(Sondaggio) Motore elettrico come locomozione

Discussione in 'Ecologia' iniziata da andrea-cesenat, 23 Dicembre 2018.

?

Funzionerà il motore elettrico come scomessa per ridurre il CO²?

  1. Sì, funziona

    10.5%
  2. È ancora acerbo come progetto e ci vorrà ancora tempo

    21.1%
  3. Si sposta solo l'inquinamento dalle città alle centrali elettriche in periferia

    31.6%
  4. Il progetto per sostenere l'ecosistema, gli manca ancora un pezzo nel ciclo per chiudere il cerchio

    31.6%
  5. Non so

    5.3%
  6. Non cambia nulla

    0 valutazioni
    0.0%
  1. @Rayman
    Sono d'accordo, infatti vedi Tesla come sta messa (piena di debiti).
    Elon Musk ha convinto un sacco di gente ad investire sulla sua idea di auto elettrica, infatti vedi un fatturato $11,76 MLD e capitalizzazione oltre $59MLD. Negli USA è abbastanza diffusa ma con l'auto gli spostamenti sono di solito medio/brevi. In particolare la California è dove il mito dell'auto elettrica è più diffuso, ma li hanno una cultura molto "verde" e tanti soldi in tasca o_O

    È solo e sempre una questione di business.
     
  2. agevolo Are Mini Ice Age Predictions Becoming Reality? | PSI Intl
    per far capire che la manfrina del riscaldamento globale non è altro che una scusa per mettere mano al portafogli del cittadino ad opera dell'assessore e di qualche elite industriale-finanziaria.
    (altro che deresponsabilizzazione). Vi lascio con una perla di saggezza, nella speranza che sappiate leggere il contesto che vi circonda senza invece esserne indottrinati.


    • Così io — benché figlio di genitori (ebrei) completamente irreligiosi — divenni religiosissimo; ma cessai improvvisamente di esserlo all'età di dodici anni. Attraverso la lettura di libri di divulgazione scientifica mi ero convinto ben presto che molte delle storie che raccontava la Bibbia non potevano essere vere. La conseguenza fu che divenni un accesissimo sostenitore del libero pensiero, accomunando alla mia nuova fede l'impressione che i giovani fossero coscientemente ingannati dallo Stato con insegnamenti bugiardi; e fu un'impressione sconvolgente. Da questa esperienza trassi un atteggiamento di sospetto contro ogni genere di autorità, e di scetticismo verso le convinzioni particolari dei diversi ambienti sociali: e questo atteggiamento non mi ha più abbandonato, anche se poi, per una più profonda comprensione delle connessioni causali, abbia perso un po' della sua asprezza primitiva.
    A.Einstein

    Buona giornata e buon anno.
     
  3. e ancora.... mica ve lo dicono i giornali e telegiornali...


    Posted Dec 30, 2018 by Martin Armstrong
    foto (Sondaggio) Motore elettrico come locomozione - 1

    We have the most sophisticated and diverse client base than probably any institution covering more than 100 countries. Our business has been constructed upon one bedrock foundation – unbiased computer analysis. These forecasts are NEVER my personal opinion. There are plenty of people who seek to argue but fail to understand it is NOT ME! Just because someone claims to be a scientist and states for or against Global Warming, really does not add up to a lot for just as when you go visit a doctor, they always tell you to get a second “opinion” because that is all you are getting.

    Previously, I have reported that NASA confirmed we are going into a cooling period – not warming. They have put out a forecast of declining sunspot activity. Now NASA has come out confirming what our computer has been forecasting. They have reported that as the sun is experiencing a rapid decline in sunspots, it is also dimming in brightness or energy output. NASA’s Spaceweather station has recorded during 2017, 96 days (27%) of observing the sun have been completely absent of sunspots.

    While NASA has now confirmed that the outer atmosphere is getting cooler. In fact, one of the top NASA scientists has broken camp and warned that the surface temperature of the sun has collapsed so much, he fears a new Ice Age is upon us. Meanwhile, this has been the COLDEST Thanksgiving in 150 years! Interestingly, however, is that this sudden sharp decline in the energy output of the sun coincided with the 2015.75 turning point of the Economic Confidence Model.

    I have previously warned that if this trend continues during the next winter, then we have exceeded any short-term reactionary trend and the weather appears poised to continue to get colder going into the distant future. Socrates was projecting that the peak on this cycle aligned with the ECM 2015.75. This is a Longitudinal Cycle, not Transverse. That means peak to bottom varies. This short-term wave should be a 13-year decline from 2015 making it 2028 initially. After that, if we see colder winters beyond 2028, then the next low will be with the peak in the ECM 2032. There is a SERIOUS RISK that we are looking at the final low coming in during the period of 2046.

    It appears we are plunging now into a deep mini ice age. There is just no way we can reverse this trend no matter how much the government regulates or increases the taxes. For the next 20 years at a minimum it’s going to get colder and colder on average. There is a very HIGH PROBABILITY that we are declining for 31 years from 2015.

    foto (Sondaggio) Motore elettrico come locomozione - 2

    What people fail to understand is that the entire weather system of our planet is extremely dynamic. Research has traced the north-south shifts of the northern-most edge of the tropics back 800 years, which was conducted by the University of Arizona-led international team. They have mapped out the fact that the Tropic Belt is also subject to cyclical movement. I have reported that in ancient times, the region we call the Sahara Desert was lush and green and there were cave drawings showing herds of animals in the region. The research has revealed that indeed the Tropic Belt has moved upward and downward over the centuries and the research has documented where it has moved for the last 800 years.

    The University of Arizona wrote: “From 1568 to 1634, the tropics expanded to the north, the team found. That time period coincides with severe droughts and other disruptions of human societies, including the collapse of the Ottoman empire in Turkey, the end of the Ming Dynasty in China and near abandonment of the Jamestown Colony in Virginia…”

    The Tropic Belt has been gradually moving northward since 1970. There is debate over what is even causing that. The data we hope to also run through our model to see if that also aligns with the future forecasts on climate change our model has been projecting. This too may be yet another confirming link in the outcome we must face.
     
  4. qua si passa da un eccesso all'altro..
    ne i motori endotermici sono il male e l'elettrico la cura universale ma nemmeno si possono negare inquinamento e cambiamenti climatici dovuti anche all'attivita dell'uomo
     
    A alex1975bz, mauretto 60, Rayman e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. Questo pezzo non corrisponde al vero, tutti gli studi seri e le rilevazioni certificate hanno dimostrato che non è così, c'è anche una discussione dedicata sul tema se ti interessa.
     
  6. Allo stato attuale l'elettrico ha un senso solo per i grandi centri urbani, e per brevi spostamenti (non si riduce l'inquinamento, ma almeno si rendono le città piu "pulite").

    Per sostituire il motore a combustione non bastano 10 anni e neanche 20/30.... a meno di scoprire qualche tecnologia rivoluzionaria in questo lasso di tempo. Per tecnologia rivoluzionaria intendo la possibilità di caricare o sostituire la batteria in pochi secondi/minuti e una rete capillare di rifornimento (anche in mezzo al nulla in campagna...)

    Per la rete capillare ci si puo' arrivare (con enormi investimenti). Per la carica, ed il peso/costo delle batterie no! Attualmente e nel prossimo futuro è solo fantascienza.

    Riguardo il discorso inquinamento l'obbiettivo si raggiunge solo con le fonti rinnovabili, e anche qua la tecnologia attuale e futura non permette di produrre cosi tanta energia in questo modo.
     
    A reaction84 e ziopalm piace questo messaggio.
  7. Ma per chi fa km in autostrada l'elettrificazione ibrida non serve a nulla, ti ritrovi a viaggiare a benzina.
    Ed è il motivo per cui con la abolizione del diesel i SUV Porsche che venivano acquistati da chi faceva molta strada hanno avuto un tracollo di vendite.
     
    A Shujiaa e ziopalm piace questo messaggio.
  8. Se fai solo tanta autostrada sono d'accordo, ma dipende dal tragitto.
    Una volta facevo sui 70.000km/anno, ora ne faccio 25.000km/anno scarsi preferendo il treno per andare a Milano, Torino o Roma. Certo non si può fare di tutta l'erba un fascio, ognuno di noi ha esigenze diverse.
    Tuttavia se fuori dall'autostrada sei costretto a fare traffico cittadino o strade normali probabilmente a conti fatti il diesel potrebbe non essere cosi vantaggioso, visto che oramai la differenza di prezzo tra benzina e gasolio è praticamente scomparsa.
     
  9. strano. tesla ha pronti i truck
    Tesla Semi Truck: nuovo ordine in USA per il camion elettrico | GenteMotori.it
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
(Sondaggio)FAP/DPF: uno strumento utile o solo un bluff? Ecologia 11 Dicembre 2018
Motore...MAGNETICO...ed Elettrico!!! Ecologia 10 Gennaio 2012
Come ridurre CO2 nei motori endotermici? Ecologia 24 Settembre 2009