Acquisto giulietta qv 1 serie

Stefano202

Alfista principiante
30 Gennaio 2017
64
46
19
57
Regione
Calabria
Alfa
156
Motore
2.4 Jtd
Altre Auto
156 2.4 jtd 136cv
155 1.8 t.s 129cv
147 1.9 jtd 140cv
156 2.5 v6 192cv
Salve a tutti ho già letto qualcosa a riguardo i problemi di questa macchina ma non su cosa controllare prima dell’acquisto e a cosa prestare attenzione, difetti e pregi magari come allungargli la vita.
Si tratta di una prima serie 1750 con solamente 16‘000km e tagliando effettuato a 7’500km il rivenditore mi ha detto che ha appena rifatto la distribuzione per vecchiaia ma seguendo il grande gasi dice che se non si utilizzano le apposite attrezzature si fa fuori fase, come accorgersi di questo?
Io comunque volevo subito dopo averla acquistata di fargli fare un bel tagliando con olio motul 8100 x-clean 5w40.
Pareri?
 

Giuglissimo

Alfista principiante
20 Novembre 2011
53
58
26
CN
Regione
Piemonte
Alfa
Giulietta
Motore
1750 TBI Q.V.
Se leggi pazientememte le discussioni del forum troverai una desrizione dei più frequenti problemi della giulietta, non soltanto di motore. Per quanto riguarda poi il 1750, molto utile il thread in cui si parla delle "modifiche di prevenzione". Secondo me, in definitiva le cose più importanti sono sostanzialmente principalmente tre: controllare il tubo che porta olio alla turbina ed eventualmente sostituirlo con quello coibentato (nei primi anni di produzione non lo era), utilizzare un lubrificante di ottima qualità e sostituirlo non oltre i 15.000 chilometri o comunque ogni anno (il piano di manutenzione prevederebbe addirittura ogni 35.000 km) e possibilmente non "taroccare" motore e/o centralina (per quanto il motore - non altrettanto la frizione ed il cambio - abbia margini di tolleranza piuttosto ampi ("mappa", scarico libero e quant'altro). Per quanto possa valere la mia esperienza, la mia QV di fine 2011 ha ora quasi 130.000 km con la sola normale manutenzione. Non mi ha mai dato alcun problema meccanico e a tutt'oggi "gira" perfettamente e non consuma un filo di olio. Come librificante ho usato originariamente il Selenia Sport Power e da qualche anno il "Selenia Quadrifoglio". Il Motul è parecchio apprezzato da molti utenti di questo forum; personalmente preferisco non fare esperimenti con lubrificanti diversi da quelli prescritti nè aggiungere additivi, pulitori e simili. Finora mi è andata bene e, in ogni caso, fino a prova contraria resto convinto delle mie scelte.
 

Giuglissimo

Alfista principiante
20 Novembre 2011
53
58
26
CN
Regione
Piemonte
Alfa
Giulietta
Motore
1750 TBI Q.V.
PS: rifacendo la distribuzione, se il lavoro è fatto bene (lavoro che un meccanico con esperienza rieece eseguire senza ricorrere ad attrezzi specifici, pur essendovi i variatori di fase) il motore non può andare successivamente fuori fase. Piuttoosto, se il lavoro non viene eseguito a regola d'arte, il motore "resta" fuori fase.
 

gigivicenza

Super Alfista
9 Settembre 2016
7,639
6,767
164
44
Vicenza
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 multi jet 120cv euro 6 anno 2015
I motori con variatori di fase vanno fatti esclusivamente con le dime di fase… altrimenti mettere perfettamente in fase è impossibile poi il motore va lo stesso ma se e fuori qualche grado le prestazioni non saranno mai al 100%
 

DaveQV

Alfista principiante
25 Settembre 2021
56
40
19
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Concordo con quanto scritto nei post precedenti e soprattutto sul discorso distribuzione fatta con gli strumenti corretti. Se ci sono vanno usati altrimenti si rischia di perdere prestazioni.

Per quanto concerne cosa controllare all'acquisto sicuramente la prima cosa è il livello dell'olio sull'astina. Qualora fosse al di sotto della 3/4 bisogna sincerarsi che le fasce elastiche non siano andate e quindi il motore mangi olio.

Controllare anche il livello del liquido refrigerante (rosso mi raccomando) e, se fosse al livello minimo (a quanto pare normale per quest'auto), controllare che non ci siano macchie di antigelo nei dintorni della vaschetta.

Verificare anche che non ci siano trasudamenti dal coprivalvole in quanto è noto che la pasta utilizzata come sigillante sia di bassa qualità o applicata male.

Controllare eventuali trasudamenti al cambio sopratutto nella parte superiore alla destra del motore (guardandola frontalmente) dove è posizionato il selettore delle marce. Potrebbe essere semplicemente lo sfiato dei vapori dell'olio del cambio ma anche trasudamenti dai tubi che passano poco sopra.

Controllare manicotti intercooler e che la turbina spinga bene caricando quasi tutte le tacche in modalità Dynamic sul computer di bordo. Potrebbero esserci dei condotti fessurati.

Sincerarsi che al tagliando sia stato cambiato anche il microfiltro presente sul tubo di mandata dell'olio alla turbina in quanto soggetto ad intasarsi ed ostruire il passaggio del lubrificante alla turbina con conseguente possibile rottura.

Sincerarsi, se possibile, che non ci siano prigionieri spezzati sui collettori di scarico. Io me ne ritrovai un pezzo nella paratia che copre il fondo del motore.

Per gli interni controlla le maniglie delle portiere che scorrano bene ed occhio all'utilizzo.

Verificare che la leva del cambio non presenti eccessivi impuntamenti (soprattutto a freddo). Il mio d'inverno è una pietra e tra 2° -> 3° marcia si impunta finchè non si scalda per bene. Eventualmente sostituire l'olio del cambio con Bardhal e relativo antiattrito.

Controlla che funzioni correttamente il tergilunotto e non impazzisca o rimanga fermo a cazzo in mezzo al lunotto. Anche lo sbrinalunotto verifichi che funzioni.

Stessa cosa con l'aria condizionata che raffreschi per bene e rilasci aria fresca da tutte le bocchette.

Per l'estetica guarda la verniciatura delle pinze freno anteriori che sono soggette a scrostamenti.

Per ora non mi viene in mente altro.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente