come capire se le candele 156 2.0 ts sono da sostituire

Discussione in 'Twin spark' iniziata da gianluca petro, 10 Dicembre 2008.

  1. Ho acquistato la mia 156 usata nel 2006,il venditore mi aveva assicurato che le candele erano state sostituite,come faccio a capire se sono da cambiare.E' vero che una candela consumata potrebbe far rompere un pistone?ciao e grazie a tutti.
     
  2. Sto caricando...


  3. Re: sostituzione candele 156 2.0 twin spark

    le candele generalmente vanno sostituite oltre i 100.000 km è del 2006 la tua e gia ha tali km???
    per vedere se sono sostituite basta smontare e vedere
    a me non risulta che si rompe un pistone ma bensi che va male il motore singhiozzando
    ho sistemato il titolo...
     
  4. Direi che a vista non è facile valutare la percorrenza, io le ho sostituite a 100.000 km ma non erano molto diverse da quelle di un amico che le ha cambiate per ragioni sue a 60.000km...:D
    E' anche difficile verificare se funzionano bene in quanto se una delle due va male le prestazioni del motore non decadono significativamente...
    Se il grado termico è appropriato non dovrebbero esserci problemi di danni al motore. Eventuali mancate accensioni potrebbero eventualmente danneggiare il catalizzatore...
     
  5. Il tuo post fa capire appunto come le candele vadano controllate prima dei fatidici 100000km......

    In ogni caso per capire se possono essere da cambiare dovresti sentire delle anomalie, tipo scarse prestazioni a freddo, consumi un pò pù alti del solito, ovviamente previa "autodiagnosi senza errori".....
     
  6. Se le candele sono da cambiare inizi ad avere dei consumi un pò maggiori (se fai tanti km te ne accorgi), a freddo il minimo non è regolare ma sbalza un pò. Se è solo una la candela neanche te ne accorgi, ma se iniziano ad essere già due (magari dello stesso cilindro), te ne accorgi perchè si sente il netto calo di potenza!!!
     
  7.  
  8.  
  9.  
  10. Per mia esperienza personale, ho cambiato le candele per iregolarità del minimo a freddo e per cali di potenza in viaggio. Poichè io per lavoro viaggio molto (intendevo questo per molti km) facendo Roma-La Spezia (450 km), è evidente la perdita di potenza, sopratutto in ripresa. Ma ti assicuro che anche dalla partenza al semaforo si nota la differenza se sei sempre abituato a portare quella vettura. A maggior ragione se invece di essere solo una è più di una la candela difettosa!
    Io le candele le ho cambiate sopratutto perchè monto un impianto gpl sequenziale, e quindi l'efficienza di candele e cavi devono essere ottimi (solo i cavi mi sono venuti un sacco di €€€).

    Comprendo il tuo discorso sul traffico cittadino, e in parte lo condivido (non lo condivido quando si sta nel traffico a motore freddo, il minimo è un pò irregolare, almeno a me era così ed i cavi li avevo già cambiati)!
     
  11. Le candele usurate possono dare problemi di minimo irregolare,ma anche di calo di prestazione ed aumento dei consumi,nessuna ipotesi esclude le altre...:rolleyes: