140 cavalli a 18 anni?

Discussione in 'Salottino Alfista' iniziata da Miky, 15 Novembre 2007.

  1. Ciao a tutti.Ultimamente avevo convinto mio padre a prendermi il gtv,ma poi dopo averci ripensato ho forse capito che 140 cavalli a 18 anni potrebbero "farmi male"....Mio padre ha detto che si fida dim me,ma sapete com'e,con un gtv tutto è possibile...certo,a chi non piacerebbe ricevere un gtv come regalo per i 18 anni???però penso che potrebbe andare contro di me la cosa..voi che ne pensate?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche:
    1. Miky
      Risposte:
      23
      Visite:
      16,514

  3. beh io cominciai con il 1.6 a carburatori da 100cv che non erano pochi.. l'auto era una Fiat regata( di mio padre), auto grossa e che spingeva parecchio. Non ho mai fatto uno sgarro. Certo non era un gtv da 140 cavalli e l'auto aveva 15 anni sulle spalle indi per cui se gli facevo un graffio a mio padre non importava piu di tanto ...l'importante è non usare incosciamente l'auto anche se magari per farsi le ossa conviene forse cominciare con qualcosa di piu tranquillo e magari usato.
     
  4. io ti consiglierei di prendere quello che tuo padre può regalarti :D
    Io a 18 anni avevo una panda fire è per me era il massimo :eclipsee_Victoria:
    per il discorso de 140 cv considera che anche con un 90 cv ci si può far male dipende tutto da quella cosa che abbiamo sulle spalle!!!!!!:decoccio:
     
  5. dipende tutto dalla coscienza con cui si fanno le cose, ci sono persone che a 30 anni guidano auto da 60cv e si vanno ad uccidere e persone che a 18 hanno auto da 150cv e si fermano anche per far attraversare un lombrico...
     
  6. Bhè...forse in tanti mi attaccheranno per ciò che stò scrivere.
    Io quando presi la patente...mio padre mi regalò una fiat uno...aveva solo 4 marcie. Sapevo guidare da quando avevo 15 anni....ma mio padre preferiva che io prendessi confidenza e mano sia sulla strada...sia con gli altri pirati della strada.
    Sinceramente non ritengo opportuno lasciare una vettura con così tanti cavalli a un ragazzo così giovane (come d'altronde non trovo opportuno lasciare vetture di grossa cilindrata a vecchi bacucchi!).
    Io ti consiglierei di iniziare con un rottame....in maniera da farci tutte le cazzate possibili...e poi più in la...usufruire del regalone del papi!
    In bocca al lupo! : good . :
     
  7. Alla fine avete tutti ragione...
    140cv come prima macchina non sono pochi (io ho iniziato con una Fiat Uno 45cv e 4 marce, sono salito a 86, tornato a 75 e adesso dopo 10 anni tondi di patente valuto di superare quota 130cv)
    dall'altra parte è indubbio che puoi anche andare a 20 all'ora con una Panda e combinare disastri o rischiare la pelle per colpe altrui...
    così come è possibile mettere in mano ad un 18enne con la testa sulle spalle una macchina da 200cv e costui è un guidatore modello...

    quel che mi sento di consigliarti è di farti regalare una macchina abbastanza recente (magari non nuova ma non troppo vecchia), hanno standard di sicurezza attiva e passiva migliori... parlo di più airbag, di abs, di esp, di scocche deformabili, preferisco che si disfi la macchina piuttosto che colui che c'è dentro!
    chiaro che se si riga perché prendi un panettone dispiace più che non rigare un vecchio cassone, ma se tuo padre ha deciso di regalarti una macchina è proprio per evitare di farti fare esperienza sulla sua!
     
  8. ma avendo 18 anni non rientri nella categoria dei neopatentati, per la quale non si possono guidare auto di potenza superiore a 68 cv?
     
  9. ..Già... :rolleyes:
     
  10. hihhi il Gtv la mia prima macchina....io iniziai proprio con quella la 2.0V6 turbo....mi duro un annetto finii dentro al giardino di una casa facendo una curva forte......
     
  11. mi sa che questa legge parte da anno nuovo, ma non sono sicuro...