Distribuzione e variatori di fase rumorosi 1750 TCT

Discussione in '1750 TBi' iniziata da qvtct15, 18 Febbraio 2016.

  1. Guarda sto facendo delle prove per ora non ho tappato niente ho solo scollegato il tubo di gomma flessibile che c'è dopo quella valvola di plastica..poco prima di entrare sotto ai tergi ho semplicemente sganciato la fascetta è scollegato il tubo. Credo che sto sistema amplifichi non di poco tutti i rumori dell'aspirazione e dell'iniezione. Sinceramente mi piace più così e ti do ragione che il rumore potevano farlo dallo scarico
     
  2. ok avevo provato anche io a fer così. Ti consiglio però di tappare il foro lasciato aperto. Potrebbe entrare qualcosa, magari in aspirazione. Su quel collettore nero è attaccato il sensore prex turbina....... magari anche solo con del nastro...
     
  3. Si certamente non lo lascio così anche perché la devo riportare in officina..se ti va come messaggio privato mi puoi scrivere in quale officina ti sei rivolto visto che sei di Torino come me comunque grazie per la scambio di info!
     
  4. ti ho scritto in pm
     
  5. Confermo che la testata era in alluminio anche prima , confermo che il rombo è provocato dall' Intake sound ... Purtroppo il turbocompressore smorza il " battito " del motore impedendo tale rumore dallo scarico ..., però quel rumore del video l' ho avvertito anche io !!!!!


    Inviato da talefano di lello con Tapatalk
     
  6. Davvero?? A posto siamo..ho detto prendo una macchina nuova così non ho problemi siccome sono fissato con la meccanica e invece guarda qua..era meglio la mia vecchia alfetta 1.8 hahahah
     
  7. Farò attenzione che il rumore si ripresenti , non voglio rotture di sorta , anche se ho estensione di garanzia , meglio andarci cauti !!!!
    Prima possibile controllo la distribuzione che abbia la giusta tensione!!!!


    Inviato da talefano di lello con Tapatalk
     
  8. Solo il monoblocco (dove sono i cilindri è in alluminio oppure in ghisa) il resto è alluminio per tutti i motori da tanti anni ....il rumore è dovuto ai variatori di fase, ce ne sono due su quel motore ; Alluminio o ghisa non centra nulla è uguale. Se il monoblocco è in alluminio (le canne dei cilindri sono comunque in ghisa perchè riportate) il motore scalda e raffredda prima, ma è sopratutto più leggero, mentre peggiora la durata (affidabilità nel tempo ..) e l'olio motore viene deteriorato maggiormente perchè subisce cicli di riscaldamento e raffrescamento più rapidi. Sulle moto sono tutti in alluminio e idem per i motori da competizione (è per il peso ...) . Su molte auto attuali è ancora in ghisa, perchè è comunque più silenzioso e dura di pìù, come nei termosifoni di casa .... Ciao !!!!

    - - - - - -Inserimento doppio messaggio - - - -- -

    Comunque se in garanzia fai sostituire i variatori di fase , tutti e due ... sono costosi se li devi pagare ....sicuro il problema sono loro ..
     
  9. Certo !!! La macchina è immatricolata Ottobre 2014 , in garanzia piena , comunque quest'altro fine settimana , in occasione del porte aperte della nuova Giulietta ci vado e faccio due chiacchiere col conce , poi vediamo .... Ho ancora quasi settemila km al tagliando e non voglio aspettare tanto . Sempre che si presenti il problema rumore ... Ora avrò un orecchio da elefante !!!


    Inviato da talefano di lello con Tapatalk
     
  10. Grazie per i chiarimenti
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Cambio cinghia di distribuzione Giulietta QV 1750 TBi 1 Maggio 2019
Variatori di fase: errori in centralina 1750 TBi 24 Gennaio 2017
Giulietta QV - Info Sostituzione Cinghia di distribuzione!! 1750 TBi 28 Settembre 2014