Tutto su il debimetro

Discussione in 'Schede Tecniche' iniziata da J.Kay, 23 Agosto 2006.

  1. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    Non si deve fare proprio nulla...la centralina si autoadatta dopo circa 30km.... Oppure si resettano i parametri autoadattativi con il programma di autodiagnosi, ma non è necessario....
     
  2. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    allora ho fatto guerra per nulla con il mio meccanico, perchè lui aveva montato il 0 281 002 308 al posto di quello che monto io il 0 280 218 019, e me lo sono fatto sostituire oggi con quest'ultimo che gli ho portato io...aveva ragione allora a dirmi che era uguale l'interno....
     
  3. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    quel numero è quello scritto sul manicotto in cui si infila il debimetro o quello scritto sul debimetro? Se è quello scritto sul debimetro, puoi stare sicuro che sono diversi.
    ciao
     
  4. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    Ragazzi,

    Da quello che so Io, il debimetro è un componente caro di per se. I debìmetri utilizatti in laboratorio, per motori da banco, come quelli che si usano qua al Politecnico arrivano a costare alcune decine di migliaia di Euro.
    È ovvio che questi hanno una precisione maggiore e tutto quanto.
    Però, io non mi fiderei di quelli venduti da ebay per 60/70 euro.
    È um componente estremamente sensibile e di precisione come già sottolineato da tanti qui.
    Al'utilizare di un debìmetro di qualità inferiore, si rischia di utilizare sempre una miscela sbagliata (anche se di poco) cosa che magari non si percepisce ma che causa dei danni (carbonizazzioni varie, intasamento del catalizatore, vita utile del motore ridotta) oltre que il consumo extra di combustibile.

    Qua in Brasile, un debìmetro nuovo per una 145 2.0 t.s. costa sui 450 Euro, una volta che è lo stesso debìmetro che utilizzate voi, però ci sono tutte le tasse di importazioni pìu le incasso extra della casa automobilìstica. :mad:

    Per conto di questo, un'amico si ha comprato uno di questi debìmetro su e-bay, ha pagato l'espedizione e quando è arrivato il ricambio li......:WC: Non funzionava....
     
  5. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!


    E' correttissimo quello che dici, ma credo che i costi esorbitanti dei "debimetri da laboratorio" che hai descritto hanno un'accuratezza e una precisione elevatissima, in quanto sono utilizzati nei banchi prova motore, dove vengono calcolate le mappe delle centraline.....

    In ogni caso il componente in questione 0 280 218 019 è oramai un ricambio vecchio da più di 10 anni, dunque il costo basso è dovuto anche e soprattutto a questo....
     
  6. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    Io ho girato tutto Palermo è bosch costa 80 euro...
    Ps. il codice a cui mi riferisco è sul contenitore del debimetro...
     
  7. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    Il codice che é riportato sul barilotto a T che si infila nel tubo di aspirazione, infatti é diverso da motore a motore, é il sensore, ovvero la parte interna, con spinotto, lamina di metallo ecc, che é sempre lo stesso, e quindi intercambiabile... :)
     
  8. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    si ragazzi io a suo tempo usai questo espediente per risparmiarmi quei buoni 250euro montando solo il sensore del debimetro a codice BOSCH 0280 218 019 anzichè il BOSCH 0280 218 001 che vaniva sui 300euro ma la mia macchina a lì ha inizato a peggiorare col passare dei mesi fino a che non mi sono deciso di portarla all'alfa con l'EXAMINER e vedere come debellare il problema: ora in alfa mi hanno trovato anche la sonda lambda e l'attuatore del minimo con errore ma questa è un altra storia...quel che mi preme dire è che l'errore è stato rilevato anche sul debimetro, io a quel punto ho spiegato a loro cosa avevo fatto e mi han detto infatti che il SENSORE dei due debimetri è IDENTICO come da voi puntualizzato...il problema però è che -a detta loro- se si và ad applicare il sensore nel cilindro a T diciamo così..."manualmente" non si è certi di avere poi dei valori corretti perchè il sensore è sensibilissimo ed anche un minimo spostamento verso destro o sinistra potrebbe comportare un malfunzionamento cosa che comprandolo assemblato dalla bosch si potrebbe ovviare...io ora chredo di volerlo comprare nuovo ed intero perchè sono esasperato da questa storia e da questa macchina e non ho più intenzione di rischiare che non vada...voi che dite comunque ragazzi? è una versione plausibile quella dei meccanici alfa?
     
  9. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    Per essere conciso.... NO :lol2:

    il sensore entra nel cilindro a T perfettamente, una volta tirate le viti sta dritto, e non puo essere che vada male... :cool:

    Chiaramente con sonda lambda e attuatore minimo rotti, la macchina va male... :)

    E comunque... il debimetro, l' examiner non lo intercetta, cioè, non riesce a leggere se funziona bene o no, ma l' examiner da valori, in base ai quali il meccanico deduce quanto bene/male lavora il debimetro....:blink:.

    Questo mel' ha confidato il mecca alfa, quando gli portai la mia, dicendo che quando dicono: il debimetro lavora al 70% o cazzate del genere, è solo un meccanico che ti vuole vendere un debimetro nuovo...:eek: perchè una percentuale così è puramente inventata, se esaminata con l' axaminer ufficiale alfa... :rolleyes:
     
  10. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    Il debimetro entra nella sede in una sola posizione. non si può sbagliare.
    Come già detto in decine di altri post, l''errore debimetro ce l'hai solo se il debimetro si rompe (cioè non da' alcun segnale). Se invece funziona male non hai un errore ma il meccanico se ne accorge in quanto i valori rilevati non sono congrui con il numero di giri del motore.
    ciao
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Info generale cosa è il debimetro ? Schede Tecniche 14 Dicembre 2007