Alfa 166 - Anomalia climatizzatore

Discussione in 'Interni' iniziata da carlo contini, 3 Febbraio 2008.

  1. Re: Ventola abitacolo non funziona!

    Per consiglio spassionato chiedi a chi può connetersi e scrivere nel forum, dr alpha non può nemmeno scrivere quà vai a vedere le pagine addietro....
     
  2. Re: Ventola abitacolo non funziona!

    Bellissimo.... Qualcuno allora può aiutarmi? :mad:
     
  3. Re: Ventola abitacolo non funziona!

    Non è molto chiaro quello che chiedi... hai smontato completamente il gruppo di condizionamento? L'hai posato ha terra o è ancora nel vano motore?

    Se ce l'hai in mano il successivo smontaggio è intuitivo....


    .:stretta:.
     
  4. #234alfa16617,30 Marzo 2013
    Ultima modifica di un moderatore: 31 Marzo 2013
    No è ancora nel motore... Come faccio a toglierlo per poter cambiare la ventola?:D

    No ancora è nel vano motore, lo devo ancora togliere dal vano motore, per poi poter togliere la ventola e sostituirla con quella nuova!
     
  5. Re: Ventola abitacolo non funziona!

    Per arrivare alla ventola non hai molte strade, devi prima di tutto individuare dove si trova, ma molto provabilmente devi cavare il cruscotto e per farlo si devono cavare le prese dell'aria e individuare le viti che per arrivarsi ci vuole un cacciavite bello lungo...
     
  6. Re: Ventola abitacolo non funziona!

    abbiamo perso il Migliore dannazione:Indiavolato: ovviamente senza nulla togliere al Sommo M@urizio e al preparatissimo Andrea Cesanatico:ernaehrung004:


    a proposito colgo l'occasione, qualcuno di voi è in grado di illustrarmi una procedura efficace per sostituire il ricircolo aria dell'abitacolo di una 145 Ts con clima? in sostanza cosa mi toccherà sostituire?

    l'intero motorino anche se lo sento girare o solo la paletta che comanda le paratie?

    Grazie a chi interverrà.
     
  7. Re: Ventola abitacolo non funziona!

    Grazie da parte mia...però non siamo soli :D
    esiste una sezione delle 145/6 mi sembra:confused:.........andiamo avanti:rolleyes:
    Le tubazioni sono messe insieme al cruscotto provenienti dal motorino, io ho smontato senza distruggere due 75 e una 155 e lì le tubazioni sono inserite dal motorino e raggiungono le varie prese, il cruscotto è la ciliegina che richiude tutto :D
    C'è da spaventarsi per davvero ma se si cavano tutte le viti dietro le prese dell'aria si cava la parte alta senza forzare ma fare un pò di pressione perchè col tempo si defomano un pò, poi i vari fili che se li staccate, numerateli perchè più si prende modelli giovani e più elettrica di strumentazioni ci sono, poi la parte centrale davanti alla manopola delle marce e lì vi trovate il motorino e i suoi radiatori tra clima e riscaldamento.
     
  8. Re: problema riscaldamento e raffreddamento alfa 166 2400 jtd

    ciao..
    premetto che non sono esperto però ho avuto tuo stesso problema l'anno scorso..tutto bloccato nè aria fredda .nè calda,ho passato l'estate al caldo e l'inverno al freddo....tutto off e bloccato...risolto 15 giorni fa da elettrauto acuto (ero stato anche da un elettrauto che aveva lavorato 2o anni con*
    centro alfa)...come temevo...manimissione altro elettrauto...questo al primo colpo va su attacco e vede subito che non poteva funzionare pichè uno dei diversi contatti era stato spinto molto in basso e non poteva mai avere il contatto richiesto (altri su questo forum mi avevano detto che non si trattava di scheda *elettronica danneggiata in qunato OFF significa che non arriva corrente)...ritira in avanti questo contato ...lo ricollega e funziona da subito....poi però dopo una settimana funzionava *a tratti...ritorno da elettrauto e mi dice che già aveva messo in conto ciò,doveva lavorarci su un'oretta dovendo sostituire una resistenza mal posizionato all'interno vicino al bocchettone d'aria...costo 25 € e tutto funziona prefettamente....
    un'estate al caldo,inverno non ti dico,appannamento,ghiacccio sul vetro dentro e fuori..altri elettrauti dicevano che era scheda e che costava
    500/1000€.....morale!!!
     
  9. #239giovannis59,5 Ottobre 2013
    Ultima modifica di un moderatore: 5 Dicembre 2013
    Problemi con l'aria condizionata sull'alfa 166

    CARI AMICI BUONASERA.
    Sono stato in possesso di un'ALFA 75 acquistandola nuova dal 1986 al 1999 e non ho avuto grossi problemi anzi mi ha dato grandi soddisfazioni di stabilità e sicurezza nella guida. Poi ho deciso nel 1999 di sostituirla più per un capriccio e non perché non andava bene anzi l'avrei tenuta per parecchi anni ancora.
    Ho acquistato sempre nuova un' Alfa 166 2.4 JTD.
    Anch'essa mi ha dato grandi soddisfazioni sia per la tenuta di strada sia per il confort di guida e sia per la bellezza, la linea dell'auto che tutt'ora mi soddisfa.

    Qualcuno di voi ha avuto lo stesso problema o dare delle indicazioni di come risolvere il cattivo funzionamento?
    Un altro problema successo questa estate è il non funzionamento delle ventole del condizionatore.
    Il condizionatore funziona ma le ventole non girano. Il fusibile che alimenta le stesse è saltato ed appena lo sostituisco metto il quadro e subito salta. sarà forse l centralina?
    Dov'è posizionata?


    Grazie a tutti coloro che mi risponderanno.
     
  10. Re: Problemi con l'aria condizionata sull'alfa 166

    Sicuramente hai il motorino con le spazzole finite e il fusibile salta proprio perchè fa contatto oppure gli indotti sono bruciati e fanno contatto e in quel caso devi sostituirli...
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Volante Alfa 156 su 166 2 serie Interni 16 Agosto 2017
vibrazione sotto plancia alfa 166 Interni 18 Gennaio 2014
tunnel centrale alfa 166 Interni 7 Gennaio 2014