Rigidità su strade sconnesse

inizialmente avevo il timore che potesse essere la scatola guida, ma girando il volante non fa nessun rumore e con asfalto in condizioni normali non ho ne vuoti al volante e ne imprecisioni di traiettoria, per questo ho scartato questa ipotesi
18 i cerchi e spalla 55? Sei sicuro? A me risulta che la Stelvio abbia 235/60 18
 
i pneumatici mese prossimo li sostituisco ugualmente, magari posso aspettare la sostituzione e poi valutare la vita residua degli ammortizzatori.
Anche se secondo me la causa piu' probabile sono gli ammortizzatori, perchè la macchina non appena passa su una buca o anche giunti autostradali non in ottime condizioni mi perde per qualche istante aderenza all'anteriore con il volante che ha dei vuoti ( molto probabilmente un volante cosi preciso e perfetto come la stelvio mal digerisce ammortizzatori non al 100 % )
e su strade dissestate anche a basse velocità a mio parere si sentono troppo le buche, che con i cerchi da 18 e spalla da 55 credo sia una cosa anomala, inoltre sempre nelle medesime condizioni devo rallentare perchè il volante ha dei vuoti considerevoli e con le auto che sopraggiungono dalla corsia opposta mi viene QUASI difficoltoso mantenere la mia corsia, specialmente se devo fare dei piccoli cambi di direzione durante la marcia
ripeto...

tutto quello che descrivi è perfettamente compatibile con ammortizzatori non efficienti

ti sembra di perdere aderenza in curva sulle imperfezioni, giunture o fenditure della strada per un motivo molto semplice, gli ammortizzatori scarichi non frenano il ritorno delle molle e quindi il pneumatici non più un contatto ottimale con la strada.

in casa ho due Suzuki Swift, stessa serie, una con 190 e l'altra con 79 mila km, quindi l'effetto alla guida di ammortizzatori scarichi o ancora in efficienza lo conosco benissimo.
18 i cerchi e spalla 55? Sei sicuro? A me risulta che la Stelvio abbia 235/60 18
si sarà sbagliato, in ogni caso poco cambia, con i cerchi da 18 la spalla è generosa e dovrebbe assorbire perfettamente la strada, non ha certo gli ultra ribassati da 21"
 
Ora cambia pneumatici che dovrebbe comunque cambiare e poi andrà oltre su ammortizzatori ....... molto semplice ma opportunonprocedere in questo ordine o no?
 
Ora cambia pneumatici che dovrebbe comunque cambiare e poi andrà oltre su ammortizzatori ....... molto semplice ma opportunonprocedere in questo ordine o no?
Non cambia niente

Se i pneumatici sono da cambiare si cambiano, idem gli ammortizzatori.
Se cambi contemporaneamente è lì stesso, se cambi prima ammortizzatori e poi pneumatici non cambia nulla ugualmente.
Unica cosa è che i problemini sono dati specialmente dagli ammortizzatori, i pneumatici sono solo secondari in questi casi
 
i pneumatici mese prossimo li sostituisco ugualmente, magari posso aspettare la sostituzione e poi valutare la vita residua degli ammortizzatori.
Anche se secondo me la causa piu' probabile sono gli ammortizzatori, perchè la macchina non appena passa su una buca o anche giunti autostradali non in ottime condizioni mi perde per qualche istante aderenza all'anteriore con il volante che ha dei vuoti ( molto probabilmente un volante cosi preciso e perfetto come la stelvio mal digerisce ammortizzatori non al 100 % )
e su strade dissestate anche a basse velocità a mio parere si sentono troppo le buche, che con i cerchi da 18 e spalla da 55 credo sia una cosa anomala, inoltre sempre nelle medesime condizioni devo rallentare perchè il volante ha dei vuoti considerevoli e con le auto che sopraggiungono dalla corsia opposta mi viene QUASI difficoltoso mantenere la mia corsia, specialmente se devo fare dei piccoli cambi di direzione durante la marcia
a questo punto non mi pare proprio il caso di procrastinare l'intervento, la sicurezza prima di tutto.
O fermi l'auto o fai l'intervento completo ammortizzatori e gomme, io in giro così non andrei.
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Non cambia niente

Se i pneumatici sono da cambiare si cambiano, idem gli ammortizzatori.
Se cambi contemporaneamente è lì stesso, se cambi prima ammortizzatori e poi pneumatici non cambia nulla ugualmente.
Unica cosa è che i problemini sono dati specialmente dagli ammortizzatori, i pneumatici sono solo secondari in questi casi
si scusate la spalla è da 60, ma in caso dovrei sostituire tutti e 4 gli ammortizzatori o anche solo quelli anteriori? perchè volendo mettere roba originale il prezzo è da considerare. Ho visto un'ottima promozione con il coupon in alfa per gli ammortizzatori anteriori compreso il montaggio
 
386 euro coppia ammortizzatori anterio + minuteria + manodopera
 
a questo punto non mi pare proprio il caso di procrastinare l'intervento, la sicurezza prima di tutto.
O fermi l'auto o fai l'intervento completo ammortizzatori e gomme, io in giro così non andrei.
capisco il tuo punto di vista, ma stiamo parlando di un comportamento stradale che hanno molte utilitarie, e in ogni caso non ho mai detto che l'auto è inguidabile o non sicura. Proprio perchè la stelvio è un auto dinamica e che offre un piacere di guida superiore rispetto alla media, quando ci sono delle piccole imperfezioni ci si fa piu' caso, e anche io sono parecchio preciso e puntiglioso sulla manutenzione.
 
se cambi gli ammortizzatori devi cambiarli tutti e 4, non avrebbe senso fare solo gli anteriori, potrebbe anche essere pericoloso avresti risposte sulle sconnessioni differenti tra avantreno e retrotreno...
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto