Problemi legati al posteriore sulla 145 & 146

Discussione in 'Impianto Frenante' iniziata da emi74m, 8 Dicembre 2009.

  1. Re: Sostituzione pastiglie posteriori Alfa 146 JTD

    Forse perchè è scritto in più parti nel forum?

    Comunque per far rientrare il pistone delle posteriori è necessario un attrezzo specifico che fà ruotare il pistone e contemporaneamente fà rientrare il pistone...

    E' possibile fare autonomamente l'operazione utilizzando una leva per spingere il pistone e contemporaneamente con una pinza ruotare il pistone.

    Magari se proprio è duro svita lo spurgo e fai uscire un pò d'olio... poi è d'obbligo lo spurgo.

    :decoccio:
     
  2. Re: fischio freni posteriori

    Ciao a tutti, domanda volante ma che non merita un nuovo thread:
    è normale che i dischi posteriori della mia 146 siano tiepidi o quasi freddi anche se quelli davanti sono caldi da non potersi toccare?!
    E' una mia ignoranza dell' "argomento impianto frenante", quindi ho il dubbio che possa anche essere una cosa normale che i freni dietro lavorino meno....
     
  3. Re: fischio freni posteriori

    Che lavorino meno è normale altrimenti nelle frenate specialmente brusche ti passerebbe davandi il posteriore in testacoda e non saresti l'ultimo arrivato, però è da capire se ti funziona bene l'impianto.
    Come test se alzi le ruote dietro poi uno frena e l'altro prova a far girare le posteriori, se queste non le sblocchi va bene, poi metti in conto che ti gestisce la centralina dell'abs la partizione della frenata.
     
  4. Re: fischio freni posteriori


    Grazie della spiegazione, la frenata comunque va bene nel complesso. Penso fosse solo un mio dubbio derivante da ignoranza, ma ogni tanto fare una domanda volante ed avere una buona risposta ti tranquillizza....:p
     
  5. Re: fischio freni posteriori

    ma in fondo hai sempre chiesto sul tuo impianto frenante :D
     
  6. Re: fischio freni posteriori

    Signori io invece ho un problema diverso: Alfa 145 1.4 twin spark del 98'. 101.400km all'attivo.

    presa usata nel 2009 con 54.000km cambiati dischi e ferodi all'anteriore: (dischi autoventilanti e ferodi originali ATE) a 74.600km.

    il problema è questo:

    freni a tamburo posteriori che quando frenano grattano (stesso identico rumore che fanno le pastiglie dei freni a disco quando stanno per finire), cosa può essere?

    ero convinto fossero le pastiglie dei freni a disco anteriori (ferodi (ATE) e dischi autoventilanti sostituiti a 74.600km) controllando i ferodi all'anteriore, di spessore ancora c'è ne. minimo ci faccio altri 5000km.

    praticamente la frenata si è allungata parecchio (il pedale è regolare), quando accelero violentemente e in curva vedo la spia foto Problemi legati al posteriore sulla 145 & 146 - {attachcounter} che lampeggia molto velocemente per qualche secondo.

    l'olio nella vaschetta è regolare a livello.

    ho provato a frenare col freno a mano e si sente grattar dietro che è un piacere, quindi presumo sono proprio i ferodi delle ganasce.

    anche perché il freno a mano agisce solo al posteriore.

    vettura con 100.000km all'attivo mi sembra strano aver fatto fuori le ganasce in 100.000km

    il mio meccanico dice che: "quelli dietro grattano in frenata perché tra il ferodo e il tamburo si è accumulata della polvere (terra), o la polvere stessa dei ferodi consumati, quindi di provare a frenare ripetutamente col freno a mano fino a scaldare molto i freni dietro e il problema dovrebbe sparire".

    A me viene difficile credere alla sua teoria.


    Consigli?
     
  7. Re: fischio freni posteriori

    Tu stesso l'hai detto quasi sicuramente sono finite...
    100.000 Km non sono pochi anche per delle ganasce, poi considera che non sai come sono stati percorsi i primi 54.000 Km, magari il precedente proprietario ogni tanto si scordava di togliere il freno a mano...

    Con il trascorrere degli anni invecchiano le ganasce e si usurano ma molto spesso il problema è nei pistoncini che tendono a bloccarsi anche parzialmente (non tornano in posizione originale) e questo favorisce l'usura anche di un solo ceppo.

    Il fatto poi che la frenata ti sembri che si sia allungata è un sintomo di scarsa efficienza dei freni posteriori, soprattutto se a tamburo...

    Concludendo, visto che mettere in atto la prova del meccanico non ti costa nulla, ascoltalo :grinser002:.... (non convince neppure me)


    :decoccio:
     
  8. Re: fischio freni posteriori

    Grazie Maurizio, hai avvalorato la mia ipotesi.

    Sinceramente se davo retta al meccanico come diceva, a quest'ora dovrei avrei fuso ganasce e tamburi.

    Ho notato che la vettura mi rimane leggermente frenata al posteriore segno che oramai i pistoncini si sono bloccati. (oltre a causarmi un aumento di consumi e un giramento di maroni estremo)

    Dato che la vettura è ben tenuta ho deciso di spenderci su e farò sostituire tamburi e ganasce. ovviamente provvederò a sostituire previo spurgo di tutto l'impianto anche l'olio del gruppo freni/frizione.

    per quanto riguarda i materiali da impiegare, mi riferisco alla tipologia di ganasce e tamburi: avete qualche idea sulla qualità e sulla tipologia di marca alle quali puntare?

    molti anni fa ebbi una spiacevole esperienza con dei tamburi e delle ganasce nuove (se non ricordo male marca TRW) montate su una punto sole 1.100 fire, praticamente dopo il montaggio dei pezzi nuovi, la vettura mi rimaneva frenata, facendo colare i copri-cerchi in plastica.

    Spero non succeda la stessa cosa con questa.
     
  9. Re: fischio freni posteriori

    Se non sono particolarmente usurati potresti riutilizzare i vecchi magari facendogli dare una passata da un tornitore...

    Potresti fare un test a bassa velocità... tirando il freno a mano e facendo attenzione se senti vibrazioni dovute all'ovalizzazione...

    Non saprei cosa consigliarti dal momento che TRW è sinonimo di ricambi di qualità, magari sei stato sfortunato...

    Piuttosto in caso di sostituzione per avere maggiori garanzie usa il kit completo di piatto porta ceppi, ganasce, molle e pistoncini del tipo : KIT FRENI POSTERIORI-PIATTI/GANASCE/CILINDRETTI ALFA 145/146 1.3-1.6-1.7-1.9td | eBay


    :decoccio:
     
  10. Re: fischio freni posteriori

    Buongiorno a Tutti, allora stamattina ho consegnato la 145 in officina, prima di lasciargliela l'abbiamo provata assieme al meccanico (non quello che mi diceva che si trattava della polvere tra ganascia e tamburo) constatando che in effetti le ganasce al posteriore sono belle che andate. Non so se avete presente la frenata di un Intercity Notte Milano-Palermo;)

    ottimamente come suggerito da M@urizio i tamburi verranno rettificati direttamente in officina nel caso presentino usura eccessiva causata dalla ganascia, e già qui si evita la spesa per quelli nuovi.

    la prova del freno a mano non ha rilevato vibrazioni anomale, quindi penso che non si siano ovalizzati più di tanto.


    comunque si procederà alla sostituzione con kit completo ganasce e pistoncini ai posteriori e dei ferodi dei freni a disco anteriori, ovviamente con la revisione di tutto l'impianto frenante e tutti i dettagli del caso.

    Vi terrò aggiornati nei prossimi giorni.
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Problema con centralina abs alfa 146 Impianto Frenante 24 Novembre 2016
Alfa 145 1.6 ts - freni a disco sul posteriore Impianto Frenante 20 Giugno 2009