Livello olio Giulia: come funziona.

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
5,192
5,990
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Il titolo del thread può sembrare che tratti di una cosa banale ma non è proprio così e vi spiego il perchè.
Il livello olio sulla Giulia è un po' complesso da gestire se non si sa come farlo. Riporto alcune mie esperienze.
1) Ad un cambio olio (officina Alfa vicino a casa) l'auto segnava un livello di una tacca sotto al massimo ed il meccanico mi aveva detto che aveva inserito la quantità corretta e di aspettare che sarebbe andato a posto ed infatti dopo un giorno o due il livello veniva segnato al massimo. Conclusione logica: ci vuole parecchio tempo perchè il livello sia segnato correttamente. Invece no, conclusione errata.
2) Altro caso: quando il livello dell'olio era sceso di due tacche ho aggiunto olio. Dopo una prima aggiunta il livello nel display non è salito (neppure dopo un paio di giorni), quindi aggiungo altro olio e il livello nel display resta sempre fisso. A questo punto chiamo il concessionario (quello dove ho acquistato l'auto), che mi dice di portargli l'auto perchè probabilmente devono "resettare" il livello (???). Faccio così e mi riporto a casa l'auto che segna il corretto livello di olio.
3) Circa un mese fa di nuovo il livello olio scende di due tacche quindi aggiungo olio. Considerando che una tacca sono 250 cl. Ne metto 300 cl. dopo qualche giorno il livello segna sempre 2 tacche in meno, quindi aggiungo altri 100 cl. Ma anche dopo 2 settimane l'indicazione del livello non cambia. Così vado presso l'officina Alfa vicino casa (non avevo voglia di andare fino dal concessionario dove avevo comprato l'auto), che mi aggiunge altri 100 cl di olio e ora siamo a 500 cl, che come da LUM, corrispondono a 2 tacche (nel benzina). Una volta aggiunto i 100 cl il meccanico dice di lasciare l'auto ferma per un po'. Io gli chiedo se in moto, ma lui dice di no. Ancora niente di fatto: il livello segnalato è sempre due tacche in meno. Mi dice di usare un po' l'auto e vedere se il livello si normalizza. Passa ancora una settimana/10gg e la segnalazione è sempre 2 tacche in meno. Quindi mi viene da pensare che il mio sensore olio abbia dei problemi.

In realtà il discorso è molto più semplice.
Devo dire che in tutte queste misurazioni io non avevo pedissequamente seguito le indicazioni del LUM per la verifica del livello (aspettare 5 min. in piano con l'auto accesa la minimo), perchè usando l'auto tutti i giorni pensavo che dopo qualche tempo la segnalazione del livello si sarebbe normalizzata, invece non è così.
Quindi ho pensato di fare l'ultima prova, seguendo esattamente l'indicazione del LUM: ho messo in moto in piano l'auto e ho iniziato ad aspettare e.... Miracolo! (si fa per dire). Dopo 3 minuti il livello dell'olio nel display è aumentato di una tacca e dopo circa altri 2 minuti è aumentato dell'ultima tacca, segnando quindi il pieno completo.
Voi direte che è una cosa stupida non aver seguito fin dall'inizio con precisione le indicazione del LUM, ma dato che è capitato così anche ad un meccanico autorizzato Alfa, direi che è un errore in cui ci si può imbattere.

In definitiva: la segnalazione sul display è in grado di mostrare in tempo reale il consumo dell'olio, ma non il suo rabbocco, per il quale non è detto che sia sufficiente utilizzare normalmente l'auto, ma è necessario seguire nel dettaglio le indicazioni del LUM.

Spero che quanto esposto possa servire a qualcun altro in crisi per la lettura del livello dell'olio motore.
 

Bassottista

Nuovo Alfista
28 Agosto 2021
26
7
4
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv
Altre Auto
Fiat 600 del 2005
Nella mia giugno 2018 e'una delle ultime con l'astina, anche se posizionata in modo da poter essere usata solo a motore freddo. Non capisco che vantaggi si possono avere ad averla eliminata.
 
  • Like
Reactions: igoroptik

mefistofele

Super Alfista
17 Gennaio 2017
1,458
1,385
164
Regione
Veneto
Alfa
Giulia
Motore
2.2 mjet 210cv AT8 veloce
Altre Auto
Mini Cooper d F56 116 cv
Vantaggi si possono avere ad averla eliminata...
Evitare che venga espulsa in caso di sovrapressione?


Sulla mia 210cv MY2017, malgrado i numerosi difetti di elettronica, l'astina non si muove (sgrat!)
 

Bassottista

Nuovo Alfista
28 Agosto 2021
26
7
4
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv
Altre Auto
Fiat 600 del 2005
Questa e' la mia sesta alfa romeo, tre benzina e tre diesel, mai avuto problemi con le astine olio.
 
  • Like
Reactions: VURT

Antonio156alfa

Alfista Intermedio
20 Gennaio 2010
140
160
51
42
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1.4 Turbo benzina Multiair 135cv
Scusate se mi intrometto, ma secondo il mio pensiero è grave che un meccanico autorizzato Alfa Romeo commetta questo errore...
Complimenti a ciomario che grazie alla sua esperienza aiuterà altri utenti a risolvere questo problema.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,931
3,403
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Evitare che venga espulsa in caso di sovrapressione?
Credo che la sovrapressione sia l'ultima delle preoccupazioni di un progettista, la sovrapressione c'è in presenza di un grave guasto meccanico (fasce rotte, pistoni forati etc.)
L'astina non è una valvola di sicurezza per la pressione nel carter motore... ;)

Si tratta semplicemente di evoluzione necessaria per essere a livello pari alla concorrenza.
Questo ha comportato l'inutilità di una doppia misura (la classica astina).
 

mefistofele

Super Alfista
17 Gennaio 2017
1,458
1,385
164
Regione
Veneto
Alfa
Giulia
Motore
2.2 mjet 210cv AT8 veloce
Altre Auto
Mini Cooper d F56 116 cv
inutilità di una doppia misura (la classica astina)
Considerata la... inaffidabilità della misurazione elettronica, pessima decisione eliminare l'astina
Sul display l'anno scorso l'olio era al minimo, l'astina dava livello poco sotto il max
 
  • Like
Reactions: Antonio156alfa

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,931
3,403
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Considerata la... inaffidabilità della misurazione elettronica, pessima decisione eliminare l'astina
Sul display l'anno scorso l'olio era al minimo, l'astina dava livello poco sotto il max
Premetto che io all'antica, cambio per usura 🤣 prima l'astina che i freni in quanto anche solo per andar al bar controllo il livello dell'olio... o_O

In realtà solo pochi appassionati si scomodano per controllare personalmente i livelli, anche perchè oramai la probabilità di mancanza di lubrificante è talmente bassa che coincide con il tagliando.
E allora cosa serve averlo elettronico? Semplice, l'intelligenza dell'auto se rileva un livello estremamente basso, manda in recovery il motore, evitando gravi danni. Preciso che non sono certo che Giulia abbia questa finezza ma in altri marchi è contemplato.

Piuttosto io mi chiederei, perchè su altre marche di auto il livello è preciso mentre su Giulia no?
Non fatemi fare nomi, non lo farò mai, ma avete capito cosa intendo.... ;)
 
  • Like
Reactions: Antonio156alfa

GenTLe

Alfista Megalomane
22 Febbraio 2008
1,447
1,495
171
46
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2000 TB AT8 200CV
Credo che la sovrapressione sia l'ultima delle preoccupazioni di un progettista, la sovrapressione c'è in presenza di un grave guasto meccanico (fasce rotte, pistoni forati etc.)
Non è detto.
Basta che si intasi la valvolina di non ritorno del circuito di ricircolo vapori olio.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente