RINUNCIA MANDATO AUTOFFICINE "ALFA ROMEO"

zagros

Super Alfista
23 Dicembre 2016
609
1,068
144
43
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 Turbo Multiair 170 cv
Senza polemica, non mi sembra un dramma fare 50 km per un intervento del genere in garanzia... sarà che dove abito io è la norma per una assistenza ufficiale, di qualsiasi casa, anche tedesca.. ovviamente dovessi farlo per cambiare una lampadina o qualsiasi controllo sarebbe diverso. E, naturalmente, penso ti diano auto sostitutiva...
 

alessandrosx

Super Alfista
14 Dicembre 2017
935
399
109
Regione
Piemonte
Alfa
Mi.To
Motore
veloce
Senza polemica, non mi sembra un dramma fare 50 km per un intervento del genere in garanzia... sarà che dove abito io è la norma per una assistenza ufficiale, di qualsiasi casa, anche tedesca.. ovviamente dovessi farlo per cambiare una lampadina o qualsiasi controllo sarebbe diverso. E, naturalmente, penso ti diano auto sostitutiva...
no, non è un dramma, è il sistema che mi da fastidio, per vendere, subito pronti all'istante e sotto casa, poi quando subentra un problema, se tu che te la devi sbrigare,perdere mezze giornate di lavoro, e comunque niente auto sostitutiva
 

lupocattivo

Alfista principiante
11 Novembre 2012
31
19
9
PN
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 turbo 120CV Distinctive + Sport Pack + Premium Pack
Per rilanciare il marchio ci vuole soprattutto QUALITA' NEL SERVIZIO, che a volte è migliore in piccole officine piuttosto che grosse concessionarie, le quali grazie alle possibilità economiche/di investimento possono adeguarsi senza grossi problemi ai nuovi standard imposti, e finiscono per acaparrarsi anche i clienti delle ex officine autorizzate.
Ecco un piccolo esempio di come la qualità del servizio non sempre sia di casa presso chi vanta tutti i numeri per avere concessionaria (peraltro con numerose sedi, creando una sorta di monopolio per un raggio di decine di Km), officina, carrozzeria, vendita ricambi, ecc.:
- consegnato la macchina per il tagliando, al telefono mi si propone di sostituire anche pastiglie freni (con ancora oltre un millimetro prima di arrivare al sensore, con la mia guida pari a più di 20.000 Km, pur non avendole in casa e quindi allungando i tempi di riconsegna!!!);
- dalla fattura scopro che mi è stato anche sostituito il filtro abitacolo (che deve essere rimosso per l'operazione), anche se avevo ESPRESSAMENTE ordinato di non farlo, perchè l'avevo appena sostituito personalmente, montandomelo al contrario rispetto al flusso dell'aria e rompendomi una delle linguette di plastica di ancoraggio delle clip per il fissaggio del pannello sotto il vano portaoggetti .
Se vogliono veramente rilanciare il marchio devono investire sulla preparazione e motivazione del personale!!!
E questo è solo l'ultimo intervento, ne avrei da dire sui precedenti...
Scusate lo sfogo
 
V

V6-MO

Utente Cancellato
Per rilanciare il marchio ci vuole soprattutto QUALITA' NEL SERVIZIO, che a volte è migliore in piccole officine piuttosto che grosse concessionarie, le quali grazie alle possibilità economiche/di investimento possono adeguarsi senza grossi problemi ai nuovi standard imposti, e finiscono per acaparrarsi anche i clienti delle ex officine autorizzate.
Ecco un piccolo esempio di come la qualità del servizio non sempre sia di casa presso chi vanta tutti i numeri per avere concessionaria (peraltro con numerose sedi, creando una sorta di monopolio per un raggio di decine di Km), officina, carrozzeria, vendita ricambi, ecc.:
- consegnato la macchina per il tagliando, al telefono mi si propone di sostituire anche pastiglie freni (con ancora oltre un millimetro prima di arrivare al sensore, con la mia guida pari a più di 20.000 Km, pur non avendole in casa e quindi allungando i tempi di riconsegna!!!);
- dalla fattura scopro che mi è stato anche sostituito il filtro abitacolo (che deve essere rimosso per l'operazione), anche se avevo ESPRESSAMENTE ordinato di non farlo, perchè l'avevo appena sostituito personalmente, montandomelo al contrario rispetto al flusso dell'aria e rompendomi una delle linguette di plastica di ancoraggio delle clip per il fissaggio del pannello sotto il vano portaoggetti .
Se vogliono veramente rilanciare il marchio devono investire sulla preparazione e motivazione del personale!!!
E questo è solo l'ultimo intervento, ne avrei da dire sui precedenti...
Scusate lo sfogo

Ti capisco benissimo.-
Il problema, come già scritto prima, è anche quello di accaparrarsi il mandato anche se l’officina non lo merita.- Su uno dei miei messaggi precedenti ho scritto che qui in zona un Officina ha avuto il mandato pur avendo ancora le buche nel locale, che tra l’altro sono state vietate.- Il meccanico autorizzato da cui andavo prima, era preparatissimo, in quanto era già aggiornato su Giulia e Stelvio, ancor prima che venissero prodotte.- Se FCA deve guardare solo l’aspetto del locale, inteso come la sala d’aspetto l’ordine e altre cose, eppoi non guarda la preparazione del personale per gli interventi, allora non ci sto.- Purtroppo credo che tutto questo cambiamento sia dovuto soprattutto all’apparenza e a me questa è una cosa che dispiace molto.- Spero che la nuova officina dove sto andando sia all’altezza, in quanto sono un tipo molto pignolo.- Per adesso mi hanno fatto solo aggiornamenti e devo dire che sono rimasto soddisfatto.- Purtroppo devo spostarmi di 20 km, mentre prima ero a poco più di 5 km.-

In zona a circa 3 km c’e’ un’altra Officina autorizzata multimarca, quindi anche “Alfa Romeo”, ma francamente non mi ispira tanto.-
 
  • Like
Reactions: ziopalm
V

V6-MO

Utente Cancellato
Senza polemica, non mi sembra un dramma fare 50 km per un intervento del genere in garanzia... sarà che dove abito io è la norma per una assistenza ufficiale, di qualsiasi casa, anche tedesca.. ovviamente dovessi farlo per cambiare una lampadina o qualsiasi controllo sarebbe diverso. E, naturalmente, penso ti diano auto sostitutiva...

Nessuna polemica, ci mancherebbe, ognuno esprime le sue opinioni, non possiamo certamente essere sempre tuttu d'accordo.-
Pero' sulla tua osservazione posso darti ragione, per un intervento di carrozzeria, della quale si spera di non averne mai bisogno.- Pero' per fare un tagliando non mi sembra giusto sciropparsi 100 km, fra andata e ritorno.- Poi ovviamente c'e' chi è più fortunato che magari c'e' l'ha vicino casa.- Purtroppo io rimango della mia idea, cioè che le officine delle concessionarie non lavorano tutte con criterio, inoltre non hanno personale all'altezza, almeno non tutte.-
 
V

V6-MO

Utente Cancellato
In conclusione spero che FCA non miri solo all'aspetto delle Officine e soprattutto il ricavo, obbligando le Officine stesse ad acquistare una quantità di pezzi di ricambio, e poi magari non obbliga il personale ad aggiornarsi.- Mi spiace dirlo, ma in giro non noto una grande quantità di meccanici che sappia darti delle spiegazioni alle tue domande.- Su un Campione di 10 Officine, (incluse anche quelle delle concessionarie), solo 2/3 sono all'altezza della loro fama.-
 
  • Like
Reactions: ziopalm

Eocman

Nuovo Alfista
17 Dicembre 2017
18
12
4
Regione
Liguria
Alfa
Stelvio
Motore
2.0 Turbo 280cv
Trovo sia corretto che per esporre un marchio sia come autofficina sia come concessionaria di debba essere conformi a una serie di requisiti imposti dalla Casa madre. Gli standard di qualità sono parte di un processo che parte dall’alto. Inoltre FCA ha già annunciato che abbandonerà i segmenti più poveri dove si fanno i numeri ma non ci sono margini. Se la politica è questa serviranno meno officine ms con un livello di servizio adeguato. Insomma si deve iniziare adesso a razionalizzare la rete distributiva e di riparazione, inutile quindi far fare investimenti a società che tra pochi anni saranno fuori dal circuito FCA
 

alessandrosx

Super Alfista
14 Dicembre 2017
935
399
109
Regione
Piemonte
Alfa
Mi.To
Motore
veloce
In conclusione spero che FCA non miri solo all'aspetto delle Officine e soprattutto il ricavo, obbligando le Officine stesse ad acquistare una quantità di pezzi di ricambio, e poi magari non obbliga il personale ad aggiornarsi.- Mi spiace dirlo, ma in giro non noto una grande quantità di meccanici che sappia darti delle spiegazioni alle tue domande.- Su un Campione di 10 Officine, (incluse anche quelle delle concessionarie), solo 2/3 sono all'altezza della loro fama.-
effettivamente alfa romeo ultimamente sta badando molto di più sull'apparenza che la qualità
 
  • Like
Reactions: V6-MO

antmen60

Alfista principiante
23 Novembre 2011
85
76
19
GE
Regione
Liguria
Alfa
Giulia
Motore
2.2 mjtd 150V 16V
Cari amici Afisti, rieccomi con una mia nuova considerazione.-

Come sappiamo bene, da qualche tempo FCA è entrata a far parte del gruppo Fiat; Alfa Romeo; Lancia; Maserati e Ferrari.-

Questa nuova inquadratura, ha portato purtroppo ad un fuggi fuggi di parecchie Officine e Carrozzerie Autorizzate “Alfa Romeo”.-

Personalmente mi sono trovato in difficoltà, anche perché frequentavo dal lontano 1991, un officina autorizzata “Alfa Romeo” di zona con la quale mi trovavo molto bene, tanto da instaurare un ottimo rapporto di amicizia con il personale addetto.-

Purtroppo da alcuni mesi questa Officina autorizzata “Alfa Romeo” ha dovuto rinunciare a detto mandato, in quanto proprio “FCA” pretendeva delle regolamentazioni all’interno di detta Officina, che a parer mio, sono assurde!

Tra i tanti obblighi c’era quello di prendere un’auto sostitutiva da dare al cliente, (l’Officina comunque ne era già provvista, anche se non di marca Alfa Romeo ma ugualmente del Gruppo Fiat, trattasi di Fiat panda vecchio modello), rinnovamento struttura interna, (i due titolari già avevano messo in avanti i lavori di ristrutturazione dell’Officina che poi hanno portato a termine), è l’acquisto, sempre da parte dell’Officina, di un numero elevato di pezzi di ricambio, che solitamente i titolari ordinavano all’occorrenza.-

Facendo quattro chiacchere con detti titolari, con i quali come detto sopra ho un ottimo rapporto di amicizia, mi riferivano che erano d’accordo con l’acquisto di una nuova “Alfa Romeo Giulietta” come auto sostitutiva da mettere a disposizione del cliente, erano d’accordo anche nel rinnovo del locale, con creazione di sala di attesa, cosa che poi hanno fatto, ma si sono rifiutati, (a mio parere giustamente), di acquistare il suddetto numero elevato di pezzi di ricambio come scorta, il che comportava una ingiusta spesa troppo esosa.-

Nonostante tutto era stato raggiunto ugualmente un accordo fra loro e uno dei concessionari di zona su alcuni parametri da rispettare.- Ma a seguito di cio’ il responsabile della concessionaria di zona, (non si sa per quale motivo), con una telefonata, revocava l’accordo preso poco prima con i due soci dell’autofficina.-

Tra l’altro oggi venivo a sapere che anche un’autocarrozzeria autorizzata “Alfa Romeo” di zona, non aveva più il mandato, (probabilmente anche lei ha rinunciato), diventando così autorizzata “Volkswagen”.-

Attualmente sto cercando un’autocarrozzeria autorizzata “Alfa Romeo” in zona per modificare le minigonne della Giulia, al momento ne ho trovata solo una, tra l’altro autorizzata del Gruppo Fiat, Alfa, Lancia, Maserati e Ferrari.- Per cui vi lascio immaginare se hanno tempo e voglia per effettuare un piccolo lavoro sulle minigonne della Giulia.-

Quello che mi chiedo e che chiedo anche a voi, è possibile che il gruppo “FCA”, stia in qualche modo minando molte officine, (Carrozzerie e Meccaniche), Alfa Romeo costringendole a rinunciare al mandato, in modo tale che restino solo le Officine ubicate all’interno delle concessionarie? Delle quali francamente non mi fido affatto! Anche per un mio trascorso negativo nel lontano 1991 con Alfa 75 Turbo Quadrifoglio Verde modello America, ancora in garanzia.-

Quello che sto notando è semplicemente uno scempio, il fatto che molte autofficine e carrozzerie autorizzate, stiano rinunciando al mandato a parer mio, è davvero scandaloso! Ovviamente non per colpa della Officine stesse ma a mio parere di “FCA”.-

Morale, attualmente sto frequentando un Officina autorizzata “Alfa Romeo” della zona, una delle pochissime rimaste, tra l’altro indicatami dallo stesso meccanico che frequentavo prima, presso il quale attualmente portiamo solo la Giulietta della mia compagna, essendo la Giulia in garanzia e talvolta abbisognevole di interventi di aggiornamento a livello di elettronica.-

A mio parere questa è una situazione che mette in serio imbarazzo l’utente che si trova a tanti kilometri di distanza dalla città dove oltre alle pochissime officine autorizzate “Alfa Romeo”, vi sono anche quelle delle concessionarie.-

Cosa ne pensate al riguardo?
Condivido pienamente la tua analisi. anche a Genova siamo nelle stesse condizioni, dove diverse officine con notevole esperienza, hanno dovuto rinunciare al mandato della casa e alla fine abbiamo solo 3 officine autorizzate.
 
V

V6-MO

Utente Cancellato
Ragazzi, perdonate la mia presunzione ma il problema in Italia è sempre lo stesso, cioè le raccomandazioni per prendere il mandato.- Mi sono fatto spiegare come funziona.- Allora, FCA dispone quello che occorre per essere una Officina autorizzata "Alfa Romeo", le concessionarie eseguono, ma danno il mandato a loro piacimento.- Come già scritto e ripetuto più volte in questa discussione un Officina che non è regolare al 100 % ha avuto il mandato.- Mentre altre Officine che avevano personale preparatissimo e soprattutto attrezzature all'avanguardia, hanno rinunciato al mandato perche in un certo qual modo sono state quasi obbligate dalle concessionarie.- In sostanza le richieste di FCA vengono ammortizzate dalle concessionarie che favoriscono chi vogliono loro.- Quindi togliamoci dalla testa il fatto che FCA voglia fare una Elitte di Officine all'avanguardia, alcune lo saranno, altre saranno solo apparenza, altre ancora neanche quello.- Questo è il motivo.- Quì in zona hanno resistito solo le grandi officine.- Quelle più piccole hanno dovuto mollare.-
C'e' da dire che la Palma d'oro dela ,professionalità del personale e dell'apparenza la prende il Motor Village di Arese e qualche altro sparso in iItalia, almeno stando a quanto mi è capito di leggere su una discussione di un utente di questo Forum, il quale ha avuto problemi con la sua Giulia e recandosi al Motor Village di Arese è statto trattato benissimo da personale profesionale e preparato.-
Ovvio che non tutti possiamo recarci al Motor Village di Arese o a quello di Roma, (se non erro).-
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente