additivi anti-attrito per olio motore

Discussione in 'Additivi, Olii, Carburanti' iniziata da subzero53, 5 Dicembre 2010.

  1. io in genere questi trattamenti li ho sempre fatti x vedere cosa miglioravano...
    ad esempio, il c.p.l su la punto fu miracoloso... saliva di giri in un attimo, consumo inferiore, ma dissi quasi addio al freno motore ahahahah
    su giulietta (la mia è 2.0cc) presi la bomboletta di cpl x motori diesel fino a 2.0cc... questa volta la differenza così netta però non c'è stata, minima direi nel consumo...
    sarà che su certe auto si nota un pò meno il "guadagno", ma l'ho notato... sarò che forse dovevo prendere quella più grande in modo da uniformare di più boh...
    ma l'hbn nel mio caso è stata solo una delusione perciò non lo riprenderò assolutamente...
     
  2. Puoi postare il C.p.l.
    Per capire cos'è .

    Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk
     
  3. Ceramic Power Liquid... un antiattrito...
     
  4. Siamo sempre la ......
    Il ceramica Power liquid
    Non è altro che HBN nitruro di boro
    Miscelato a olio che non si sa se mescolato al tuo olio crea Morchia o schiume.
    e costa un botto .......rispetto la polvere .
    E non credo a formule e miscuglio .......basta fare ricerche in rete ..........
    Il ceramic costa circa sui 50 euro qualcosa meno e si fa un solo trattamento..
    Con circa 70 euro si prendono dal Canada 650 grammi di boro .......ne per tutta la vita , minimo 30 trattamenti

    Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk
     
  5. Io ho fatto l'acquisto di 20g di WS2 per il motore e di 5g hBN tutte e due in polvere, per quanto riguarda l'aspetto tecnico vi giro quello che mi ha riferito a me
    Un senso lo trovo alla fine, adesso quando arriva lo provi poi vi dirò...
    :)
     
  6. HBN CHE NON DEPOSITA
    cosa vuol dire ..........

    Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk
     
  7. #117marcomato,6 Marzo 2016
    Ultima modifica: 6 Marzo 2016
    Salve a tutti: Proprio stamattina ho fatto il cambio olio alla 147 (1.6 ts 120) , con relativa assunzione di cocaina per motori.

    Premesso che anche io provai il CPL con soddisfazione su un paio di fiesta, Vecchio monolambero 1.3 a bilancieri e Zetec 1.2 ibridato 1.6...

    Qualche mese fa ho fatto salire la scimmia a qualcuno sul forum di Fuoristrada.it segnalando la possibilità di comprare il nitruro di boro esagonale a prezzo di fabbrica dai canadesi di LOWERFRICTION.com (che hanno anche il disolfuro di tungsteno, dicono migliore per i diesel e costa pure qualcosa meno) .
    Che poi è dove si riforniscono i rivenditori al dettaglio di ebay...


    Sul fuoristrada ( motore mazda bialbero benzina) testando in maniera più scientifica possibile ho registrato una riduzione dei consumi del 3%. Sembrera poco, ma posto che come si è gia detto i miracoli li faceva forse uno solo, la previsione è nei prossimi tre anni (durata minima prevista del trattamento) 150 euro di benzina risparmiati... con 30cent per 20 gr... 6 euro di investimento. Va altresì detto che l'anno scorso avevo già portato dalla Turchia un flacone di un misterioso "boron power" per cui il motore era già pre-trattato.

    L'alfa ha 60mila km scarsi, ed aveva con i precedenti proprietari fatto già sei cambi olio e filtro. Dentro c'era del buon 5-30, ma se lo mangiava di gusto. dopo 4000 km se n'è mangiato più di un chilo che ho aggiunto, ed è sparito di nuovo. Variatore di fase che faceva CRLANGCRLANGCRLANG...

    Oggi, ho fatto la dialisi dell' olio vecchio (scolato caldo, inclinando addirittura l'auto col cric ed accendendo 5 secondi il motore a secco per svuotare il più possibile) ed ho (quasi) riempito di 5-40 sintetico a buon mercato (tamoil) che metto nei miei veicoli da anni, avendo come detto un auto poco chilometrata e ben manutenzionata ho evitato il flush,, e poi a motore CALDO ho inserito 25 gr diluiti in un quartino nel medesimo olio. Fatti un centinaio di km, con una bella galoppata in autostrada e svariate accelerate, a parte i consueti e ben noti benefici, ho notato con piacere quel che speravo accadesse: variatore di fase che fa gliglingliglin.... si sente comunque, e prima o poi vi porremo rimedio, ma non fa più un baccano inquietante!!!!
    Per quel che riguarda i consumi di benzina, ma soprattutto di olio, vi saprò chiaramente dire.

    Le raccomandazioni sono sempre quelle: L'addittivo che lo compriate pronto o ve lo facciate in casa shakerando la polverina nel vostro olio preferito, va inserito in un motore pulito, olio pulito, filtro nuovo. E non va messo a freddo e lasciato li... a meno che non vogliate farne un bello strato in fondo alla coppa! Motore caldo, spegnere il motore ( non fate come una tale che nel zetec voleva aggiungerlo con la camma che girava sotto... :rolleyes: ) rishakerata, dentro tutto, riaccendere e via in bomba per un bel tragitto, tirando anche su di giri, in modo che si spalmi per bene in giro!

    Per dirvi che anche visivamente funziona, per travasarlo ho utilizzato un piccolo imbuto in alluminio... è molto interessante come pur senza temperatura ne pressione, vi si sia attaccato e non ci sia praticamente verso di pulirlo via completamente!

    Altresì, se il motore è vecchiotto e magari non ha visto tutti i cambi olio a 7-8 mila km, è meglio fare un lavaggio con gli appositi prodotti, anche se la vecchia scuola dice che si può buttare un quartino-mezzo litro di kerosene bianco nell' olio motore vecchio (magari anticipando un poco il tagliando, e con l' aggiunta vedere di superare di un pelo il livello MASSIMO per essere sicuri di raggiungere tutte le morchie), far girare il motore qualche minutino, e far scolare la broda di lavaggio con cura, in modo che non ne resti ad inquinare l'olio nuovo.

    Questo perchè se la polverina si aggrega con lo sporco, non solo non va a far del bene dove dovrebbe, ma potrebbe in effetti innescare degli effetti di "trombosi" nei condotti, come ha ottenuto qualcuno che ha aggiunto questi prodotti in motori vecchi ed incrostati a morte, nell' olio vecchio rabboccato e mai cambiato da millemilakm, per poi lamentarsi che hanno in seguito fuso...


    Ultime considerazioni: Granulometria: 0.5 micron dicono, o giù di li. Più grosso e rischia di non inserirsi bene nelle porosità del metallo, molto più grosso rischia di venir intercettato dal filtro olio, molto più fino sconsigliato per la salute.
    Infatti sebbene l' HBN sia (in versione molto più grosso, 5 micron ed oltre) un componente base della CIPRIA, in versione nanomolecola (0,07micron) potrebbe essere assorbito attraverso la membrana della pelle, e sai... sebbene inerte, noi nell' organismo non ne abbiamo certamente bisogno.:)
     
    A bobkelso piace questo elemento.
  8. 3 % e circa 1 km litro per un diesel .........
    Come i miei test sul uso del boro.



    Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk
     
  9. mi è arrivato venerdì il WS2 20g per il motore e 5g di hBN per il cambio, adesso devo fare il lavoro, poi vi saprò dire...
     
  10. Ho fatto l'opzione sul cambio e motore e ho riscontrato dai 230 lontano di autonomia con un pieno di metano a quasi 250 kmt e un minimo più stabile.
    Sulle prestazioni non vedo riscontri, forse di qualcosa ma sarà irrilevante alla fine...
    Comunque l'ho fatto per proteggere il motore ma hai di riflesso anche meno consumo.
    Con il WS2 nel motore e hBN nel cambio ho notato qualche risultato : good. :
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Additivo per carburante Additivi, Olii, Carburanti 19 Ottobre 2018
Additivo gasolio Giulietta Additivi, Olii, Carburanti 7 Settembre 2018
Additivi Valena-SV Additivi, Olii, Carburanti 9 Agosto 2017