Problema circuito raffreddamento

Discussione in 'Twin spark' iniziata da mrpicker, 7 Marzo 2010.

  1. Vedendo la pompa con la girante metallica e un principio di ruggine sul mozzo mi verrebbe da dire che al 95% la pompa non ha nulla...
     
  2. Mi sa che la tesi del errore di montaggio sta prendendo piede.
    Oppure la cinghia poco tesa,
    Allora slitta, e fa girare poco o nulla la pompa.
     
    A ziopalm piace questo elemento.
  3. Non ho letto tutta la discussione, ma mi chiedo: hai sostituito la valvola termostatica ? Nel primo post scrivevi che il tubo di mandata verso il radiatore era tiepido...
     
  4. #64PaperiNIK156TS,14 Luglio 2017
    Ultima modifica: 14 Luglio 2017
    Tubo di USCITA del radiatore, tiepido.
    Valvola termostatica sostituita subito nella speranza che non fosse la pompa.
    Errore di montaggio non credo perchè c'ho fatto 33.000 Km.
    Le cinghie smontate sembravano nuove, si vedevano ancora le scritte stampigliate.
    A questo punto, per esclusione, si pensa al tendi cinghia con il recupero automatico della tensione.
    Evidentemente sotto sforzo, invece di tenere una tensione costante, arretrava leggermente lasciando scivolare la puleggia
    della pompa. Era da smontare i carterini delle cinghie e guardarene il comportamento prima di sostituire tutto.
    Comunque, oggi rientrando dal lavoro e dove si poteva, gli ho tirato il collo;
    Il termometro costantemente un poco sotto i 90°; a fermo, appena tocca i 90° si accende la ventola, nessuna bolla o schiumetta nella vaschetta.
    Costo della distribuzione + sostituzione vaschetta + liquido antigelo = 600 Euro + 74 per la valvola termostatica che ho sostituito io.
     
    A Melo81 piace questo elemento.
  5. Tieni presente che la pompa dell'acqua è comandata dalla cinghia distribuzione e se fosse stata regolata male al punto di far slittare la puleggia della pompa, credo proprio che a quest'ora staresti a contare i danni a tutto il motore.
    Se è vero che non riscontrerai più problemi di surriscaldamento con la semplice sostituzione della pompa che come si vede dalle immagini, è risultata perfetta, credo che il surriscaldamento era dovuto a qualche ostruzione del circuito.
     
  6. Màhhhh .... speriamo di no, comunque la puleggia della pompa appoggia sul dorso liscio della cinghia, basta poco per slittare. Certo che rode rimanere nel dubbio e non conoscere la causa certa: ogni volta che il termometro si avvicinava alla tacchetta del 90 mi veniva l'ansia.
    Che dite, sarebbe utile una tabellina con le temperature rilevate nei vari punti ogni 5 minuti in fase di riscaldamento +
    a regime a ventola accesa e spenta ? visto che adesso ho tutto nuovo potrebbe essere un riferimento attendibile in futuro per chi dovesse avere problemi di surriscaldamento.
     
  7. Se era per qualche ostruzione di passaggi intasati avevi ancora il problema adesso.
     
  8. Io credo che solo l officina sa cos'è successo.
     
  9. Stai tranquillo che per come è tensionata la cinghia non può assolutamente slittare.
    Tieni presente che togliendo la sola pompa, si svuota quasi tutta la testata, se poi è stato fatto un lavoro pulito, è stato svuotato quasi tutto l'impianto, per il semplice fatto di aver staccato il manicotto inferire del circuito.
    Quindi non è escluto che con il versamento sia uscita buona parte di sporco (terra ruggine ecc.).
     
  10. terra nel circuito refrigerante?
     
    A M@urizio piace questo elemento.
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
156 1.8 problema Twin spark 7 Gennaio 2019
Debimetro cambiato... risolti 2 problemi nato 1 nuovo Twin spark 19 Novembre 2018
Problema Valvola Termostatica / Termostato Twin spark 10 Gennaio 2018