Tutto su il debimetro

Discussione in 'Schede Tecniche' iniziata da J.Kay, 23 Agosto 2006.

  1. Ciao devo sostituire il debimetro sulla mia jtd 150 cv del 2008 (937A5000 - euro4) . Ho provato a verificare quale debimetro monta attualmente la mia e sono riuscito a scattare la foto allegata ma no nsi legge bene il Part Number e non si capisce il costruttore (forse siemens o ridex ; il sensore sembra essere in monoblocco con il raccordo per cui non è del tipo a due viti smontabile che ho visto in giro in vendita).

    Poichè ho acquistato l'auto usata credo che il debimetro montato ora sia già esso stesso un ricambio

    Ho fatto una ricerca per trovare il debimetro che dovrebbe essere montato sulla mia ed ho trovato i PN alfa/fiat e il relativo bosch

    51782034 alfa = 0281002980 bosh

    55183650 alfa = 0281002792 bosh

    piu 46811122 alfa = 0280218120 bosh ma questo deovrebbe essere buono per le euro 3

    Qualcuno sa quale debimetro monta la mia gt in origine?

    Grazie a tutti
     

    Files Allegati:

  2. Buonasera e buon Natale a tutti!
    Volevo chiedere: ma possibile che rilevi da multiecuscan valori di aria aspirata anche 8 volte superiori ai valori "desiderati"?
    Vi posto un'immagine di una "rullata stradale" natalizia, per gradire :p
    Se stacco il debimetro gira apparentemente più grassa e spinge decisamente di più.
     

    Files Allegati:

  3. se va tutto bene le 2 curve devono pressoché coincidere
     
  4. Giustissimo...
     
  5. Infatti, ma di solito il valore atteso dovrebbe essere quello più o meno realistico che desume la centralina in base all'apertura farfalla e numero di giri, quello letto, quando errato, di norma risulta più basso (sottostima quando sporco).
    Qui sembra il contrario. Che siano invertiti?
    Il valore atteso sembra molto basso (seconda e terza marcia a tavoletta)
     
  6. invertiti nel senso che il debimetro è montato al contrario?
     
  7. No, i valori attesi dalla centralina sono bassissimi, quelli rilevati dal debimetro più coerenti; di solito è il contrario: la centralina indica valori attesi sensati e il debimetro sottostima.
    Mi sarei aspettato di vedere la curva del valore atteso assegnata al valore rilevato e viceversa.
     
  8. Ma lo volete capire che è giusto così ?
     
  9. Da tutto quello letto finora i valori attesi e rilevati dovrebbero essere simili.
    A meno di un mio fraintendimento...
    Sarebbe utile un raffronto con un grafico di una ben funzionante.
    Al più quando la sostituisco posto per tutti un raffronto ed un'analisi dei dati.
     
  10. perché è giusto così?
    allora il mio debimetro non va bene? foto Tutto su il debimetro - 3
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Info generale cosa è il debimetro ? Schede Tecniche 14 Dicembre 2007