Pinze, dischi e pasticche per Alfa 155 tutte le versioni... Modifiche?

xxyachtboyxx

Alfista principiante
14 Ottobre 2008
990
14
19
36
RM
Regione
Lazio
Alfa
155
Motore
1.8 8v 126 CV
Infatti è quello che dovrò fare... Armarmi di pazienza e girovagare per demolitori...
ps cerca una versione come la tua,tra prima e seconda serie ci sono delle differenze nelle geometrie,i mozzi sono sicuramente diversi a livello di attacchi con gli ammortizzatori
La Q4 era in produzione anche quando c'era ancora la Prima serie in commercio, per cui magari gli attacchi sui mozzi saranno uguali... Non credo che in tempo di crisi come stava all'epoca l'Alfa Romeo, avrebbero studiato due soluzioni differenti, troppi costi.. No?
Comunque prima mi informo dal meccanico che aveva già fatto questa modifica sulla sua 155 seconda serie, che essendo un conoscitore della vettura mi saprà dire se ci sono differenze sostanziali o se il tutto sarebbe facilmente adattabile... Alla fine mi affiderò a lui per fare tale "modifica", ma che io chiamerei "miglioria" rispetto all'impianto originale obsoleto... Grazie Mauretto

P.S.: Continuate a dare la vostra opinione/esperienza!!
 

mauretto

Alfista Megalomane
2 Marzo 2008
3,006
501
166
to
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
18 turbo qv
Al momento della messa in produzione della 155 la debacle dell'Alfa era compiuta e la Fiat/Lancia Autoindustriale aveva 'Felicemente rilevato' il Marchio e improntato la produzione alle proprie esigenze e immagine :D i costi attentamente valutati e gli interscambi di particolari fatti ad hoc :confused:
Il pianale della 155 è in 'Sinergia' con quello di Fiat Tipo ,Tempra e Coupè, e Lancia Dedra,Alfa Gtv e Spider,come tutti i particolari meccanici e accessori vari,un esempio lampante è il devioluci identico su tutte,il fatto clamoroso è che ogni particolare è marchiato col simbolo del gruppo (lo scudetto nel cerchio e i quadratini inclinati),e in caso di perfetta compatibilità riporta un numero seriale dedicato all'ex marchio,e il prezzo è diverso in base al marchio della confezione!
:mad:
Capisci che al gruppo Fiat comportava delle spese minime,ampiamente compensate con l'aumento del prezzo di vendita,l'interscambio di particolari dedicati ad altri modelli in sinergia,tipo braccetti,mozzi e pinze freno,rientra nella normalità ritrovarsi con il braccetto inferiore uguale per una 155 1,8 8 V e una 155 Q4 ,quindi stessa testina e stessi gommini,ma montante /fusocon attacchi pinza freno diversi ma identico mozzo :p
rendici comunque partecipi allo svolgersi della questione :cool001:
 
Ultima modifica:

xxyachtboyxx

Alfista principiante
14 Ottobre 2008
990
14
19
36
RM
Regione
Lazio
Alfa
155
Motore
1.8 8v 126 CV
Certo certo vi terrò informati... In primis mi adopero del Manuale d'officina. Su internet ne ho trovato uno in formato elettronico pdf. che ingloba tute le versioni, a 8V che 16V a circa 16€...

Se vado in Alfa mi chiederanno almeno il doppio solo per il manuale della mia vettura specifica e non per tutte le versioni... Dal manuale inizio a vedere possibili analogie o disparità... e da lì farò un resoconto al meccanico sul lavoro da fare più o meno, per ridurre i tempi di mano d'opera, alquanto salata negli ultimi tempi...
 

dariocolo_66

Alfista principiante
28 Settembre 2007
120
3
19
54
MB
Regione
Lombardia
Alfa
155
Motore
2.0 16V
ribadisco che sulla mia 155 2.0 16v ho installato un impianto frenante tarox con mozzo in ergal e fascia riportata da 310mm in ghisa trattata con lavorazione in F2000, le pinze sono le B32 da 10 pompanti ma ci sono anche da 8 e i tubi di raccordo li fanno loro ed hanno la calza esterna inox

nel cerchio da 16" OZ ci stanno perfettamente e passano a circa 3mm, lo spazio giusto per evitare che ci si infilino sassolini...avevo sentito anche la Tecnomagnesio e dal disegno che mi avevano mandato si potevano montare anche con i loro cerchi

le pastiglie me le hanno date loro e sono marcate tarox

non ho dovuto assolutamente fare alcuna modifica alla pompa dei freni

il risultato???? cosa volete che vi dica....quando gli altri staccano io lascio correre, lascio correre.... e poi stacco, sembra di essere su un auto da corsa... nel ciclo urbano quotidiano???? sono ottimi

brembo costruisce forse delle "sculture" artigianali come queste??? no e se volete un impianto "da corsa" brembo lo pagate altro che 2000 euri!!!!

volete vedere dove nascono i freni??? fate una capatina ad Osnago e parlate con Gianni Taroni, sara felicissimo di raccontarvi come nasce un impianto frenante serio...

ciauz

ps. vi metto anche una "scultura da 12 pompanti" che brembo se la sogna....
 

Allegati

  • DSCN2839.JPG
    DSCN2839.JPG
    156.3 KB · Visualizzazioni: 496
  • DSCN2842.JPG
    DSCN2842.JPG
    152.2 KB · Visualizzazioni: 362
  • b400-12.jpg
    b400-12.jpg
    18.4 KB · Visualizzazioni: 365

lomosa

Nuovo Alfista
25 Settembre 2008
9
0
1
Regione
Lombardia
Alfa
33
Io in giro sul web ho visto qualcosa che può interessarti e ad un prezzo ragionevole. Controllo meglio e ti faccio sapere.

Buona serata
 

xxyachtboyxx

Alfista principiante
14 Ottobre 2008
990
14
19
36
RM
Regione
Lazio
Alfa
155
Motore
1.8 8v 126 CV
Per l'impianto frenante sulla 155, Il Dario è un Dogma... Da ciò che hai scritto vedo che i dischi sono da 310mm e stanno nei 16"... Sarebbe bello magari vedere un video dove ci impressioni con una staccata in pista!!

Grazie per la tua esperienza!!

Io in giro sul web ho visto qualcosa che può interessarti e ad un prezzo ragionevole. Controllo meglio e ti faccio sapere.

Buona serata
Ok lomosa, attendo notizie... Magari contattami in PM...
 

giannino

Alfista principiante
16 Dicembre 2006
158
7
19
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
1750 Tbi
Altre Auto
Ford Kahahaha
ciao a tutti mi permetto di dare una piccola voce fuori dal coro.
secondo me andare a prendere i componenti di un impianto frenante allo sfascio non è proprio il caso, considerando che potrebbero bloccarsi proprio nel momento del bisogno, perchè sicuramente allo sfascio non troviamo auto "nuove"...personalmente in passato ho preso qualcosa dal demolitore, ma per quanto riguarda la meccanica sono sempre stati investimenti a perdere. Ovviamente un meccanico di professione potrebbe di sicuro fare questa operazione, considerando che poi potrebbe tranquillamente revisionare il tutto, ma io meccanico non sono...;)

Quindi la soluzione secondo me sta o nell'installare i migliori prodotti per l'impianto di serie (e quindi vado ad ottimizzare il lavoro dell'impianto originale) oppure come ha fatto l'amico dariocollo :decoccio: installare qualcosa di specifico dalle prestazioni nettamente superiori all'impianto di serie ( e considerate che tarox per la 155 ha in listino dischi anteriori fino a 330x26 mm :eek: :eek: montabili con i cerchi da 17" TAROX - catologo e posteriori da 284). Tutto ciò ovviamente ha un costo, ma credo che la spesa valga la resa.

Questi sono i prezzi che ho trovato in rete Kit Dischi Freno Maggiorati e Pinze Freno Tarox ALFA ROMEO Alfa 155 - Ricambi Tuning - Store :eek: :grinser002: e dubito fortemente di riuscire a trovare qualcosa di serio a molto meno...


:decoccio: :decoccio:
 

dariocolo_66

Alfista principiante
28 Settembre 2007
120
3
19
54
MB
Regione
Lombardia
Alfa
155
Motore
2.0 16V
ciao a tutti mi permetto di dare una piccola voce fuori dal coro.
secondo me andare a prendere i componenti di un impianto frenante allo sfascio non è proprio il caso, considerando che potrebbero bloccarsi proprio nel momento del bisogno, perchè sicuramente allo sfascio non troviamo auto "nuove"...personalmente in passato ho preso qualcosa dal demolitore, ma per quanto riguarda la meccanica sono sempre stati investimenti a perdere. Ovviamente un meccanico di professione potrebbe di sicuro fare questa operazione, considerando che poi potrebbe tranquillamente revisionare il tutto, ma io meccanico non sono...;)

Quindi la soluzione secondo me sta o nell'installare i migliori prodotti per l'impianto di serie (e quindi vado ad ottimizzare il lavoro dell'impianto originale) oppure come ha fatto l'amico dariocollo :decoccio: installare qualcosa di specifico dalle prestazioni nettamente superiori all'impianto di serie ( e considerate che tarox per la 155 ha in listino dischi anteriori fino a 330x26 mm :eek: :eek: montabili con i cerchi da 17" TAROX - catologo e posteriori da 284). Tutto ciò ovviamente ha un costo, ma credo che la spesa valga la resa.

Questi sono i prezzi che ho trovato in rete Kit Dischi Freno Maggiorati e Pinze Freno Tarox ALFA ROMEO Alfa 155 - Ricambi Tuning - Store :eek: :grinser002: e dubito fortemente di riuscire a trovare qualcosa di serio a molto meno...


:decoccio: :decoccio:

quoto in pieno Giannino, :decoccio: e' veramente un saggio :cool001: non e' il caso di affidarsi a componenti cosi' delicati presi dal demolitore, se poi succede un imprevisto si va' a sbattere e addio sogni......
per circa due anni con Gianni Taroni ho discusso di tolleranze, materiali, soluzioni tecniche, sistemi elettronici di rilevamento temperatura etc etc.. ed ho provato in pista(moto) materiali come l'alluminio/ceramica e vi posso dire che sono oggetti mooooolto delicati e studiati nei minimi dettagli

penso che in ogni caso occorre fornire "valore aggiunto" alle nostre alfa 155 sempre!!!!!

ciauz
 

paolo.tnt

Super Alfista
30 Settembre 2008
1,836
490
136
53
mi
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
turbo evoluzione1762cc
prendere pinze freno dallo fascio non penso sia un problema di sicurezza, in quanto nella pinza non cè dentro praticamente niente: basta smontare i pistoni pulire tutto con prodotti apposta per freni e cerchi senza grattare pistoni e cilindretti e montare il kit nuovo di guarnizioni e parapolvere.Per quanto riguarda i dischi sui 15 fino a 284 mm ci stanno, per le misure varie del disco e confronti, vai sul sito Brembo racing e trovi tutte le misure dei dischi prodotti (la ricerca non è velocissima ma si trova).Per le pinze come dimensioni puoi mettere modelli tipo delta integrale o gta (questultime sono per dischi da 305, ma puoi farle andare bene lo stesso), con ingegno, calibro e prove varie puoi farcela, se invece sei negato fatti aiutare.Sono bellissimi i dischi compositi con mozzo in ergal, a catalogo CTF, ma anche Tarox le fa su misura
 

xxyachtboyxx

Alfista principiante
14 Ottobre 2008
990
14
19
36
RM
Regione
Lazio
Alfa
155
Motore
1.8 8v 126 CV
Salve ragazzi, riscrivo dopo una piccola degenza...
Rileggendo, ho notato quindi due Campane di pensiero, tutt'e due condivisibili o meno:
- C'è chi preferisce NON affidarsi a dei demolitori per elementi importanti per la sicurezza come le pinze freno;
- C'è chi invece non trova nulla di contro producente nel farlo, ovviamente con adeguate accortezze, come una buona revisione della pinza e sostituzione delle parti usurate (guarnizioni).

Detto ciò, credo che, non potendo permettermi un impianto maggiorato specifico prodotto dalla Tar-ox (ovvero quello montato da Dariocolo_66), mi rivolgerò verso una soluzione più "economica", montando sul mio impianto originale dei dischi maggiorati da 284mm...

Vi farò poi sapere come mi sono trovato, e se ovviamente, è possibile montarli.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente