Il circuito di raffreddamento

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,110
350
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
Cerco di spiegarmi sul funzionamento della ventola radiatore con e senza clima.
Intanto spieghiamo che la ventola serve a raffreddare il radiatore del liquido di raffreddamento del motore e anche a raffreddare lo scambiatore dell'impianto di condizionamento (si trova davanti a quello dell'acqua e costituiscono un unico "pacchetto").
Quando il clima è spento, la ventola viene attivata solo dal bulbo del radiatore dell'acqua motore, per cui intervalli e durate di accensione e spegnimento sono tipici di quell'impianto.

Quando al contrario il clima è acceso, con l'auto ferma non c'è raffreddamento dello scambiatore del clima, per cui la ventola continua ad accendersi e spegnersi su comandi dell'impianto del clima. Ovviamente questo comporta anche un maggiore raffreddamento del radiatore dell'acqua.

Ti racconto un fatto capitatomi:
nelle mia 164 si era rotto il bulbo del radiatore dell'acqua. Siccome la 164 aveva il climatizzatore automatico, per cui lo lasciavo sempre acceso estate ed inverno, non me ne sono mai accorto fino a quando, causa malfunzionamento dell'impianto di condizionamento, l'ho dovuto spegnere. Dopo mezz'ora (era agosto) avevo l'acqua alle stelle.

Ciao
 

Vintage

Alfista principiante
17 Gennaio 2008
39
1
9
RM
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
Twin Spark 2.0 16v
Grazie mille!
Ma quindi la ventola attacca e stacca, ma non ci sono due velocità?
Non è poco un'accensione di soli 5 secondi ogni minuto e mezzo? Anche con l'acqua che si avvicina ai 100°?
Domani vado a comprare un bulbo.
 

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,110
350
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
Ma con il clima spento la ventola parte quando l'acqua si scalda?
ciao
 

rizzo1974

Alfista principiante
6 Aprile 2010
51
0
6
cr
Regione
Lombardia
Alfa
156 Sw
Motore
jtd 8v 115cv 2003
Ciao j.kay, io devo cambiare tutto il liquido per la sostituzione del termostato....e vorrei sapere anchio dove sono poste le famose valvole di sfiato aria del circuito,magari con qualche foto....
Chiedo gentilmente con foto se possibile la posizione delle famose/i tappi per sfiatare aria dall'impianto mentre si rabbocca.....e se per caso questo passaggio non viene fatto???
attendo consigli e aiuto...(scusate ma non me ne intendo molto in meccanica,ma su questo forum tra foto e passaggi ho risolto piccoli problemi usando il fa da te).

grazie infinite
 

meglioqui

Alfista principiante
8 Aprile 2018
192
23
19
Palermo
Regione
Sicilia
Alfa
Mi.To
Motore
Mito 1.4 Benzina 16V Distinctive premium pack
ragazzi ma quando si cambia cinghia di distribuzione e relativa pompa acqua, si deve per forza far uscire tutto il liquido del radiatore?
grazie
 

meglioqui

Alfista principiante
8 Aprile 2018
192
23
19
Palermo
Regione
Sicilia
Alfa
Mi.To
Motore
Mito 1.4 Benzina 16V Distinctive premium pack
faccio questa domanda perchè l'ex proprietario ha cambiato la cinghia e la pompa acqua, e volevo capire se è stato per forza cambiato anche il liquido radiatore
 

alfiere 94-10

Super Alfista
14 Novembre 2016
1,906
1,608
114
30
Latina
Regione
Lazio
Alfa
147
Motore
1.6 T.S. 120cv
Altre Auto
Fiat Idea 1.4 ex
Fiat Grande Punto 1.3 ex
faccio questa domanda perchè l'ex proprietario ha cambiato la cinghia e la pompa acqua, e volevo capire se è stato per forza cambiato anche il liquido radiatore

Non sempre, molto spesso viene recuperato e riutilizzato.
Ma non mi preoccuperei più di tanto [emoji6]