[GUIDA] Ripristino funzionamento tergicristalli

darkeyes7777

Alfista principiante
28 Gennaio 2012
133
6
19
ME
Regione
Sicilia
Alfa
33
Motore
1.3
AVVISO MOLTO IMPORTANTE: NON MI ASSUMO IN NESSUN MODO LA RESPONSABILITÀ DI QUALSIASI GUASTO/ROTTURA ARRECATO ALLA VOSTRA VETTURA NELL'APPLICARE QUESTA GUIDA.

La BCM è una centralina codificata con la centralina motore, qualsiasi guasto arrecato ad essa può pregiudicare il mancato avviamento del motore ed altri guasi più o meno gravi, se si è alle prime armi è consigliato lo svolgimento della guida a persone competenti.

Questa guida vale sia per anomalie ai tergicristalli anteriori sia per il posteriore

ATTENZIONE:
Una volta constatato il problema al tergi devete essere sicuri che i cavi del portellone siano tutti integri e che non ci siano problemi in generale sui contatti del motorino del tergi posteriore.
Una volta sicuri che il problema non sia derivato dai cavi tranciati nel portellone possiamo passare alla diagnosi più specifica seguendo i seguenti punti (validi sia per problemi all'anteriore sia al posteriore)
La seguente foto identifica i connettori con lettere.
Lato frontale: Visualizza allegato 194782
Lato posteriore: Visualizza allegato 194783



1. Aprire lo sportello sotto lo sterzo per accedere al body computer
2. Accendere il quadro e azionare il tergi posteriore (o l' anteriore se il problema si presenta li)
3. Sulla body sono presenti più connettori, quello che serve a noi è quello in alto a destra (connettore D nella foto), mentre i tergi anteriori o il posteriore sono in funzione esercitare una pressione discreta sul connettore E, dovreste notare un cambiamento nel funzionamento dei tergi. Solitamente mentre lo si tocca il tergi o si blocca per poi ripartire oppure riprende a funzionare correttamente per qualche istante.
4. Una volta essersi accertati che smuovendo il connettore i tergi ritornano a funzionare dobbiamo procedere allo smontaggio del BCM.
5. Per fare questo la prima operazione è scollegare la batteria
6. Scollegata la batteria cominciamo a staccare tutti i connettori sulla BCM partendo dal connettore posteriore (G).
7. Ora stacchiamo tutti i connettori anteriori e rimuoviamo le 3 viti che fissano la BCM al telaio della macchina.
8. Con l'aiuto di un cacciavite a taglio allentiamo il dente posto in alto a sinistra per sbloccare la BCM dal telaio, fatto questo sfiliamo la BCM e scolleghiamo l'ultimo connettore posteriore rimasto (H)
9. Con la BCM in mano ora dobbiamo aprirla per poter risaldare le resistenze all'interno della scheda
10. Sempre con l'uso di un cacciavite a taglio iniziamo (con cautela e molta calma) ad allargare le levette che tengono chiusa la scatola della BCM in tutto il suo perimetro, attenzione a non scordarsi però di liberare i dentini che bloccano le sedi dei connettori.
11. Una volta tolta la copertura posteriore dovreste trovarvi davanti questo:
Visualizza allegato 194785

Bene ora controllate con una lente di ingrandimento le due resistenze poste in alto a destra (cerchiate nella foto), esse dovrebbero essere in parte dissaldate dalla scheda, con l'utilizzo di un comune saldatore e del buon stagno da saldatura risaldiamo correttamente i 2 componenti stando attenti a non rovinare niente.

N.B. risaldare indifferentemente tutte e 2 le resistenze anche se una delle 2 risulta saldata correttamente

Queste 2 resistenze sono responsabili del funzionamento del tergicristallo POSTERIORE.

12. Per problemi ai tergi anteriori dobbiamo invece continuare a smontare la scheda.

13. Facciamo una foto alla posizione dei fusibili e rimuoviamoli tutti.

14. Ora allargando le linguette sui connettori anteriori sfiliamo anche la copertura anteriore. Vi troverete questo:
Visualizza allegato 194786

15. Con la scheda libera da ogni copertura stavolta dobbiamo controllare le 2 resistenze (cerchiate in foto) stavolta in alto a destra proprio sopra il connettore nero, dovrebbe esserci un interruzione sulla saldatura della resistenza, anche qui armati di saldatore e stagno ripristiniamo la saldatura.
Visualizza allegato 194784

N.B. saldare indifferentemente tutte e 2 le resistenze anche se una delle 2 risulta saldata correttamente

16. Una volta saldate le resistenze possiamo procere al rimontaggio seguendo i passaggi al contrario.

N.B. Consiglio di eseguire la saldatura delle 4 resistenze indifferentemente dal corretto funzionamento dei tergi anteriori o posteriori così da scongiurare un potenziale problema in futuro.

EDIT:
Per completezza vi segnalo la guida per il controllo/sostituzione cavi bagagliaio
Luci di Posizione e Luci Stop KO - Cavi Baule Tranciati - Tergilunotto che si ferma dove vuole

Volevo ringraziarti pubblicamente.

Grazie alla tua guida, ho ripristinato il mio body computer. Il tergilunotto è tornato a funzionare normalmente.


grazie mille

(Giulietta 1.6mjtd - 2012 - 82000km)
 

andreqv

Alfista principiante
8 Luglio 2015
60
9
9
MI
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1750 QV
Anche io voglio ringraziarti Andre96, oggi ho sistemato il mio tergilunotto impazzito seguendo la tua guida.:cool:
Una delle due resistenze aveva un lato dissaldato.

Giulietta QV 2012 95000km
 

darksasy83

Alfista principiante
27 Novembre 2010
344
8
26
CE
Regione
Campania
Alfa
Giulietta
Motore
2.0 JTDM-2 - 140cv
Era il lontano 2014 quando il tergilunotto mi si fermò al centro. Ricordo di essere andato in officina autorizzata e che mi dissero che il problema era il Body Computer, per un preventivo di spesa di €400+iva. Decisi di fermare il tergilunotto manualmente ad ogni utilizzo (che rottura!!).
Nel 2017 ci ho riprovato con l'elettrauto che imputava il problema ai cavi baule (che avevo già controllato)... Smonta qui, smonta lì... forse è la leva del comando vicino al volante... Dopo 2 ore concluse che era la scheda da sostituire.

Mi sono imbattutto in questa guida per puro caso e ieri pomeriggio in 1 ora e 15 minuti ho risolto il problema a costo zero.
@Andre96: Grazie mille!

Giulietta JTDM 140cv del 2011 con 207000km (portati bene)
 
  • Like
Reactions: DOZ

Raffo61

Nuovo Alfista
29 Ottobre 2012
7
2
4
AV
Regione
Campania
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 jtdm-2
Altre Auto
Fiat 600
Ho anche io il problema del tergilunotto sulla mia Giulietta 2010 e appena avrò tempo proverò a fare l'operazione sul Body Computer. Ho già effettuato, con successo e molta fatica, quella dell'attuatore del ricircolo dell'aria.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente