I livelli di "Sinteticità" di un'olio

Discussione in 'Additivi, Olii, Carburanti' iniziata da Autogold, 14 Marzo 2014.

  1. Si.
     
    A VURT piace questo elemento.
  2. "100% sintetico" e "full synt" sono sinonimi, il problema è la legge che, almeno in Italia, non prevede differenze di dicitura tra un olio con basi PAO (quarto gruppo) ed uno con basi del terzo gruppo.
     
    A VURT piace questo elemento.
  3. Ok Ancora grazie e ne approfitto della vostra competenza.
    Ma se ad esempio prendiamo un olio Bardahl di quelli che vengono venduti sul mercato a circa €15 anche quelli, hanno delle basi non sintetiche o sono veramente al 100% sintetici?

    Quello che voglio capire è che se per avere un olio veramente 100% sintetico Bisogna spendere €30 al litro
     
  4. Esatto è le società che vendono olio che non ha basi pao(cioe sintetiche) usano questo sinonimo per vendere olio che non hanno basi pao.
     
  5. Il Bardahl non è un vero 100% sintetico.
     
    A VURT piace questo elemento.
  6. Ok Ancora grazie non continuo perché altrimenti mi intrippo troppo, perché forse gli oli veramente 100% sintetici sono solo quelli da corsa, o comunque non si trovano a €10 al litro
     
  7. Il Bardahl è un normalissimo sintetico gruppo 3. Se vuoi un gruppo 4(cioe dove vengono usati polimeri sintetici nell olio) devi prendere il motul. Se vuoi un gruppo 5 devi prendere il motul estercore che però non ha nessuna specifica per il tuo motore e costa un botto. Inoltre bisogna specificare che con un olio gruppo 3 il motore va benone. Certo nel caso di motul contro selenia c'è da dire che il motul oltre a costare meno è anche meglio.
     
    A meglioqui e il_capitano piace questo messaggio.
  8. Il Motul X-Clean 8100 5W40 lo è ;)
     
    A meglioqui, VURT e Nicola6892 piace questo elemento.
  9. Autogold, permettimi di dire che stai facendo un discorso generico e fare di tutta l'erba un fascio non è il metodo corretto di valutazione in un argomento così complesso..

    HC (gruppo III) sono anche gli oli derivati da Mildhydrocraking e da EST (extreme Slurry Tecnology), che però vista la avanzatissima tecnologia applicata, produce un prodotto spurio da contaminanti, e quindi superiore al classico Gruppo III, e per niente inferiore a prodotti di gruppo 4.

    Chiaro che se si parla di prodotti HC da deidroisomerizzazione, chiaramente vale il tuo discorso.

    Io cito volentieri le mie fonti bibliografiche con diversi link.

    http://hrcak.srce.hr/file/37724

    J300: Engine Oil Viscosity Classification - SAE International

    www.treccani.it/export/sites/defaul...751-772_ita.pdf

    www.researchgate.net/publication/2...iction_A_review

    www.treccani.it/export/sites/defaul...339-350ITA3.pdf

    www.api.org/Oil-and-Natural-Gas-Ove...I_Quality_Marks

    www.syntheticwarehouse.com/absolute_efficiency_bypass.htm

    www.intertek.com/automotive/api/

    www.osti.gov/eprints/topicpages/doc...09/5401891.html
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Motul 5w-50 sport estere 100% sintetico Additivi, Olii, Carburanti 5 Aprile 2016
Olio sintetico, quale scegliere Additivi, Olii, Carburanti 22 Luglio 2015
Passaggio da olio minerale a 100% sintetico Additivi, Olii, Carburanti 18 Giugno 2011