Acqua radiatore 166 2.5 v6

Discussione in 'Busso V6' iniziata da Alexcastle, 6 Febbraio 2008.

  1. Ciao a tutti, è da circa una settimana che aggiungo acqua nel radiatore, però non c'é perdita nè calo di potenza. Tra sabato e domenica ho percorso circa 600 Km, e ieri ho aggiunto 2 litri di acqua. Ho anche pensato che avessi bruciato la guarnizione di testata, ma fortunatamente così non é. Non è che per caso è capitato anche a voi che succedesse una cosa del genere? Sono molto preoccupato :smiley_001:
     
  2. Sto caricando...


  3. Re: Acqua radiatore 166

    Beh... da qualche parte l'acqua esce. O esce all'esterno e allora devi cercare una perdita o all'interno e hai la guarnizione bruciata. Non ci sono dubbi!!!
    Però 2 litri in 600 km sono tanti. Per cui direi proprio guarnizione bruciata dalla parte del motore.
    ciao
     
  4. Re: Acqua radiatore 166

    Non sò se sia meglio la guarnizione bruciata o il radiatorino interno del riscaldamento...senti odor di "Paraflu" nell'abitacolo? Ti si appanano facilmente i vetri?
     
  5. Re: Acqua radiatore 166

    Maurizio a me si appannano spesso i vetri mi devo preoccupare ?? Che stanno a significare i sintomi che descrivi ?
    P.S. nella mia 166 non ci sono perdite di acqua.
     
  6. Re: Acqua radiatore 166

    Ci sono diverse ragioni che "appanano" i vetri mai quelle sono O.T, ne parliamo un'altra volta....:aktion086:

    Scherzi a parte, io ho una minuscola perdita dal radiatore interno e quando lascio in sosta l'auto (senza nessuno a bordo) trovo il parabrezza, vicino alla bocchetta di sbrinamento leggerissimamente appanata. Ho visto auto con perdite discrete dal radiatorino e tutti i vetri molto appanati e il parabrezza anche untuoso...
    L'appanamento può essere determinato dal ricircolo chiuso (magari bloccato), filtro antipolline intasato o magari bagnato dalla pioggia, uso del clima che condensa l'umidità e che poi evapora durante la sosta.
    Comunque se non consuma "acqua" non c'è da preoccuparsi eccessivamente.
    A volte può dipendere anche dal luogo dove sosta e quanto sosta. (esempio in garage interrato umido per tuutta la settimana). Ciao.
     
  7. Re: Acqua radiatore 166

    l'appannamento dei vetri per ragioni "sportive" non mi da fastidio, anzi!:aktion086:

    Il radiatorino interno è visibile dal vano motore ? A me si appanna leggermente come dici tu, proprio dove sono ubicate le bocchette di sbrinamento.
     
  8. Re: Acqua radiatore 166

    Ragazzi, occhio al RADIATORE INTERNO,
    perchè sotto il radiatore ci sono delle centraline, e da quello che ho capito sono quasi tutti difettosi, cmq le Alfa con cambio manuale, hanno la centralina airbag, e se non sbaglio anche quella dell' ASR, invece per gli sfig.... come me cojn il cambio automatico, c'è centralina airbag, asr, e controllo del c. autom. (se volete c'è un mio 3d sui danni di quello che vi sto dicendo)
    controllare la perdita è semplice, smontate il fianchetto (lato passegero) che sta tra il cambio e il tappetino, e arriva sotto il cassettino, è fissato con una vite molto visibile, e poi con molta attenzione lo tirate verso l'esterno, perchè a parte la vite il resto è ad incastro.
    a questo punto vedrete le centraline situate sul piantone dietro l'ICS, (una dovrebbe essere di color giallo (airbag)) infilate la manina, e se sentite la moquette umida e oleosa, vuol dire che avete il radiatore bucato.
    Consiglio a tutti quelli che hanno voglia di fare questo lavoretto, di coprire le centraline con del naylon, non si sa mai PREVENIRE E MEGLIO CHE CURARE... FIDATEVI...

    ps: io ho risolto il problema della perdita con del turafalle, non dovrei dirlo perchè non è molto salutare per l'impianto di raffreddamento, ma solitamente sono buchi talmente piccoli che si aggiustano così, e poi l'idea di smontare mezza macchina per quel radiatore, non mi garbava molto..

    Ciaoooooooo... e fateci sapè.. :decoccio:
     
  9. Re: Acqua radiatore 166

    ciao ragazzi io per 2 anni sono andato con il turafalle poi mi sono deciso a sostituirlo. ho acqistato il manuale di officina su ebay e il radiatore 45euro. 4 ore di pazienza per smontare e 4 ore per montare e adesso sembra un'altra macchina. non fa più puzza e non si appanna più....
     
  10. Re: Acqua radiatore 166

    Ecco appunto...l'hai smotato dal vano motore senza toccare la plancia, vero?

    Ti chiedo questo perche io ho smontato tutto il gruppo per sostituire il motorino che comanda la miscelazione caldo/freddo e li mi sono fermato...credo che il radiatorino sia stato a poca anzi pochissima distanza. Il fatto è che perdeva pochissimo e solo in determinate condizioni per cui ho preferito lasciarlo stare. Anche perchè avevo già da tempo protetto con "Domopack" le centraline.
    Piuttosto penso che sia poco igienico respirare vapori di Paraflù...che dite?
     
  11. Re: Acqua radiatore 166

    effettivamente c'eri vicino, dovevi svuotare il clima ,smontare tutto il gruppo di climatizzazione e proprio sotto c'è sto benedetto radiatore che potevano fare più robusto visto la difficoltà a cambiarlo.
    non credo neanche io che i glicoli facciano bene e poi puzzano