2.2 Diesel Mappa motore da 160cv

Discussione in 'Motori' iniziata da Amiura, 15 Settembre 2020.

  1. Buongiorno a tutti

    A breve dovrebbe arrivarmi uno Stelvio 2.2mjet 160cv, ordinato senza neanche provarlo. Dal momento che purtroppo sono abituato a motori abbastanza forti, ho il terrore di sentire questo 160cv molto monotono (ho provato il 210cv di un amico e non mi ha fatto impazzire tantissimo ma non è neanche fermo eh!)

    Vi chiedo quindi se sia possibile tramite sblocco centralina, di raggiungere almeno i 210 della Veloce, considerando che il motore sia identico, a detta di tanti.

    Avete consigli sul come fare? sulla possibilità di farlo? Qualcuno l'ha già fatto?

    Grazie mille a tutti, quando arriverà l'auto la posterò nel garage
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    2.0 Benzina Rumore 2.0 TB Motori 16 Settembre 2020
    2.2 Diesel Pressione olio motore insufficiente Motori 18 Giugno 2020
    2.2 Diesel Asta olio motore Motori 25 Maggio 2020

  3. Se cerchi nel forum (motori) ci sono almeno 3 discussioni aperte su questo tema che possono rispondere a molte delle domande che hai posto.

    Buona lettura e ben arrivato
     
  4. Grazie per il benvenuto,

    ho letto ma purtroppo nessuno sembra menzionare il 2.2 160cv. Io avrei bisogno di info proprio su quello
     
  5. Se cerchi garanzie, nessuno del Forum potrà dartele, ma da quanto hai letto immagino ti sia riuscito a farti un'idea di dove puoi arrivare. Con tutte le attenzioni del caso durante l'uso.
     
    A Gascan piace questo elemento.
  6. Come giustamente dice @CaRoby, vacci piano a pretendere 210 da 160. anche se sei abituato a potenze elevate.
    che i due motori sembrino uguali è forse solo un'impressione. A cominciare dalla doppia vaschetta.
    Altro non posso dirti se non che l'avventura di andare oltre i limiti di omologazione è sempre azzardata.
    Fai attenzione a fare tutto in maniera reversibile, se si puo'. Un domani il tuo usato lascerà meno dubbi, tra l'altro.
    Punta ai 190 CV piu' che ai 210.
    E se pensi che 210 cv non ti bastino, beh, allora vedi il 280 a benzina. con quel che ne consegue.
    auguri!
     
  7. Partendo dal presupposto che se parli di motori "forti", il 210 Cv con i suoi fantastici 470 nm non ha rivali nella sua categoria.
    Poi il 160 Cv ed il 210 non è vero che sono uguali, ma differiscono in diverse componenti molto importanti.
    Poi quoto Clud, ma se il 210 Cv "non ti ha fatti impazzire", come pensi di rimanere soddisfatto dal 160?????
    Era praticamente d'obbligo che tu prendessi il 280 Cv benzina, quello sicuramente ti faceva impazzire. era + consono alle tue aspettative.
    Anche dal distributore.;)
     
  8. Fino al 190 CV i motori sono identici, cambia solo la gestione elettronica. Il 210 CV è diverso.

    I 220 CV sono fattibili se fatti con criterio da chi sa veramente fare il suo lavoro (rarità al giorno d'oggi...) senza compromettere l'affidabilità.
     
  9. Buonasera Muttley74 conosci qualcuno a Roma ????
     
  10. Ciao, ti scrivo in privato.
     
  11. Grazie a tutti per le risposte.

    Beh, fortunatamente penso di avere ancora un minimo di senso logico in me e se il 210cv non mi aveva fatto impazzire, chiaramente avrei dovuto prendere il 280cv. Il problema è che il costo di acquisto e quello di gestione non mi permette di affrontare tale spesa. La domanda non era sul poter o meno rimanere soddisfatto di 160cv ma di come fare per aumentarli... quindi a priori ho escluso la possibilità che 160cv siano sufficienti, per questo ho detto appunto di avere il “terrore”. Ho scelto la Stelvio malgrado la potenza molto civile, perché ha tantissimo altro da insegnare in termini di telaio, per me quello nell’acquisto conta più di tutto, ora il problema è aumentare quanto più possibile, senza strafare, la potenza... che non guasta mai :)