cosa è che essendo Stelvio un mezzo abbastanza pesante, una persona sola non può svolgere la prova e bisognerebbe essere in due, mentre con mezzi molto più leggeri è molto più agevole da svolgere
 
se si è abbastanza forti e pesanti o in alternativa l'auto è molto leggera, in realtà è un test affidabilissimo per valutare gli ammortizzatori.

se c'è anche solo un accenno di rimbalzo al ritorno, non è pienamente efficiente, se rimbalza in modo palese al ritorno della compressione, allora è finito.

non capisco perché continui ad ostinati a non crederci.


l'unica cosa è che essendo Stelvio un mezzo abbastanza pesante, una persona sola non può svolgere la prova e bisognerebbe essere in due, mentre con mezzi molto più leggeri è molto più agevole da svolgere
io mi non mi ostino a non crederci... ma semplicemente quando è stata effettuata questa prova sia dal meccanico generico che in alfa entrambi mi hanno risposto che gli ammortizzatori erano in buone condizioni, invece come suggerito pure da te, dal comportamento che ho descritto a inizio post sembrerebbe che la situazione non sia quella indicata dai meccanici. Per questo sono scettico su tale prova
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
i sintomi che descrivi sono perfettamente compatibili con gli ammortizzatori scarichi, ma tra pneumatici e organi sospensioni ci potrebbe eventualmente essere qualcos'altro che incide.

di solito sono gli ammortizzatori, e visti i km potrebbe anche essere.
ma non sono cose unicamente attribuibili agli ammortizzatori.

prima di spendere soldi, se vuoi essere sicuro chiedi un parere a qualcun altro che esamini l'auto e digli chiaramente che "controlli se gli ammortizzatori sono scarichi perché ti sembra che il ritorno non sia più ben frenato come una volta" secondo me se usi questi termini, non sembri uno sprovveduto e probabilmente agiranno un po'più seriamente? forse, ipotizzo eh...

faccio un esempio, anzi due, su fatti che sono successi al auto di mia madre vari anni fa
si accende la spia motore, a freddo stenta ad avviarsi, allora la mia esperienza e ricerca su internet mi porta a pensare alle candelette, la porto da un meccanico e gli dico chiaramente e letteralmente "devo sostituire le candelette" , era un po' perplesso della mia sicurezza... quando andai a prendere l' auto mi disse, si avevo ragione, avevi le candelette bruciate, motore tornato come nuovo.
secondo episodio, stessa auto, improvvisamente in marcia il cambio smette di funzionare appena lo uso, entra solo la terza e la quarta, nelle altre posizioni il cambio sembra che abbia la leva scollegata.
mi auto diagnostico uno dei due cavi di comando del cambio rotti, il giorno dopo la porto dal meccanico (un altro), c'è la faccio usando solo la terza marcia perché lascia l' auto per strada, in un posto dove non dovevo fare manovre o stop, chiedo esplicitamente di cambiare i cavi di comando del cambio perché rotti, anche loro erano scettici, eh no ma magari sono i sincronizzatori, magari sono gli ingranaggi, ma io ribatto, no no, voi sostituitemi i cavi.
vado a prendere l'auto e mi confermano che erano proprio i cavi, mentre se uno non sapeva, magari faceva aprire il cambio, con spesa assai più ingente di manodopera, per niente...
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: paciocco24