Sostituzione FRIZIONE + VOLANO Giulietta 1750 Tbi

gianluca85

Alfista Megalomane
10 Ottobre 2013
2,102
2,187
174
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1750i TB - Quadrifoglio Verde
Altre Auto
Alfa 156 1.8 Twin Spark (2002)
Alfa GT 1.8 Twin Spark (2009)
Fiat Croma 2000 IE (1993)
Ciao a tutti, torno sul forum dopo una latitanza di mesi per problemi che mi hanno tenuto"impegnato"

La Giulietta sempre top ma vi aggiorno sul mio ultimo lavoro.

Da alcune settimane la terza si impuntava leggermente ma nulla di che. Durante un viaggio ero a una trentina di km da casa mi ritrovo il pedale della frizione prima molle e poi a terra senza risollevarsi.
Ingrano la terza e torno a casa senza fermarmi.

Rabbocco il dot4 che era calato spurgo e tutto torna ok. Dopo due settimane di nuovo. Stavolta perdita ben evidente da sotto il gruppo cambio.

Risultato: pistoncino spingi frizione andato.
80.000km sono pochi per questo problema.

Il mecca apre il gruppo e trova frizione consumata ma soprattutto il volano bimassa con un gioco che sul piano orizzontale non dovrebbe esserci oltre che non smorzare più bene. Presenti anche macchie di scottature ma su questo ero pronto dato che quando facevo partenze tirate puzzava a volte.
A suo dire il prodotto originale montato non è adeguato e se messo sotto sforzo dimostra l'inadeguatezza.

Conclusione ho cambiato come raccomandato tutto il kit frizione+volano bimassa e pistone mettendo la marca Sachs che a suo dire è una delle migliori.

Tutto questo lavoro mi è venuto 1.300 con anche cambi olio e tutto.

Adesso è un burro, molto meglio anche di prima nei cambi e nell'attacco. Tira dannatamente bene e da subito.

Questo solo per aggiornarvi e chiedere se anche voi avuto la stessa esperienza o sapevate quanto sopra.
 
  • Like
Reactions: kormrider
Nessuna vostra esperienza da potermi dare?
 
Che olio hai messo? Prima del problema avevi spurgato con rbf 660 ? Quanti cv ha su la tua? Coppia? Partenze tirate cosa vuol dire... L aggancio frizione dovrebbe essere il più secco possibile se senti puzza di bruciato frizione o sfrizioni troppo o la molla di carico non carica abbastanza sul piatto. Io a mio conto non faccio mai partenze a tutta frizione giù alzo i giri poi sfriziono e vado... Prima della partenza trovo il punto di aggancio tengo il pedale lì vicino quindi non tutto schiacciato e appena salgo di giri mollo che 1 mm ed è già agganciata. Se alzi i giri e da frizione tutta giù molli e fai partenza ci sta che puzza di bruciato.
 
  • Like
Reactions: gianluca85
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Ho spurgato con un n classico dot4 ma nulla più.
Spurgo inutile perché il livello non era sceso a causa del consumo pastiglie freno ma dalla perdita che all'inizio non vedevo

Puzzava con attacco frizione da frizione quasi tutta giù, non come fai tu che è con ponderazione di giusto punto di attacco.

E'il 1750 da 235 cavalli
Il problema secondo me era esattamente che la molla di attacco da qualche mese non attaccava più bene.

Ma sul materiale utilizzato ora e quello originale montato su mi confermi?
A 80k è una rottura che non ci deve stare e soprattutto sul volano che non è perfettamente a bolla