1964-66 Alfa Giulia"GTC"

Discussione in 'GT' iniziata da J.Kay, 17 Giugno 2008.

  1. #1 J.Kay, 17 Giugno 2008
    Ultima modifica di un moderatore: 18 Giugno 2008
    MILLE SENZATETTO

    Bertone disegna anche una versione cabriolet della "GT" e affida il lavoro alla carrozzeria Touring.

    Nasce la "GTC", che monta la stessa meccanica della coupé; la plancia, il volante e i sedili anteriori sono identici a quelli della "Giulia Sprint GT". In Italia riscuote poco successo (solo 1000 gli esemplari costruiti); oggi è difficilissima da trovare e la cifra richiesta può superare ampiamente i 30.000,00 €.
     

    Files Allegati:

  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche:
    1. Ruggio
      Risposte:
      2
      Visite:
      441
    2. fservietti
      Risposte:
      2
      Visite:
      410

  3. La Giulia GTC (1965-66) aveva cilindrata di 1570 cc. e potenza di 106 cv.
     
  4. Pisa, 16 giugno 2009

    ... Questa è la mia (AR*760005 del 1966)! ... una delle 99 assemblate con guida a destra (105.29). Purtroppo (per chi è interessato!), semmai se ne possa trovare una disponibile sul mercato, la GTC vale oggi tra i 50 e i 60.000 Euro!

    Un cordiale saluto a tutti!

    GOG54



     

    Files Allegati:

  5. Le case sullo sfondo non sembrano proprio le tipiche costruzioni di Pisa ....e poi anche le generose dimensioni delle targa anteriore dell'auto non sembra proprio compatibile con quelle delle targhe italiane ....non hai delle foto più recenti ?? la macchina è ancora in Inghilterra oppure è già in Italia ?
     
  6. Pisa, 27 giugno 2009

    Gentile utente,

    Complimenti! Lei è un acuto osservatore, ... anche se un aiutino l'ho fornito indicando la mia GTC come una delle 99 guida destra complessivamente prodotte! In effetti, le foto pubblicate risalgono all'epoca dell'acquisto dell'auto a Londra (febbraio 2007), dove sono andato a prelevarla di persona. La GTC oggi è felicemente a Pisa, dove è in fase di ultimazione un restauro meticoloso (e - ahimè - costosissimo!) che l'ha riportata ai fasti di un tempo. Stiamo lavorando ormai alle rifiniture interne! L'auto è già registrata R.I.A.R. e conto - non appena immatricolata - di intraprendere l'omologazione ASI. Non me ne voglia se, in questo momento, non fornisco foto della mia auto! ... Chiedo di pazientare ancora un po', ... ma vedrete che l'attesa sarà ampiamente ricompensata! Nel frattempo, se ha l'occasione di sfogliare il volume inglese "Alfa Romeo Giulia Coupé GT & GTA" di John Tipler (Veloce Publishing, 2007), a pag. 25 in alto, può ammirare una foto della mia GTC durante una gara di regolarità.

    Cordiali saluti
     
  7. perfetto , attendiamo con impazienza le foto del gioiello ritornato allo splendore di un tempo .

    ...ma anche un'omologazione RIAR non sarebbe meglio ?
     
  8. C'è da dire che oltre al fatto che mentre i primi modelli erano stati rinforzati, i successivi vennero, per risparmio nei costi di produzione, lasciati senza alcun rinforzo in più...quindi il telaio delle vetture tendeva inevitabilmente a chiudersi su se stesso.
    Questo è il motivo principale per cui attualmente si stimi vi siano in circolazione un numero che varia tra le 46 e le 53 vetture integre ed in ogni parte originali. :cool:
    Andrealfista
     
  9. Salve a tutti,
    sono Michele e scrivo da Bari.
    Ho una piccola collezione di Alfa d'epoca (Giulietta Spider II, GTC, Montreal, 2000 berl. e Duetto).
    Sono felice di partecipare a questo forum in quanto possiedo anch'io una Alfa GTC. Saluto l'amico GOG54 col quale ci siamo scambiati foto di ns restauri.
    Sono d'accordo con Andrealfista, effettivamente quella dovrebbe esser la cifra di quelle ancora in circolazione. Io finora (dal 1998) ne ho censite 37 ed avrei intenzione di crearne un Registro. Se qualcuno mi puo' dare una mano ne sarei felice.
    In effetti la quotazione dei giornali specializzati è ridicola. Lo scorso anno a Padova ne è stata venduta una (un pezzo di ruggine in condizioni disperate) a 15000 euro!!! Il mio restauro ne sta costando oltre 30000...
    Invito tutti i miei corregionali alla 2 omologazione RIAR a Bari per gennaio febbraio del 2010.
    Buon Alfa a tutti.
    Michele
     

    Files Allegati:

  10. l'estate dell'anno scorso ne ho inseguita una per un po'
    era targata belgio (mi pare) e colore bronzo.
    Al volante una coppia di anziani. Lei con il fulard e lui con la coppola.
    ciao
     


  11. il telaio mancando di una struttura di irrigidimento dovuta al padiglione venne rinforzato all'interno dei longheroni laterali e sotto il pavimento nella zona centrale dove venne introdotta una traversa che collegava i rinforzi ai passaruota

    con la capotte chiusa assumeva delle sembianze simili alla coupè sprint gt
    motore 4 cilindri in linea 1570 cc
    2 alberi a camme in testa doppia catena
    2 carburatori doppio corpo
    pneumatuci 155 - 15
    freni a disco sulle 4 ruote
    peso a secco kg 950
    velocità max 180 km/h

    in italia non riscontrò poco successo


    fonte " le vetture alfaromeo 1962 2007 " d'amico e tabucchi
     

    Files Allegati: