Consiglio prima Alfa 75

Ciao, personalmente punterei su un 1.8 carburatori o anche un 1.8 iniezione, il primo è più brutale mentre il secondo ha una regolarità di funzionamento migliore.
Il ts è sicuramente un gran motore, però sono sempre stato fissato con il 1.8 e quindi a suo tempo quando comprai la mia presi quella.
Dopodichè sarebbe sicuramente utile farla girare almeno una volta alla settimana, ti eviti un pò di problemi di quando stanno troppo ferme ma nella realtà neanche troppi. Le mie, purtroppo, stanno parecchio ferme, l'accortezza è che quando le faccio uscire per almeno 20 km viaggio a bassa velocità... in tutti questi anni non ho avuto reali problemi.
il 2.0 a carburatori sarebbe anche una gran bella scelta ma è un pò più raro da trovare.
il 1.6 carburatori non è male, il rapporto peso potenza è sufficiente per farti divertire e il motore spinge bene.... però il 1.8 è decisamente meglio!
 
  • Like
Reactions: Andre122
Grazie mille Condor per la spiegazione chiara ed esaustiva
Sai Nero io il 1.8 a carburatori adatto a te lo avrei.... solo che ho intenzione di tenermelo ancora per una decina di anni e quindi ti auguro di avere la mia stessa fortuna di trovarne uno in condizioni splendide come il mio.
 
Eh però così mi fai rosicare Condor!!! Che poi sai devo essere onesto, non sono sicuro al 100% di acquistare una 75, la scelta è in ballottaggio con la Panda 4x4 vecchissimo modello; ora mi aspetto la fustigazione perchè lo so che sono macchine che anno davvero pochissimo se non niente in comune, però le adoro entrambi per differenti ragioni, ad avere spazio e soldi le acquisterei entrambi ma non è possbile purtroppo!
 
  • Like
Reactions: CONDORALFA75
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Eh però così mi fai rosicare Condor!!! Che poi sai devo essere onesto, non sono sicuro al 100% di acquistare una 75, la scelta è in ballottaggio con la Panda 4x4 vecchissimo modello; ora mi aspetto la fustigazione perchè lo so che sono macchine che anno davvero pochissimo se non niente in comune, però le adoro entrambi per differenti ragioni, ad avere spazio e soldi le acquisterei entrambi ma non è possbile purtroppo!
be quattro ruote le hanno entrambe!!!....
In effetti la mia fu un colpo di fortuna, 74.000 km, unico proprietario, uscite solo alla domenica e posteggiata dove non c'erano altre auto... che dire perfetta in tutto!!
per quanto riguarda la Panda è indiscutibile che sia comunque una bella scelta, è un auto decisamente piacevole e particolarmente divertente.... logicamente un tipo di divertimento ben diverso da quello che puoi avere con la 75!
 
  • Like
Reactions: Andre122
eh già hai perfettamente ragione! Vediamo quale la spunterà! Vi aggiornerò senz'altro
 
Ragazzi 2 info "legali", chiedo qui perchè ho trovato pareri discordanti nel web. Nel caso di una 75 con più di 30 anni, mi sembra di aver capito che il bollo non è più dovuto (si paga solo tassa di possesso) e l'assicurazione è agevolata a prescindere o meno dal possesso iscrizione ASI e CRC, è vero? Seconda domanda, la circolazione è sempre consentita o ci sono limitazioni (sempre a prescindere se si abbia o meno ASI e CRC)? La regione di mio interesse è il Lazio
Grazie mille
 
Ragazzi 2 info "legali", chiedo qui perchè ho trovato pareri discordanti nel web. Nel caso di una 75 con più di 30 anni, mi sembra di aver capito che il bollo non è più dovuto (si paga solo tassa di possesso) e l'assicurazione è agevolata a prescindere o meno dal possesso iscrizione ASI e CRC, è vero? Seconda domanda, la circolazione è sempre consentita o ci sono limitazioni (sempre a prescindere se si abbia o meno ASI e CRC)? La regione di mio interesse è il Lazio
Grazie mille
Per quanto riguarda il bollo è corretto, mentre per una riduzione dell'assicurazione necessità l'iscrizione ad un registro storico.
Le limitazioni alla circolazione variano da regione a regione, alcune prevedono il vincolo dell'iscrizione altre no, dopodichè lo stesso problema può variare anche a livello comunale.
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Grazie mille Condor, che poi alla fine va considerato se poi si risparmia davvero a livello assicurativo visto che cmq bisogna pagare ASI ed eventuale iscrizione a club