Rimappatura centralina 1750 TBI

Discussione in '1750 TBi' iniziata da BadoTBI, 7 Maggio 2013.

  1. ciao a tutti,
    anche io felice possessore di 159 tbi... da qualche tempo ho in mente di ottimizzare la mappa e magari ottenere anche vantaggi a livello di consumi proprio come tripleciop.
    Ho la possibilità di trasferire il file da me perchè ho acquistato la strumentazione kess v2
    posso chiedere a voi di indirizzarmi da chi può fornirmi il file (a pagamento naturalmente) per fare ciò?
    grazie
     
  2. Scusa se ti chiedo, ma non sarebbe un po' "rischioso" prendere un file rimappato per un'altra auto anche se dello stesso tipo e modello?
     
  3. io ho acquistato il file originale della mia versione senza scaricarlo dalla centralina e l ho caricato in centralina dopo aver provato una mappa che non mi piaceva e non ho riscontrato alcun tipo di problema o differenza da file originale a file originale acquistato....quindi non credo ci sia alcun tipo di problema a caricare un file di una stessa mappa su più auto dello stesso modello. Le uniche differenze le fanno i gusti di guida e di erogazione personale, cioè mi spiego meglio: può essere che a parità di mappa e di auto a te possa piacere l'erogazione e a me no.
    Non credo a chi dice che ti mette l'auto sul banco e ti fa la mappa personalizzata, semplicemente ti carica una mappa standard e poi se proprio potrebbe fare dei piccoli aggiustamenti in base ai gusti del proprietario.............forse
     
  4. Io dicevo infatti per quanto riguarda la mappatura su misura non del fatto di caricare il file di altre auto dello stesso modello.
    La mia è pura curiosità...perchè allora non aggiungere una centralina aggiuntiva che modifichi le prestazioni? Ho sempre sentito dire che le centraline aggiuntive sono "pericolose" (permettimi il termine ) e che per fare un buon lavoro di mappatura bisogna andare da gente preparata che non varino valori a caso o incrementino troppo le prestazioni. Ma allora dove sta la verità? Tu, voi cosa ne pensate?
     
  5. ciao,
    premesso che non sono un esperto. Io dico ciò che penso di queste cantraline/mappature
    la mappatura ti permette di variare molti più parametri rispetto a una centralina aggiuntiva, inoltre la centralina aggiuntiva crea dei ritardi perchè prende i segnali in arrivo dalla centralina originale e li sfalsa di un valore preimpostato, inoltre ha dei limiti rispetto alla mappatura perchè oltre certi valori non puoi andare. Credo che con centraline aggiuntive di danni non se ne facciamo proprio perchè sono tarate per non superare certi limiti.
    Al contrario una mappa vera e propria ti permette di variare completamente ogni singola mappa da zero al max e qui non puoi andare a caso altrimenti spacchi tutto.
    il discorso mappa dedicata invece penso che se il punto di partenza è una mappa originale, una volta elaborata una mappa che funzioni per quel tipo di auto, il preparatore la inserisce in tutte le centraline dei clienti possessori di quel tipo di auto. quindi detto ciò le cifre richieste per una mappa (500 euro) giustificano la spesa per attrezzatura corsi di aggiornamento ore e studi e prove fatte in fase di scrittura della mappa, sicuramente non giustificano la mezz'ora impiegata nel trasferire la mappa quando ti rechi presso un centro specializzato.
    Non sono minimamente disposto a spendere 500 euro per trasferire dei file da un pc a una centralina.
     
    A ziopalm e marceruben piace questo messaggio.
  6. Ciao, nemmeno io sono un esperto, ma ci si confronta nei forum per passione e per curiosità immagino.
    Si son d'accordo del fatto che con la centralina aggiuntiva il valore viene sfalsato. Leggevo che il valore sfalsato è dipeso da componenti fisici (condensatori, resistenze ecc) e non da un software, non so se crederci oppure si riferivano alle prime centraline aggiuntive. Questo vuole o voleva dire limiti nella mappatura. Col discorso della rimappatura da file immagino sia veramente tutta un'altra cosa.
    Quel che volevo dire io (e mi sarò espresso male) è che prendere un file modificato, rimappato di un'altra auto dello stesso modello non può essere forse particolarmente preciso per la tua auto. Le auto sebbene "uguali" hanno componenti fisici e meccanici con tolleranze diverse dovuta all'usura, alla fabbricazione ecc. Forse quando ho detto che è "rischiosa" la cosa ho esagerato, ma non so. Non so come lavorano i rimappatori anche quelli bravi, non ho mai visto direttamente ne provato un'auto rimappata; non so se qui 500 euro giustificano il lavoro, ma credo e spero proprio di si.
    La mia iniziale domanda era capire e confrontarci tutti insieme sul tema rimappatura. Tutto qua.
    Grazie
     
    A ziopalm piace questo elemento.
  7. rinnovo la richiesta se qualcuno di voi potesse aiutarmi sarei grato
    ciao a tutti,
    anche io felice possessore di 159 tbi... da qualche tempo ho in mente di ottimizzare la mappa e magari ottenere anche vantaggi a livello di consumi proprio come tripleciop.
    Ho la possibilità di trasferire il file da me perchè ho acquistato la strumentazione kess v2
    posso chiedere a voi di indirizzarmi da chi può fornirmi il file (a pagamento naturalmente) per fare ciò?
    grazie
     
  8. Buongiorno a tutti :D
    Molti elettromeccanici che si offrono di elaborare le centraline caricano file scaricati e preconfigurati da internet per risparmiare molto tempo nel scegliere i parametri migliori, mappare un'auto come si deve può volerci anche 4 o 5 ore; e come si sa il tempo è denaro; ma torniamo a noi, ogni motore è diverso l'uno dall'altro, uno può essere più usurato dell'altro, uno è fabbricato in modo diverso (nella produzione meccanica di motori si parla di tollerenza di centesimi di millimetri) e quindi comporterà comportamenti del motore stesso diverso l'uno dall'altro; un esempio fondato può essere i consumi differenti con lo stesso guidatore o una risposta dell'acceleratore più pronta. Quindi in sostanza una mappatura va fatta sul momento e di conseguenza testata sul momento poiché potrebbe portare a gravi danni al motore e al portafoglio.
    I diesel vengono strozzati in percentuale più alta rispetto a un benzina attraverso la centralina a causa delle soglie di inquinamento che raggiungono; in sostanza i diesel acquistano di più attraverso la mappa che i benzina.
    Il benzina mappato bisogna affrontare non tanto l'inquinamento ma i consumi stessi, non è di certo un motore green; facendoci entrare ancora più benzina diventerebbe una petroliera. Oltre a questo il cambio, che mi sembra essere un doppia frizione non ricordo bene, avrebbe bisogno innanzitutto di un cambio d'olio; ah si cambiate olio e filtri anche al motore mi raccomando; e in seconda una controllata allo stato della frizione, se no a piedi dopo poche, pochissime settimane.
    spero di essere stato utile :D
     
    A ziopalm e Rinpe piace questo messaggio.
  9. rispondo anche io da non esperto
    in origine modificare un'auto dal punto di vista delle prestazioni era un lavoro prettamente meccanico e fisico: ribassare la testata, scarichi liberi, filtri sportivi, turbine maggiorate ecc... poi sono arrivat ele prime centraline e li si lavorava su condensatori e resistenze infine con l'avvento dell'elettronica il tecnico ha sostituito completamente il meccanico in quanto basta andare a riscrivere un file per avere un comportamento completamente diverso dell'auto...
    in qst modo sarebbero capaci tutti a fare i mappatori e non è proprio così.. è vero che auto uguali supportano mappe uguali però come dici ci sono da tenere conto in primis dell'esigenza del cliente su che tipo di risposta vuole dall'auto e poi c'è da tenere in considerazione oltre ai limiti meccanici dei materiali anche le condizioni del mezzo stesso: quanto è stato sfruttato e come... aumenti di qlc cv possono esser fatti in sicurezza ed affidabilità anche di sola elettronica ma per aumenti considerevoli vanno fatte modifiche anche meccaniche per prima cosa agli organi di trasmissione, a qll di raffreddamento, qll frenanti, iniezione...
    lo stesso file da cambiare va saputo costruire: sapere quali parametri andare a modificare e di qnt sempre tenendo presente esigenze del cliente, affidabilità della modifica e condizioni del mezzo... un mappatore che vi mette 50 cv e dopo 1000 km dovete buttare l'auto non è un buon mappatore che tanto stringi stringi 2 sono i parametri che la maggior parte dei mappatori toccano: pressione turbo e quantita gasolio e qll anche l'ultimo dei fessi può farlo...
     
    A Rinpe piace questo elemento.
  10. Volevo chiedere a chi ha fatto la rimappa sul tbi 200cv se ha notato dei risparmi sul consumo di carburante e se si di quanto in città e autostrada. Grazie
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Turbina k04 su alfa 159 1750 Tbi 1750 TBi 15 Agosto 2019
Iniettori 1750 Tbi 1750 TBi 24 Giugno 2019
159/Brera Aggiornamento centralina TBI Sghettamento e minimo irregolare a freddo 1750 TBi 13 Luglio 2010