Il circuito di raffreddamento

Vintage

Alfista principiante
17 Gennaio 2008
39
1
9
RM
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
Twin Spark 2.0 16v
Ragazzi, scusate, ma è vero che alcuni motori Alfa, come il 2.0 TS 8v, hanno lo spurgo automatico? Ovvero basta aggiungere acqua dalla vaschetta man mano che il livello si abbassa?
Grazie.
 

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,112
350
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
Ragazzi, scusate, ma è vero che alcuni motori Alfa, come il 2.0 TS 8v, hanno lo spurgo automatico? Ovvero basta aggiungere acqua dalla vaschetta man mano che il livello si abbassa?
Grazie.

No. E comunque se il livello si abbassa, da qualche parte il liquido se ne va. E non è normale.
ciao
 

Vintage

Alfista principiante
17 Gennaio 2008
39
1
9
RM
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
Twin Spark 2.0 16v
No. E comunque se il livello si abbassa, da qualche parte il liquido se ne va. E non è normale.
ciao

Forse mi sono spiegato male. Mi sembra normalissimo che il liquido si abbassi durante lo spurgo (sarebbe anomalo il contrario), sia con spurgo manuale che automatico.

Chiedevo se sul mio motore il sistema fosse autospurgante, come sullo stesso (molto simile) della 75. Anche perché io non sono riuscito a vedere valvole di spurgo.

Chiedo, gentilmente, se qualcuno più esperto può aiutarmi a cercarle, se ci sono.

Grazie.
 

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,112
350
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
Non c'è valvola di spurgo , se per spurgo intendi l'eliminazione dell'aria in fase di riempimento dell'impianto. Basta portate al massimo il riscladamento e fare girare l'auto fino a che non parte la ventola del radiatore.
ciao
 

Mauri Q2

Alfista principiante
27 Aprile 2007
4,630
22
39
32
TA
Regione
Puglia
Alfa
147
Motore
1.9 M-Jet Q2
Sempre efficente il nostro direttore!!!!!ottima guida :-D
 

Vintage

Alfista principiante
17 Gennaio 2008
39
1
9
RM
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
Twin Spark 2.0 16v
Non c'è valvola di spurgo , se per spurgo intendi l'eliminazione dell'aria in fase di riempimento dell'impianto. Basta portate al massimo il riscladamento e fare girare l'auto fino a che non parte la ventola del radiatore.
ciao

Grazie della pazienza, è esattamente la risposta che cercavo.
Ho ancora un dubbio: nello svuotare il circuito, se non ci sono valvole di spurgo, cosa posso aprire (oltre al tappo della vaschetta), per far defluire più liquido possibile? Ci dovrebbe essere anche un tappo a dado vicino alla testata?

Vintage.
 
Ultima modifica:

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,112
350
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
Nella tua mi pare ci fasse un dado nella parte bassa del radiatore da mollare.
ciao
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,048
2,900
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Se non c'è il tappo, non ti resta che staccare il manicotto più basso del radiatore...
Comunque se non ricordo male un pò di liquido ti rimane sempre nel monoblocco, percio una volta svuotato il possibile, fai un risciacquo con acqua e quando riempi con il liquido, tenendone conto ...:rolleyes:
 

Vintage

Alfista principiante
17 Gennaio 2008
39
1
9
RM
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
Twin Spark 2.0 16v
Era capitato anche a me. Ti si è rotto il bulbo che attiva la ventola. E' quello che vedi sul radiatore, con due spinotti collegati.
A me è capitato in montagna il giorno di ferragosto. Ho fatto una cosa molto banale: sfila i due spinotti, prendi un fusibile da 10A da quelli di scorta che hai nella scatola porta fusibili e infila i due spinotti nei due piedini del fusibile. La ventola va sempre, ma almeno puoi viaggiare.

Dovresti cavartela con una 50ina di euro, per la sostituzione.

ciao

Non so se sia attinente, ma fino a qualche giorno fa la mia 155 2.0 TS 8v (1994) presentava accensioni (circa 5 secondi) e spegnimenti della ventola più frequenti, una volta che la temperatura arrivava a 90°... e di lì si alzava di uno spillo.

Ora, noto che la ventola attacca per circa 5 secondi, ma tra un'accensione e un'altra, passa circa un minuto e mezzo... a prescindere dalla temperatura, il cui indicatore arriva a superare la metà dello spazio tra la tacca dei 90 e quella successiva. Il problema non si pone in marcia, sia a basse che ad alte velocità, dove la refrigerazione è adeguata. Quindi escluderei insufficienze del radiatore o blocchi del termostato. Il problema si verifica solo ad auto perfettamente ferma, notando anche che accendendo il clima la temperatura tende ad abbassarsi un poco.

Qualche esperto Alfa Romeo potrebbe spiegarmi bene il funzionamento della ventola con e senza condizionatore acceso?

Il problema potrebbe riguardare il bulbo starato? Dove è sito e come lo posso sostituire, eventualmente?

Penso proprio che se la ventola rimanesse accesa di più di 5 secondi ogni 90 secondi circa, sarebbe una manna. Come si può fare?

Grazie mille.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente