Rumore metallico alfa 75 twin spark

freebfra

Alfista principiante
28 Agosto 2013
145
21
19
42
Rancio Valcuvia (VA)
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
2.0 twin spark - Prima Serie
Ciao a tutti, ragazzi, la situazione della mia twin spark sta prendendo una brutta piega, tanto che il mio meccanico ha alzato bandiera bianca (ed è uno di 65 anni che sulle 75 ci ha lavorato parecchio negli anni 80!). Spiego tutto quanto: circa un mese fa è cominciata una strana quanto fastidiosa vibrazione metallica che compariva solamente a motore caldo e che aveva tutto il suono di una vibrazione dello scarico che ad un certo punto sembrava entrare in risonanza con le vibrazioni del motore e produceva un suono molto fastidioso. Soprattutto in rilascio, verso 2.500-3.000 si prolungava il rumore fino a che poi il motore usciva da quella "frequenza vibratoria" e allora anche la vibrazione passava. Il rumore era (è, ahimé) un rumore metallico, come una lamiera o un tubo d'acciaio che tocchi costantemente contro un altro pezzo di metallo).
La vibrazione si fa sempre più forte, la sensazione è sempre quella dello scarico da sistemare al più presto. Finalmente settimana scorsa riesco a lasciare giù la macchina e il meccanico dopo aver escluso che fosse lo scarico (pensavamo ad un'anima usurata o ai collettori sbullonati), la lamiera protettiva dei dischi, qualche carter protettivo (chiedo scusa se non uso termini in modo preciso, ma io riporto quello che mi ricordo... non sono esperto e sto imparando proprio le basi..) decide di aprire il motore e controllare le camme e i bicchierini. Aperta la testata cosa trova? l'olio del motore (da me regolarmente cambiato con i tagliandi, non so prima di me, però..) pieno di residui solidi minerali, grumi solidi e viscosi con pezzetti di natura indecifrabile, ma solida dentro. Camme e bicchierini a posto. Additivo specifico e pulizia generale del motore (spiegazione dei residui solidi: ho pensato all'azione detergente del castrol magantec che ha pulito i residui presenti sui pistoni..) e speravamo di non sentire più nulla. Purtroppo però, pur essendo abbastanza diminuita (prima era davvero forte) la vibrazione persiste, soprattutto ho notato in salita. Un altro meccanico mio amico, (più giovane e possessore di una bellissima turbo america che ha smontato e rimontato pulita e revisionata pezzo per pezzo) dice che secondo lui non è il motore, ma in questo periodo è molto preso (fa soprattutto camion ed è strapieno di lavoro) e mi ha dato appuntamento a dopo le ferie. Fatto sta che secondo il mio meccanico dovrei ormai cambiarla, lui non vuole/sa più metterci le mani e dice che dovrei prendere un'auto moderna, dice che per i km che faccio io (siamo sui 35.000 all'anno...) non posso usare un'auto così e altre considerazioni del genere... Ora, davvero devo gettare la spugna? L'auto, vibrazione a parte e qualche difficoltà di traiettoria delle ultime settimane (in pratica a volte sembra di guidare come sulla neve, come se la traiettoria fosse insicura e instabile durante al marcia, io credo un problema di convergenza, anche se non escludo che sia collegato alla vibrazione..) a parte queste cose lei va benissimo, variatore è ok, se tiro risponde bene, quando non si sente la vibrazione il twin spark canta che è un piacere!
Adesso sto pensando all'albero di trasmissione, mi hanno detto che spesso potevano avere problemi all'albero, ma il mio meccanico (quello che l'ha guardata finora) dice che non vale la pena tirarlo giù e che se poi non è quello non me lo rimonta perché buttiamo via tempo (lui) e soldi (io).. Ragazzi ora devo andare a lavorare, spero rispondiate in tanti perché non voglio dover cambiare la mia 75.. dopo tutti i lavori che le ho fatto!! Grazie in anticipo a tutti.
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
18,854
12,631
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
A mappa do pilu
Regione
No Italy
Alfa
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Allora il castrol magnatec è una porcheria.

consiglio shell helix H7 10W-40 con cambi olio ogni 5.000km e additivo motul engine clean

da versare 20km prima di scolare l'olio.

e poi seguire con trattamento pulente sintoflonET da 1 litro.
i residui neri gelatinosi non sono nient'altro che morchia cioè olio vecchio e bruciato..

tipico dei motori che usano selenia, agip sint 2000 e non lo cambiano regolarmente ogni 10.000km..

poi se ragioniamo che la 75 potrebbe essere rimasta ferma per anni senza manutenzione è un attimo

che l'olio faccia dei grumi.

per la vibrazione secondo me è l'albero di trasmissione la causa.

oppure qualche supporto del motore

porta un po' di pazienza e vedrai che si farà vivo qualche Guru della 75 come:

Mauretto; Kaste; edo75 e tanti altri..
 
  • Like
Reactions: freebfra

freebfra

Alfista principiante
28 Agosto 2013
145
21
19
42
Rancio Valcuvia (VA)
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
2.0 twin spark - Prima Serie
Grazie mille, kormrider. Nel caso fosse l'albero di trasmissione, secondo te cosa si può fare? È davvero impossibile pensare ad una rettifica e / o sostituzione? Dici, poi, che è il discorso dellalbero di trasmissione è collegato alla sensazione di instabilità di guida? È come se ci fosse sempre asfalto con irregolarità, anche quando non ci sono. Non trema, ma dà una sensazione di rollio, soprattutto in frenata. Grazie ancora

Provo a descrivere meglio il problema del mantenere la traiettoria, perché non è facile rendere l'idea di una sensazione così particolare. In pratica è come se la macchina "tirasse" un po' da una parte e un po' dall'altra. Sento le ruote che tendono sia di qua che di là, non in modo pesante, si riesce a guidare senza particolari difficoltà, però c'è come una forza continua che spinge l'auto in una direzione diversa rispetto a quella stabilita con il volante per cui bisogna leggermente correggere sempre per andare dritti. Spero di aver dato qualche chiarimento in più, e ringrazio chiunque voglia dare qualche consiglio, sia per la vibrazione metallica che si sente sotto scocca, in corrispondenza dell'innesto dell'albero di trasmissione (anche se a volte sembra più interna al motore, ma anche qui è difficile capire), vibrazione che, ripeto, non è costante ma c'è solo a motore caldo e entro una fascia particolare di giri, in corrispondenza di una particolare frequenza di vibrazione del motore; sia per il problema alle ruote e alla stabilità di guida. grazie a tutti!
 
Ultima modifica da un moderatore:

freebfra

Alfista principiante
28 Agosto 2013
145
21
19
42
Rancio Valcuvia (VA)
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
2.0 twin spark - Prima Serie
Sì, lunedì sono già prenotato dal meccanico.. però purtroppo parlandoci ancora oggi, mi ha detto che secondo lui la vibrazione metallica è proprio il motore.. In pratica dice che, a seguito della pulizia della morchia solido-oleosa con l'additivo, la vibrazione è diminuita un po' e questo perché, dove prima non arrivava olio adesso ne arriva, per cui come intensità di rumore è leggermente migliorata. Però, secondo lui, il danno c'è (forse le bronzine?) e mi ha sconsigliato di andare con piede pesante perché potrebbe sbiellare o comunque lasciarmi anche a piedi.. Il problema è che lei è la mia unica auto e la uso per spostarmi ogni giorno.. per cui non posso rimanere scoperto.. Ora con più di 30.000 km all'anno forse davvero non conviene prendere un'altra alfa storica..:( per lo meno non per farci tutti questi km.. Non posso tra due anni ritrovarmi con la macchina finita e altri problemi e soldi da spendere.. Stavo quasi pensando alla mito, ma solo all'idea di passare ad una trazione anteriore mi viene male..
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
18,854
12,631
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
A mappa do pilu
Regione
No Italy
Alfa
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Sì, lunedì sono già prenotato dal meccanico.. però purtroppo parlandoci ancora oggi, mi ha detto che secondo lui la vibrazione metallica è proprio il motore.. In pratica dice che, a seguito della pulizia della morchia solido-oleosa con l'additivo, la vibrazione è diminuita un po' e questo perché, dove prima non arrivava olio adesso ne arriva, per cui come intensità di rumore è leggermente migliorata. Però, secondo lui, il danno c'è (forse le bronzine?) e mi ha sconsigliato di andare con piede pesante perché potrebbe sbiellare o comunque lasciarmi anche a piedi.. Il problema è che lei è la mia unica auto e la uso per spostarmi ogni giorno.. per cui non posso rimanere scoperto.. Ora con più di 30.000 km all'anno forse davvero non conviene prendere un'altra alfa storica..:( per lo meno non per farci tutti questi km.. Non posso tra due anni ritrovarmi con la macchina finita e altri problemi e soldi da spendere.. Stavo quasi pensando alla mito, ma solo all'idea di passare ad una trazione anteriore mi viene male..


Prendi la Giulia!

Perché se devi prendere una mito allora è meglio che ti metti alla ricerca di una bella 156 twin spark che di chilometri ne pestano oltre i 300.000
 

mauretto

Super Alfista
2 Marzo 2008
2,994
478
136
to
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
18 turbo qv
Il silentblock che tiene il fulcro del ponte quando si deteriora può dare questi problemi,vibrazione del sottoscocca e senzazione di guidare sulle saponette,se deceleri e acceleri repentinamente dovresti sentire chiaramente i colpi metallici generati dal ponte contro il traversone,ovviamente è d'obbligo la verifica degli altri silentblock e gommini delle sospensioni compresi i tamponi degli ammortizzatori sulla scocca dietro al sedile posteriore come correttamente suggerito.
@Kom ti ringrazio :rolleyes:,ma non mi ci vedo troppo come Guru con la barba bianca in cima a una colonna,mi vedo di più come Edi l'aiutante di Archimede,quello con la testa di lampadina:p
 

freebfra

Alfista principiante
28 Agosto 2013
145
21
19
42
Rancio Valcuvia (VA)
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
2.0 twin spark - Prima Serie
Grazie mille per le tue puntuali indicazioni, Mauretto. Come dicevo, lunedì spero di risolvere il problema silent block del ponte. Per la vibrazione metallica cosa diresti? Ormai sono quasi dell'idea di cambiare auto, a malincuore, ma non vedo altre soluzioni. E mi sa che andrò di auto moderna, anche se c'è una 75 turbo prima serie, proprio dalle mie parti, 7.000 euro 74.000 km. Però in effetti non posso pensare di fare 35.000 km all'anno con una 75 turbo di trent'anni fa..
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
18,854
12,631
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
A mappa do pilu
Regione
No Italy
Alfa
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Grazie mille per le tue puntuali indicazioni, Mauretto. Come dicevo, lunedì spero di risolvere il problema silent block del ponte. Per la vibrazione metallica cosa diresti? Ormai sono quasi dell'idea di cambiare auto, a malincuore, ma non vedo altre soluzioni. E mi sa che andrò di auto moderna, anche se c'è una 75 turbo prima serie, proprio dalle mie parti, 7.000 euro 74.000 km. Però in effetti non posso pensare di fare 35.000 km all'anno con una 75 turbo di trent'anni fa..


diciamo che comincia a diventare difficile trovare i pezzi di ricambio..

si trovano ma a quale prezzo??

basta pagare è chiaro..


comunque non sono d'accordo sul fatto auto moderna o meno e sul meccanico 65enne svogliato..
ma io dico.. gli fanno schifo i soldi? non ha più voglia di lavorare a sto punto..

per carità sarà anche il migliore su piazza ma se manca la voglia di lavorare conviene dirgli arrivederci

e trovare qualcun'altro veramente capace e serio.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente